Stages

Corsi, Stage e tutto ciò che riguarda la formazione musicale in ambito folk e world

Il corso accademico di musica indiana al Conservatorio di Vicenza
Il 20 agosto scade il termine di presentazione della domanda di preiscrizione all'anno accademico 2020/2021

Il corso accademico di musica indiana (tradizioni musicali extraeuropee a indirizzo indologico) del Conservatorio di Vicenza attivo da 20 anni e iniziato grazie alla visione del fondatore M° Enrico Anselmi, è l'unico del suo genere in una istituzione italiana. Consta di un triennio con eventuale biennio di specializzazione per il quale gli allievi scelgono uno strumento principale tra canto indiano, flauto bansuri, sitar o percussione tabla. Insieme alla parte pratica, vengono approfondite anche materie teoriche dalla storia della musica indiana all'etnomusicologia all'indologia ecc. Chi completa il quinquennio è anche abilitato all'insegnamento della musica nella scuola. Le lezioni sono strutturate in modo da poter essere fruite anche da chi non è locale, infatti sono concentrate in un paio di fine settimana al mese tra novembre e giugno. Durante l'anno, su richiesta è anche possibile attivare i corsi liberi di alcuni strumenti, come canto indiano e sitar.  Spesso sono organizzate masterclass con artisti eminenti del panorama classico indiano e sono diverse le occasioni per gli allievi di esibirsi in saggi e dimostrazioni pubbliche anche esterne.  Il termine per presentare domanda di preiscrizione all'anno accademico 2020/21 e poi accedere al colloquio di ammissione è il 20 agosto 2020.

Per maggiori informazioni e contatti, si rimanda alla pagina
__________________________________________________________________________________

INTERNATIONAL MANDOLIN & GUITAR ACCADEMIA
XV EDITION GENOVA
16-23 Agosto 2020


Tutte le info:
_________________________________________________________________________________

Franco Morone
workshops

Corso di chitarra annuale
dal 26 al 30 Agosto 2020
(Mercoledì-Domenica)
29 Agosto – Concerto dei partecipanti

Il corso si svolge presso la sede dell’Acoustic Guitar Workshops. All’atto dell’iscrizione ogni partecipante riceve il pentagramma e l’intavolatura di 4 brani che saranno suonati in concerto la sera di Venerdì 31 luglio. Gli studenti sono invitati ad esibirsi sia in set individuali che collettivi. Sebbene non sia obbligatorio, suonare con altri chitarristi di fronte ad un pubblico, è da considerarsi una preziosa esperienza formativa. Il concerto avrà luogo presso il Centro Studi “G. Vannucci”, via dei Servi 4, Montefano (Mc). Si accolgono fino ad un massimo di 10 iscrizioni.

_________________________________________________________________________________

SCUOLA DI MUSICA POPOLARE
Teatro Verdi, Centro Culturale Polivalente, Piazza Fratti Forlimpopoli
Corsi individuali, collettivi, workshop di Musica, Danza e Strumenti della tradizione popolare
Serata di apertura dell’anno scolastico 2019/2020


Un vecchio album live di Enzo Jannacci si intitolava “30 Anni senza andare fuori tempo”. Sarebbe perfetto per noi della Scuola di Musica Popolare se non fosse che, in realtà, da oltre trent’anni, ormai, abbiamo scelto di andare alla ricerca della musica e degli strumenti “fuori” dal tempo o meglio “che hanno fatto ed accompagnato il tempo degli uomini”. Per oltre trent’anni, all’affacciarsi dell’autunno, la SMP ha aperto le sue aule a persone che avevano voglia di condividere il sapere antico della musica popolare. Giunta al trentunesimo compleanno, questa piccola magia che ha avvicinato e riavvicinato migliaia di persone alla musica, si ripete e, per un altro autunno, un altro inverno ed un’altra primavera ancora, i dintorni della Rocca risuoneranno di quei suoni antichi ed inusuali che hanno fatto di Forlimpopoli una, se pur piccola e provinciale, “capitale” Europea della musica popolare. Oltre trent’anni passati, come si fa con un terreno da cui si voglio ricavare buoni frutti, a lavorare, seminare curare la passione per le tante musiche del mondo. Trent’anni di semine che ci hanno portato anche tanti buoni raccolti, raccolti di cui ci siamo nutriti in tanti. Oltre trent’anni passati a Pane e Musica 
Marco Bartolini

