Numero 509 del 10 luglio 2021

È “Canzoni”, opera prima di Alessandro D'Alessandro, il nostro disco del mese di luglio. L’organettista esplora nuove frontiere espressive del suo strumento di pari passo con una creativa riscrittura di un variegato repertorio di canzoni d’autore. Di tutto questo e molto altro abbiamo parlato nell’intervista al musicista laziale. Proseguiamo sui sentieri world con “My Last Song – A Tribute To Macedonia’s Gypsy Queen”, che raccoglie le ultime incisioni di Esma Redžepova, la grande cantante Rom, con i Nune Brothers, e lo splendido “At Pioneer Works” delle nigerine Les Filles de Illighadad.  Ricco il panorama italiano che presentiamo in questo numero, a partire da “The Eclecting Beating” del chitarrista Marcello De Carolis, che percorre nuove vie compositive per il repertorio della chitarra battente, mentre “Maharia” è la nuova produzione del cantautore siciliano Alessio Bondì. Per la pagina della musica dal vivo c’è la cronaca della XIV edizione di Mare e Miniere. Italian Sounds Good propone, invece, una fitta rassegna di segnalazioni: Peppe Dettori & Raoul Moretti, Savelli/Nostress, Vossa, ZeroMantra, OTEME, I Salici, Alberto “Caramella” Foà, Mauto, RæstaVinvE, Vea, Ysé. In Vision & Music, Paolo Mercurio offre un ritratto del pianista Franco D’Andrea. Segue la recensione di “Ensemble” del Vittorio Cuculo Quartet  e i Sassofoni della Filarmonica Sabina Foronovana. Il polistrumentista Puccio Castrogiovanni è il protagonista della foto di Valerio Corzani.
Infine, due immensi artisti se ne sono andati in questi giorni. A 84 anni, è scomparso Jon Hassell, trombettista e compositore statunitense, pioniere, visionario e ispiratore dell’esplorazione di mondi sonori. Un’altra perdita immensa è quella di Djivan Gasparyan, pilastro della cultura musicale armena e maestro immenso del duduk, mancato all’età di 92 anni. Figura di artista internazionale, autore di colonne sonore e vincitore di Grammy Award, collaboratore di Peter Gabriel e Michael Brook. Indimenticabile la sua presenza nell’orchestra diretta da Luigi Cinque in una edizione stellare del Festival della Zampogna di Scapoli, sotto la direzione artistica di Maurizio Agamennone e del Circolo della Zampogna.

Editor's Note
“Canzoni”, Alessandro D'Alessandro’s debut solo recording, is our July’s album of the month, in which the organetto player brings bustling expressive experimentations for his instrument and offers a creative rewriting of a wide plethora of songs. We speaks about all this and much more in our chat to the skilled musician from Lazio. We continue on the world paths with “My Last Song - A Tribute To Macedonia's Gypsy Queen”, which collects the last recordings of Esma Redžepova, the great Roma singer, teaming up with the Nune Brothers, and “At Pioneer Works”, impressive new album from the Niger band Les Filles de Illighadad.  There is a rich Italian line-up to follow: “The Eclecting Beating” is guitarist Marcello De Carolis’ s new recording opening up new composing routes for chitarra battente’s repertoire, whilst “Maharia” is Sicilian singer-songwriter Alessio Bondì’s brand new release. For the live music page, you find the chronicle of the XIV edition of Mare e Miniere. Italian Sounds Good offers a great deal of reviews: Peppe Dettori & Raoul Moretti, Savelli/Nostress, Vossa, ZeroMantra, OTEME, I Salici, Alberto ‘Caramella’ Foà, Mauto, RæstaVinvE, Vea, Ysé. In Vision & Music, Paolo Mercurio portrays the pianist Franco D'Andrea. It follows “Ensemble”, Vittorio Cuculo Quartet and the Saxophones of the Filarmonica Sabina Foronovana’ s album. Multi-instrumentalist Puccio Castrogiovanni is featured in Valerio Corzani’s pic.
Finally, two immense artists have passed away in recent days. Jon Hassell, American trumpet player,  a composer, pioneer, visionary and inspirer of sonic explorations, has died aged 84. Another immense loss is Djivan Gasparyan, pillar of Armenian musical culture and immense master of the duduk, who has gone aged 92. An international artist, a composer of celebrated soundtracks and a Grammy Award winner, a collaborator of Peter Gabriel and Michael Brook. Unforgettable his presence in the orchestra conducted by Luigi Cinque in a stellar edition of the Festival della Zampogna di Scapoli, under the artistic direction of Maurizio Agamennone and the Circolo della Zampogna.

Ciro De Rosa
Direttore Reponsabile di www.blogfoolk.com 


BF-CHOICE
WORLD MUSIC
VIAGGIO IN ITALIA
I LUOGHI DELLA MUSICA
ITALIAN SOUNDS GOOD
VISION & MUSIC
SUONI JAZZ
CORZANI AIRLINES

L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)


Nessun commento