Notizie

Le principali novità dall'Italia e dal mondo della musica trad e world...

MIRKO CASADEI
VENERDÌ 27 SETTEMBRE ESCE IL NUOVO SINGOLO “COME SE NON FOSSE NIENTE”
colonna sonora del film “Tutto Liscio” con Maria Grazia Cucinotta e Piero Maggiò

Da venerdì 27 settembre esce in radio e in digitale “Come se non fosse niente”, il nuovo singolo del cantautore e musicista MIRKO CASADEI, alla guida della storica Orchestra Casadei. “Come se non fosse niente” è la colonna sonora del film “Tutto Liscio” sbarcato ad Hollywood nel mese di febbraio, uscito con alcune anteprime nelle sale italiane e in programmazione per la stagione invernale, che vede come protagonisti Maria Grazia Cucinotta e Piero Maggiò. Il brano è una ballad pop-folk intensa e romantica che rievoca ricordi ed emozioni di vita attraverso la voce graffiante di Mirko e pochi, ma essenziali strumenti evocativi, come la fisarmonica e il clarinetto in do.  Il brano è scritto e composto dallo stesso Mirko Casadei con l’arrangiamento del romagnolo Stefano Nanni. «Lavorare alle musiche di un film è stata per me un’esperienza nuova e molto affascinante – spiega Mirko Casadei - riadattare le canzoni di Casadei alle scene, comporre una colonna sonora ad hoc grazie alla collaborazione di un grande musicista come Manuel Petti e soprattutto scrivere una canzone che potesse tradurre tutti i sentimenti, i valori e le emozioni che si percepiscono guardando il film con il prezioso arrangiamento di Stefano Nanni, è stato un lavoro di squadra che mi ha arricchito tantissimo». MIRKO CASADEI musicista romagnolo, figlio de “Il re del liscio” Raoul Casadei, guida l’Orchestra da tanti anni con il progetto di portare avanti una tradizione fondata nel 1928, che appartiene a tutti gli italiani, con grande attenzione al ricambio generazionale. Con il suo pop-folk, Mirko Casadei ha infatti portato una ventata di novità, proponendo nuovi sound. L’obbiettivo di Mirko è quello di contaminare i suoni caratteristici del Liscio dei Casadei attraverso i tanti incontri musicali che ha realizzato nei suoi live: Simone Cristicchi, Paolo Fresu, Morgan, Eugenio Bennato, L’orchestra Popolare della Notte della Taranta, il Canzoniere Grecanico Salentino, Roy Paci, Goran Bregovic, Eugenio Bennato, Frankie HI-nrg MC. Nel 2017 viene pubblicato il documentario, realizzato dal regista Giorgio Verdelli per Rai Due, “UNICI - la dinastia Casadei”. Mirko è anche impegnato nel progetto AD CHI SIT E FIOL? (tu di chi sei figlio?) con le scuole primarie dell’Emilia Romagna, che si pone come obiettivo quello di raccontare ai bambini la storia dei Casadei parlando dei valori contenuti nelle canzoni: la famiglia, l’amicizia, l’importanza delle radici, l’amore per la propria terra, le tradizioni, il ballo e il dialetto. Un progetto ambizioso che tutela l’importante patrimonio della musica popolare italiana. L’Orchestra Casadei ha superato i 90 anni di storia (1928-2018).
www.casadei.it
_____________________________________________________________________________

PIZZICA PIZZICA: ALLA RISCOPERTA DEL BALLO SALENTINO QUASI PERDUTO
Migliaia di visualizzazioni in poche ore per il documentario ideato da Karkum Project con la danzatrice e ricercatrice Franca Tarantino.

Il progetto è ambizioso: creare e diffondere un documento, fruibile a tutti, sulle vere origini del famoso ballo salentino. Un appello, per certi versi, quello di Karkum Project e di Franca Tarantino, contenuto nel documentario lanciato pochi giorni fa sul web. Lo scopo è quello di preservare le nostre radici culturali, sempre più spesso minacciate da mode e fenomeni televisivi che, di fatto, ne sconvolgono totalmente il senso.  La considerazione di partenza è semplice: la cultura coreutica popolare salentina è stata negli anni tacitamente trasformata in un’accattivante creatura del marketing, capace di attirare turisti e fruitori, ma, allo stesso tempo, di cancellare e ridisegnare la memoria e le radici culturali di un popolo. Il documentario prodotto e ideato da Karkum Project mette in luce e in scena il vasto lavoro di ricerca affrontato dalla danzatrice, ricercatrice e psicoterapeuta Franca Tarantino. E’ un viaggio emotivo lungo la realtà contadina e le vere origini della Pizzica Pizzica (erroneamente denominata pizzica o taranta). Attraverso la visione ed il racconto autobiografico della protagonista si indagano le vere ragioni che hanno portato la pizzica a divenire “neopizzica”, le distorsioni e la diffusione di un cliché erroneamente perpetrato nei diversi “folk revival” che si sono susseguiti sino ad oggi. Un campo sempre poco esplorato quello della danza salentina, un vero e proprio “buco culturale”, ricco di superficialità, al contrario delle tante ricerche musicali e antropologiche che dettagliatamente sono riuscite a spiegare e preservare la tradizione. Afferma Karkum Project: Abbiamo affrontato questa piccola, ma grande, impresa con tanto entusiasmo e voglia di dare un contributo alla tradizione e alla ricerca. La prima di una serie di attività culturali inerenti alle tradizioni popolari italiane. Siamo estremamente felici di aver scelto Franca, che, senza ombra di dubbio, è una tra le persone più preparate in circolazione, per quanto concerne la danza salentina. Un ringraziamento sincero e doveroso va anche al danzatore, musicista Giuseppe Delle Donne, per le sue performance artistiche contenute nel documento. Il nostro obiettivo non era solo quello di informare, ma anche di lanciare un messaggio preciso ed inequivocabile: La danza tradizionale è cultura, dunque, va salvaguardata. Un vero e proprio bagno di realtà lontano dalle seducenti gonne sventolanti, verso la riappropriazione della tradizione di un ballo, per certi aspetti privato, comunitario e familiare. Portare lo spettatore in una dimensione empatica con il protagonista è stato un fattore fondamentale nella rappresentazione, per disegnare simbolicamente (ma effettivamente) “il tramonto della tradizione in atto”. In un mondo fatto di velocità ci ha stupito positivamente la risposta e l’interazione ottenuta in poche ore sul web. In ultima istanza ci sentiamo di essere ottimisti per il futuro, perchè quando c’è un interesse culturale, che spinge tante persone ad informarsi e a dedicare dieci minuti del proprio tempo alla visione di un contributo, non possiamo che considerare questa cosa, come una gran bella notizia per tutti.

_________________________________________________________________________________

ANTONIO PIGNATIELLO
DA VENERDì 4 OTTOBRE IN RADIO IL NUOVO BRANO "SEMBRA QUASI DOMENICA"
E A PARTIRE DALLE 12 SARA' ON LINE IL VIDEO A NOVEMBRE IL NUOVO DISCO D'INEDITI!

Da venerdì 4 ottobre sarà in radio e disponibile in digitale il nuovo brano  “SEMBRA QUASI DOMENICA", primo singolo estratto dal terzo disco d'inediti di ANTONIO PIGNATIELLO in uscita a novembre (Goodfellas). E, a partire dalle 12, sarà on line il video del nuovo brano girato sul Gran Sasso con il regista Valerio Nicolosi. Il brano “SEMBRA QUASI DOMENICA", che sarà disponibile in streaming e digital download, è stato prodotto con Taketo Gohara.