CORSI 2019/2020

ARPA CELTICA Aiko Taddei
BANDONEóN Giampiero Medri
BODHRáN IRLANDESE, CUCCHIAI Fiorenzo Mengozzi
BOMBARDA BRETONE Walter Rizzo
CHITARRA, TRES, UKULELE Filippo Lucchi
CLARINETTO Giampiero Medri / Andrea Branchetti
CORNAMUSE FRANCESI ED A IMPIANTO CELTICO Walter Rizzo
DIDJERIDOO Filippo Fiorini
FISARMONICA Bardh Jakova
GHIRONDA Walter Rizzo
FLAUTO DOLCE E OCARINA Emanuela Di Cretico
NEY, KAVAL, GAJDA, TAPAN Fabio Resta
ORGANETTO DIATONICO Giampiero Medri / Andrea Branchetti
OUD TURCO Marco Nervegna
PERCUSSIONI AFRO E LATINOAMERICANE: DARBOUKA, CONGAS, BONGOS, DJAMBÈ, TIMBALES, BATÁ, BATTERIA LATINA, HANG DRUM Paolo Marini
PLETTRI: MANDOLINO, MANDOLA, BANJO TENORE, BOUZOUKI Fabio Briganti
SASSOFONO Giampiero Medri
SEGA MUSICALE Giampiero Medri
SITAR, RAGA DEL NORD INDIA Marco Nervegna
TABLA INDIANA Andrea Cantarelli
TAMBURELLI ITALIANI, TOMBAK, TAMBURI A CORNICE, DARBOUKA Gian Luca Babini
UILLEANN PIPES Corso di base per cornamuse
irlandesi a mantice Matteo Rimini
VIOLINO Gioele Sindona
VIOLINO POPOLARE Fabio Briganti
ZAMPOGNA A CHIAVE ITALIANA Marco Tadolini

Corsi di Musica d’insieme (per strumentisti e principianti):
FOLKLORE CUBANO E RITMI DELLA SANTERIA (AVANZATO) Paolo Marini
LABORATORIO DI MUSICA PER CONCHIGLIE Antonio Coatti
LABORATORIO MUSICHE DEI BALCANI Bardh Jakova
MUSICHE DEL CENTRO FRANCIA E BRETAGNA Walter Rizzo
MUSICHE DI AREA CELTICA Davide Castiglia
ORCHESTRONA DELLA SMP Davide Castiglia

Corsi Collettivi 
A PIù VOCI  Sperimentazioni polifoniche sul canto politico e popolare PAOLA SABBATANI
LA CANZONE RINASCIMENTALE Jule Bauer
Dedicato all’interpretazione del repertorio vocale rinascimentale e del primo barocco
QUATTRO PASSI NEL FOLK Stile di coppia e di gruppo nelle danze popolari Antonella Giorgini / Nadir Pepoli
TEORIA MUSICALE E SOLFEGGIO Gioele Sindona, Giampiero Medri, Andrea Branchetti
VIDEOSCRITTURA ED EDITORIA MUSICALE Filippo Lucchi

Corsi pluriennali
EUROPEAN NYCKELHARPA NETWORK (www.nyckelharpa.eu)
(Per viola d’amore a chiavi) _Marco Ambrosini, Didier François, Annette Osann, Ditte Andersson, Jule Bauer

Workshop
ARTE DEL PALCO, LABORATORIO DI PRESENZA SCENICA Fabio Ambrosini
GETTING THE GROOVE Tra Francia e Irlanda, si balla con l’arpa (brani, tecniche, accompagnamenti Antonella Pierucci, Adriano Sangineto
L’ORCHESTRA VOCALE seminario di canto Luisa Cottifogli
VOCI DI TERRA Laboratorio teorico pratico sui canti di tradizione orale Gabriella Aiello 

Da Ottobre 2019 a giugno 2020 corsi individuali, collettivi e stage
Iscrizioni sempre aperte, rivolgetevi alla segreteria
Tel.: +39 338 3473990 + 39 0543 444621
Scuola di Musica Popolare APS, Piazza Fratti, 2 47034 Forlimpopoli (FC)
www.musicapopolare.net - info@musicapopolare.net
SKYPE: musicapopolare

24, 25, 26 Gennaio 2020 
Primo Meeting del nuovo ciclo 
European Nyckelharpa Training 2020 con Marco Ambrosini
Corso di formazione per esecutori ed insegnanti di nyckelharpa (viola d’amore a chiavi) in cooperazione con: Burg Fürsteneck, Eiterfeld (Germania), Eric Sahlström Institutet, Tobo (Svezia), cooperation.
Le date italiane

20, 21, 22 Marzo 2020 
Docente: Jule Bauer

24, 25, 26 Aprile 2020 
Docente: Annette Osann

29, 30, 31 Maggio 
Docente: Ditte Andersson

19, 20, 21 Giugno 2020
Docente: Didier François

Docenti di supporto (Italia): Davide Castiglia – Goiele Sindona – Susanne Brameshuber
Per info: marcobartolini65@gmail.com +39 3891005150
_________________________________________________________________________________

Yuri Landman, Liutaio dei Sonic Youth, a Roma per un workshop + concerto

Yuri Landman, musicista e costruttore di strumenti per storiche band come i Sonic Youth, Einsturzende Neubauten, Liars e tanti altri, sarà il 6 Agosto a Roma presso il club Le Mura in via Porta di Labicana 24 per tenere un workshop di costruzione di strumenti chiamato “Hacked Telephone” con a seguire un suo esclusivo concerto. In questo workshop Yuri Landman insegnerà a tramutare un vecchio telefono in un microfono con voce radio. Oltre all'hacking del telefono, nel microfono verrà installato il "kill switch”, un’impostazione che disattiva l'audio quando verrà premuto, utile in situazioni live per evitare feedback indesiderati e ppper creare effetti stutter vocali con lo stesso, effetto già usato dal chitarrista dei Tom Morello (Rage Against the Machine) che lo ha sulla sua chitarra. Il microfono avrà un'uscita jack che è conveniente in combinazione con i pedali per chitarra. Il workshop si terrà alle ore 17:00 e il suo costo è 20 euro che include il telefono da trasformare fornito da Landman personalmente. Il workshop avrà luogo con un minimo di 5 partecipanti a un massimo di 10. Per prenotarsi scrivere alla sua mail personale strateraser@gmail.com col titolo “Workshop Rome”, specificando il proprio nome, numero di telefono e colore preferente per il telefono. Alle 22:00 dello stesso giorno Yuri Landman terrà un live sempre a Le Mura utilizzando buona parte dei suoi rivoluzionari ed eclettici strumenti. Il concerto si terrà con un offerta minima di 5€ e sarà gratuito per chi ha già partecipato al workshop.

Per maggiori informazioni consultare i seguenti eventi fb: Workshop  - Live
_____________________________________________________________________________________


TORNANO NEL VIVO LE ATTIVITA’ DIDATTICHE DI 
SIENA JAZZ
APERTE LE ISCRIZIONI ALL’ANNO ACCADEMICO 2020-2021

Dopo il necessario periodo di lockdown imposto dalle misure sanitarie anti covid-19, la successiva attività formativa online e una serie di importanti lavori di ristrutturazione ai locali di Siena Jazz, tra cui l’installazione di una doppia autostrada telematica con connessione in fibra a banda larga, grazie alla collaborazione con il Comune di Siena, a disposizione di studenti, docenti e personale non docente, l’Accademia Nazionale del Jazz di Siena, in concomitanza col l’apertura delle iscrizioni all’Anno Accademico 2020-2021, annuncia la prima parte del calendario delle prossime attività didattiche.

I Seminari di Siena Jazz
Tra Martedì 25 e Domenica 30 Agosto, si terrà l’11° edizione del Seminario KIND OF BLUE, una sei giorni di full-immersion musicale, un’esperienza unica dedicata ai giovani musicisti, per chiarirsi le idee, per approfondire le conoscenze e gli aspetti creativi del Jazz musica, per perfezionare la propria tecnica strumentale, per migliorare la propria preparazione musicale globale e fare progressi nello stile e nelle tecniche dell’improvvisazione. Quest’anno la 50ª edizione dei Seminari Internazionali Estivi, sarà eccezionalmente spostata e si terrà da Domenica 6 a Domenica 20 Settembre.

Anno Accademico 2020-2021
Le iscrizioni ai corsi del Biennio e del Triennio si chiuderanno il 29 Agosto. Dopo ciò gli esami d’ammissione Triennio si terranno “in presenza” da Mercoledì 2 a Giovedì 4 Settembre e la comunicazione dei risultati ai candidati sarà data il 5 Settembre. Gli esami d’ammissione Biennio, anche questi “in presenza”, si svolgeranno da Giovedì 4 a Venerdì 5 Settembre e la comunicazione dei risultati sarà data il 7 Settembre.
Gli Esami
Tra Domenica 13 e Lunedì 15 Luglio si terrà, in modalità “a distanza” la prima sessione d’esami del Triennio, relativo all’anno accademico 2019-2020
Tra Mercoledì 15 e Domenica 19 Luglio si terrà, in modalità “a distanza” la prima sessione d’esami del Biennio, relativo all’anno accademico 2019-2020
Tra Sabato 18 e Domenica 19 Luglio si terrà il Primo appello di Tesi, relativo all’anno accademico 2018-2019.

Corsi di Formazione Musicale – “CFM di Siena”
Sono corsi di introduzione e di perfezionamento musicale al Jazz e alle numerose musiche contemporanee da esso derivate, come la Fusion, il Funky, la Musica Latina, il Blues, il Jazz-rock, e stili simili. Questi corsi inizieranno insieme ai corsi pre-accademici di base e ai nuovi corsi propedeutici per l’inserimento al Triennio universitario e ai corsi della PPO - Peter Pan Orchestra, Lunedì 5 Ottobre.

Corsi SJU – Siena Jazz University
Sono i corsi di Alta Formazione Artistica Musicale per il Diploma accademico di Primo e Secondo Livello in pianoforte, chitarra, contrabbasso, basso elettrico, tromba, trombone, clarinetto, sassofono, batteria e percussioni e canto. I primi recuperi delle lezioni che non è stato possibile effettuare durante il periodo di lockdown inizieranno a fine Agosto e termineranno a fine Ottobre. Di particolare importanza saranno i SJU-STAGE (gli stage dei corsi Siena Jazz University), le mini-residenze organizzate da Siena Jazz per gli studenti del Triennio. Queste lezioni veramente speciali, che termineranno ognuna con un concerto a dimostrazione del lavoro svolto per l’occasione, si terranno presso il Teatro dei Rozzi con il seguente calendario:
3°SJU-STAGE, dal 4 al 6 Ottobre, con il sassofonista Jasper Bloom, docente Conservatorio di Amsterdam. L’esibizione finale del Martedì sera, con inizio alle ore 21.30 sarà ad ingresso libero;
4°SJU-STAGE, dal 18 al 20 Ottobre, con il bassista Ronan Guilfoyle, docente Conservatorio di Dublino. L’esibizione finale del Martedì sera, con inizio alle ore 21.30 sarà ad ingresso libero;
5°SJU-STAGE dal Primo al 3 Novembre, con il contrabbassista Joe Sanders (tbc).
L’esibizione finale di Martedì 3 Novembre, con inizio alle ore 21.30 sarà ad ingresso libero;
Sempre il 3 Novembre si svolgerà l’OPENING DAY riservato ali studenti del Biennio, che inizieranno le lezioni Mercoledì 4 Novembre 2020.
Martedì 10 novembre, invece si terrà l’OPENING DAY per gli studenti del Triennio, che inizieranno le lezioni Mercoledì 11 Novembre 2020.

SIENA JAZZ
Definito il cartellone dei docenti della 50ª edizione dei Seminari Internazionali Estivi

Dal 6 al 20 Settembre, una task force musicale di grande livello internazionale, farà ancora una volta di Siena Jazz il centro di eccellenza europeo della didattica musicale Jazz
Il Seminario 2020 - Anti-Covid, voluto da Siena Jazz “per forza o per amore” si svolgerà nelle massime condizioni di sicurezza, con posti disponibili limitati
Come di consueto i seminari daranno vita a concerti unici ed irripetibili che quest’anno saranno disponibili in streaming 
 
Nonostante il periodo di emergenza in cui stiamo vivendo, le difficoltà pratiche, organizzative e di spostamento, Siena Jazz è lieta di annunciare il cartellone dei docenti che interverranno alla 50ª edizione dei Seminari Internazionali Estivi, un cartellone costituito da una vera e propria task force di grande livello internazionale che vedrà, tra gli altri musicisti-docenti la presenza di Lionel Loueke, chitarrista prestigioso spesso in tour con Herbie Hancock, Ferenc Nemeth, attualmente tra i migliori batteristi della scena Jazz mondiale, Joe Sanders, giovane contrabbassista tra le più luminose rivelazioni per il suo strumento e il sassofonista Seamus Blake, musicista grandemente apprezzato a livello internazionale. Accanto ai grandi nomi internazionali faranno gli onori di casa alcuni dei più prestigiosi jazzisti italiani, riconosciuti nel mondo, come Stefano Battaglia, Diana Torto, Furio di Castri, Paolino Dalla Porta, Maurizio Giammarco, solo per citarne alcuni. A questo grande ensemble artistico e didattico si affiancherà Enrico Rava che ancora una volta conferma la sua presenza esclusiva ai Seminari Estivi di Siena Jazz, dirigendo una Master Class come sua unica attività di docenza in campo internazionale. L’emergenza Coronavirus non ha intaccato la capacità di Franco Caroni, direttore artistico e didattico di Siena Jazz, nel selezionare i docenti di altissimo livello che avranno il compito di rendere unica la partecipazione dei musicisti ai Seminari Estivi di Siena Jazz. A tale riguardo il direttore dichiara: “Siamo riusciti a mantenere l’alto livello internazionale dei docenti, nonostante le difficoltà incontrate nella scelta dei grandi nomi del jazz a causa dell’emergenza mondiale. I grandi nomi che ancora una volta Siena jazz è stata in grado di invitare ai corsi, rappresenteranno una inedita esperienza concertistica per l’esibizione di formazioni sperimentali appositamente ed esclusivamente organizzate per questa edizione.” Gli storici Seminari Estivi di Siena Jazz, si svolgeranno a Siena dal 6 al 20 settembre 2020, e permetteranno agli iscritti, nella massima sicurezza, di acquisire l’esperienza e le informazioni utili per poter approfondire le proprie conoscenze e le proprie abilità musicali. Questi i nomi dei grandi musicisti-docenti presenti a questa edizione:

pianoforte: Stefano Battaglia, Greg Burk, Harmen Fraanje, Fabrizio Puglisi
chitarra: Lionel Loueke, Roberto Cecchetto, Lage Lund, Federico Casagrande
contrabbasso: Joe Sanders , Damien Cabaud, Paolino Dalla Porta, Furio Di Castri
batteria: Ferenc Nemeth, Ziv Ravitz, Ettore Fioravanti, Greg Hutchinson,
sax: Seamus Blake, Maurizio Giammarco, Logan Richardson, Achille Succi
tromba: Giovanni Falzone, Fulvio Sigurtà
canto: Diana Torto, Sara Serpa, Brian Zalmijn
Master class: Enrico Rava (posti ESAURITI)
Storia del Jazz: Francesco Martinelli

“Questo è un vero e proprio Seminario anti-Covid, voluto da Siena Jazz ‘per forza o per amore’, come si usa dire spesso a Siena, - commenta Franco Caroni - progettato nella massima sicurezza, seguendo necessariamente tutte le prescrizioni sanitarie per la nostra tranquillità e per quella delle nostre famiglie. Lo staff di Siena Jazz è al lavoro per rendere la nostra sede sicura in modo da poterci concentrare tutti, studenti, docenti e personale, sulla musica e la sua organizzazione, con la massima serenità ed efficienza.” Per problemi di contingentamento relativo al protocollo di sicurezza il numero degli iscritti sarà ridotto rispetto agli altri anni. È necessario che gli studenti prevedano per tempo la loro iscrizione al Seminario, per evitare che i posti vadano esauriti, come già successo per la Master Class tenuta da Enrico Rava. Quest’anno, per la prima volta, i concerti che accompagnano i Seminari Estivi di Siena Jazz saranno registrati e resi disponibili online. Si tratterà di concerti con formazioni "inedite" che potremmo ascoltare soltanto a Siena e che saranno videoregistrati e ritrasmessi tramite la piattaforma My Movies, sulla base del progetto “Jazz in Toscana”, realizzato in collaborazione con la Regione Toscana.


Siena Jazz Accademia Nazionale del Jazz, Fortezza Medicea, 10, 53100 – Siena

Per tutte le informazioni sui corsi e le attività: www.sienajazz.it
_________________________________________________________________________________

Jazz for Kids & Teens torna dal vivo per Celano Jazz Convention: a fine agosto, la sessione "in presenza" dei seminari dedicati ai ragazzi tenuti da Andrea Gargiulo
I corsi si svolgeranno dal 29 al 31 agosto 2020 a Celano, nell’ambito della terza edizione dei seminari diretti da Franco Finucci

Celano Jazz Convention annuncia la sessione "in presenza" dei seminari "Jazz For Kids & Teens". I corsi tenuti dal Maestro Andrea Gargiulo con la collaborazione di Giusi Martino si svolgeranno a Celano dal 29 al 31 agosto 2020.  Un progetto pensato in maniera del tutto inclusiva: Jazz for Kids & Teens è un evento aperto a tutti, un percorso didattico immediato e rivolto a consentire a tutti di suonare uno strumento subito. I corsi vengono sviluppati anche con la collaborazione dei Centri ANFFAS presenti sul territorio e sono aperti anche ai ragazzi diversamente abili. Nella serata di lunedì 31 agosto, si terrà inoltre il concerto finale dei seminari: i ragazzi potranno così portare al pubblico quanto appreso durante le lezioni. Un'iniziativa pensata per tornare a stare insieme e a condividere in tutta sicurezza un momento, allo stesso tempo, di gioia e apprendimento. Tutte le attività verranno ovviamente svolte nel rispetto delle direttive sanitarie legate all'Emergenza Covid-19. Jazz for Kids and Teens è il progetto orchestrale rivolto ai ragazzi diretto da Andrea Gargiulo. L’obiettivo del progetto è quello di far dialogare i ragazzi attraverso la musica e di portarli a scoprire la propria personalità e le potenzialità espressive.  La musica come elemento di condivisione e crescita. Il percorso di laboratori di musica d'insieme è costituito da lezioni collettive e da momenti personalizzati, pensati in modo da sviluppare le caratteristiche dei vari strumenti e le capacità dei singoli partecipanti. Un progetto fortemente voluto dal direttore artistico dei seminari, il chitarrista Franco Finucci, all’interno del programma di Celano Jazz Convention già dallo scorso anno: il grande successo riscontrato lo scorso anno e le tante richieste di replicare l’esperienza arrivate immediatamente dopo l’edizione del 2019, hanno portato alla conferma del percorso didattico rivolto ai giovanissimi e alla scelta di proporre i seminari "in presenza" alla fine di agosto. Tutte le informazioni e la scheda di iscrizione sono disponibili al seguente link. Il costo dei seminari "Jazz for Kids & Teens" è fissato in €60: sono previsti sconti per i nuclei familiari che iscrivono più persone al corso. Le iscrizioni vanno perfezionate entro il 22 agosto 2020.

Informazioni per l’iscrizione
Il costo dei seminari "Jazz for Kids & Teens" è fissato in €60: sono previsti sconti per i nuclei familiari che iscrivono più persone al corso. Le iscrizioni vanno perfezionate entro il 22 agosto 2020. La scheda di iscrizione si può scaricare dal seguente link. La mail di riferimento per le iscrizioni e per ogni eventuale informazione è associazionebluenote@gmail.com 

Celano Jazz Convention
Organizzazione Masterclass
e-mail: associazionebluenote@gmail.com
mob: +39.328.0979414
_________________________________________________________________________________


“La Fondazione, le Accademie e le iscrizioni all’anno accademico 2020-2021”

La Fondazione Accademia Internazionale di Imola “Incontri con il Maestro” ha ulteriormente rafforzato la sua organizzazione didattica articolandola in otto Accademie specializzate nella formazione musicale dei diversi strumenti, tanti quanti sono gli indirizzi dei corsi di Laurea attivati,nominandone i rispettivi Direttori:

Accademia Pianistica: Direttore Franco Scala
Accademia del Violino: Direttore Boris Belkin
Accademia del Violoncello: Direttore Enrico Bronzi
Accademia della Viola e Quartetto: Direttore Antonello Farulli
Accademia del Flauto: Direttore Andrea Manco
Accademia della Chitarra: Direttore Giovanni Puddu
Accademia della Musica da Camera: Direttore Marco Zuccarini
Accademia della Composizione: Direttore Marco Di Bari

Ogni Accademia si avvale della docenza di musicisti di grande spessore e professionalità che garantiscono, con continuità, i valori e le linee guida della Fondazione, con l’intento di formare giovani talenti capaci di inserirsi nel mercato del lavoro e di vivere con alta professionalità il proprio mestiere. L’offerta formativa di ciascuna Accademia è oggi così articolata:

CORSI TRADIZIONALI
• Corsi Pre-accademici di durata pluriennale fino al raggiungimento dei 19 anni
• Corsi Triennali dai 19 ai 26 anni
• Corsi Post Diploma e Senior oltre i 26 anni

CORSI UNIVERSITARI
• Corsi di Laurea Triennale e Laurea Magistrale articolati in otto indirizzi, equipollenti alle Lauree Universitarie L3 e LM 45, e ai Diplomi Accademici di Conservatorio ai fini della partecipazione ai concorsi pubblici (art. 1, co. 102-107, legge di stabilità 2013 L. 228/2012).


All’ elenco si aggiungono, il Corso di Fortepiano tenuto dal docente Stefano Fiuzzi, realizzato in collaborazione con l’Accademia Bartolomeo Cristofori di Firenze, e il Corso di Direzione d’Orchestra tenuto dal docente Marco Boni, realizzato in collaborazione con la Young Orchestra del Teatro Comunale di Bologna. I valori che caratterizzano tutte le Accademie della Fondazione sono quelli che Franco Scala fissò trent’anni fa creando nel 1989 l’Accademia Pianistica di Imola, e che hanno consentito all’istituzione di qualificarsi come scuola d’eccellenza nel panorama musicale nazionale ed internazionale. La Fondazione promuove il nuovo anno accademico 2020.2021 aprendo le procedure di iscrizione dal 1 maggio al 1 settembre. Gli esami di ammissione avverranno a partire dal 15 settembre.

Tutte le info su www.imolamusicacademies.org
info@imolamusicacademies.org +39 054230802 (10-12/15-17)
_________________________________________________________________________________

Masterclass e corsi estivi di Assisi Suono Sacro 2020
La musica contro la Pandemia

Sono confermate le Masterclass organizzate da Assisi Suono Sacro 2020 che si svolgeranno come previsto dal 3 al 16 agosto. Per rispondere alle molteplici esigenze imposte dalla recente Pandemia, lo staff dell’Accademia si sta organizzando per svolgere ciascun corso sia online - in collaborazione con Atlante - che insite a seconda delle esigenze imposte dal Covid19. Saranno comunque garantite tutte le procedure di sicurezza. Maggiori informazioni sui corsi e su tutti i docenti sono disponibili sul sito assisisuonosacro.eu. Le iscrizioni sono prorogate al 30 giugno.  Rimane centrale, quest’anno come non mai, la vocazione alla ricerca del valore universale della musica e del suo intrinseco rapporto con la profondità di una dimensione spirituale del fare arte. Tutti i corsi estivi  che avranno luogo dal vivo si terranno al centro di Assisi e si svolgeranno nel mese di agosto. Rimangono confermati molti dei docenti che stanno scrivendo la fortuna di questa Accademia estiva. Assisi Suono Sacro propone tre tipologie di corsi e masterclass: corsi che preparano gli allievi all’arte della creazione e della composizione musicale, corsi classici di interpretazione musicale ed un ciclo di seminari che spazia dall’improvvisazione alle nuove frontiere della musica.  Nello specifico: Per il corso di composizione e pratica compositiva il docente sarà Stefano Taglietti. Altro corso di composizione, sarà tenuto dal maestro  Carlo Forlivesi. Per il corso di songwriter il docente sarà Cork Maul. I corsi di interpretazione prevedono il corso di violino tenuto da Roberto Muttoni; il corso di clarinetto tenuto da Gianluigi Caldarola e la masterclass di Italian Clarinet Quartet; il corso di corno tenuto da  Valerio Maini; il corso di arpa tenuto da Maria Chiara Fiorucci e la masterclass di arpa di Roberta Inglese; i corsi di  Pianoforte tenuti  da Michele Fabrizi e Sebastiano Brusco;  i corsi di flauto tenuti da Valeria Desideri e Andrea Ceccomori;  il corso di canto tenuto dalla soprano Francesca Bruni,  David Sotgiu e  Farzaneh Joorabchi, canto gregoriano tenuto da Ezio Monti e  il corso di sassofono tenuto da Francesco Santucci. I tre seminari in programma sono:  improvvisazione “Get inspired” di Andrea Ceccomori; musica di base ”Musicando”  di Paola Taticchi, Musica e visual Media di  Marco Testoni.