Concerti World e Trad

I concerti della scena world, e trad ...

“Una Notte nel Borgo” giunge alla sua VI edizione e giovedì 22 agosto torna ad accendere il centro storico di Alessano

La magia dell’evento “Una Notte nel Borgo” giunge alla sua VI edizione e giovedì 22 agosto torna ad accendere il centro storico di Alessano (Le). Corti e cortili, piazze e palazzi rinascimentali, accoglieranno molte tra le migliori testimonianze della scena artistica salentina dalla musica al teatro, dalla scrittura alle proiezioni cinematografiche; percorsi enogastronomici, mostre pittoriche e fotografiche, artigianato, artisti di strada e molto altro ancora. Tra i protagonisti del ricco cartellone della rassegna ci saranno Antonio Castrignanò, Claudio Prima e l’Orchestra La Repetition, Mino De Santis, Fabrizio Saccomanno, Redi Hasa, Rachele Andrioli, Rocco Nigro, Dario Muci, Antonio Calsolaro, Massimiliano De Marco e Luigi Mariano. Le dimensioni del Centro Storico di Alessano, ca. 80.000 mq, fanno della Notte nel Borgo uno degli eventi più imponenti della provincia di Lecce, considerando il numero di spettacoli e la varietà di beni e luoghi culturali fruibili. Un evento reso ancora più speciale da un atteso concerto d’anteprima: mercoledì 21 agosto, aspettando “Una Notte nel Borgo", i Radiodervish in concerto ad Alessano in Piazza Mercato. Il programma completo de “Una Notte nel Borgo"

Piazza Mercato: Luigi Mariano, Antonio Castrignanò, La repetitiòn - Orchestra senza confini.
Corte Micocci: Redi Hasa, Rachele Andrioli, Rocco Nigro - Dario Muci, Antonio Calsolaro e Massimiliano De Marco.
Piazzetta Oronzo Costa: spettacolo teatrale “Parole date" di e con Fabrizio Saccomanno - Concerto di Mino De Santis
Quartiere Giudecca: rassegna pittorica e artistica “Arte e Paesaggio" a cura di Espéro Spin-off Unisalento.
Palazzo Legari: Mostre pittoriche e fotografiche - Luigi Monaco (Fingerstyle guitar) - Ilenia Torsello, sassofono jazz/blues tra gli anni 20 e gli anni 50.
Piazza Don Tonino Bello: Concerto musicale di Cantiere Popolare (progetto degli Ionica Aranea)
Ciclovia dell'Acquedotto Pugliese: presentazione del libro a cura della Libreria Idrusa

Tra corti, stradine e piazze, il centro storico di Alessano sarà un cammino tra profumi e sapori grazie al percorso enogastronomico nel quale si potranno degustare le specialità del territorio, al percorso dell’artigianato e ai tanti spettacoli di artisti di strada. Per info e dettagli è possibile inviare una email all’indirizzo associazioneliber@gmail.com. Nello specifico è possibile contattare i seguenti recapiti: artisti di strada e artigiani 3271041092, enogastronomia 3884427562, sponsor 3288149559. “Una Notte nel Borgo" è un evento organizzato dall’associazione culturale L.I.B.E.R. Azione in collaborazione con il Comune di Alessano e il GUS Gruppo Umana Solidarietà, patrocinato e cofinanziato dalla Regione Puglia e dall’Assessorato all’Industria turistica e culturale. Mondoradio Tuttifrutti è radiopartner ufficiale dell’evento. Tra i partner del Festival anche il Gal Capo di Leuca, il Parco Otranto - S.M. di Leuca e la rete Sac Porta d'Oriente.
_________________________________________________________________________________

ArtCity 2019: all’interno della rassegna Mediterranea

Samih Mahjoubi Group
Musiche gitane dal mediterraneo magrebino
Giovedì 22 agosto, ore 21.00, 
Museo Archeologico Nazionale, Via Vitruvio, 184, Formia

Giovedì 22 agosto, alle ore 21.00, il Samih mahjoubi group in concerto al Museo Archeologico Nazionale di Formia con “Musiche gitane dal mediterraneo magrebino”. Il concerto fa parte di “Mediterranea”, rassegna a cura di Marina Cogotti, che si svolge dal 18 luglio al 24 agosto 2019 fra Minturno, Formia e Sperlonga, ed è inclusa nella terza edizione di “Artcity Estate 2019”, realizzata dal Polo Museale del Lazio, Istituto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali diretto da Edith Gabrielli. Il Samih mahjoubi group è ensamble unico nel suo genere che fonde musica araba e percorsi gitani tra oriente e occidente. Un Mediterraneo di suoni e panorami sonori unico. Tre maestri che si fondono in un unico percorso per raccontare e descrivere le tante suggestioni che il mare nostrum conserva e custodisce da secoli. Insieme al Comprensorio archeologico di Minturno, sono tre i luoghi antichi e magici scelti per la rassegna “Mediterranea”, dedicata alle parole e ai suoni del Mediterraneo. Culla comune e veicolo di scambio e contaminazione di culture diverse nella quale miti e storie si intrecciano da sempre a musiche eredi di lunghe tradizioni, come quella napoletana, salentina o magrebina. Insieme agli artisti d’accezione che daranno vita a questa rassegna, saranno infatti protagonisti gli scenari unici del sito archeologico di Sperlonga, del teatro romano di Minturno e il piccolo e prezioso scrigno del museo archeologico di Formia. La rassegna prosegue e si conclude sabato 24 agosto al Teatro di Sperlonga con il “Prometeo” del Teatro Mobile per la regia di Marcello Cava, un evento unico in forma di installazione artistico-teatrale sonora con un’appendice divulgativa e scientifica. Tutti gli altri appuntamenti possono essere consultati sul sito www.art-city.it. Formazione: Zoubaier Messai, percussioni; Monjia Sfaxi, voce; Samih Mahjoubi luth.

Tel. +39 0771 770382. Biglietto intero € 4,00 ridotto € 2,00. Per le prenotazioni scrivere a: pm-laz.minturno@beniculturali.it. E' consentita la prenotazione, per un numero massimo di 4 posti, entro le ore 24 del giorno precedente lo spettacolo. La mail di richiesta deve contenere Nome e Cognome del richiedente, recapito telefonico, numero di posti richiesti. La prenotazione è accettata previa mail di conferma. I biglietti devono essere ritirati entro le ore 20,30; dopo tale orario verranno resi disponibili per il pubblico in attesa.
_________________________________________________________________________________

CANZONIERE GRECANICO SALENTINO 
ESCE OGGI “IENTU” REMIXATO DA POPULOUS E IL 20 LUGLIO A BARLETTA CON JOVANOTTI 
Dopo il titolo di “Miglior gruppo di world music al mondo”, in tour tra i festival più prestigiosi: tre volte al Womad, al Jova Beach Party e il 4 settembre alla Royal Albert Hall per i BBC Proms. 

Un anno d’oro, costellato di recensioni entusiaste sulla stampa estera, partecipazioni ai festival più prestigiosi (tre volte al Womad in un anno, paragonabile a un “grande slam” versione musicale) e un titolo da Oscar - quello di “Miglior gruppo di world music al mondo” ai Songlines Music Awards 2018 - che nessun italiano aveva conquistato prima. Per il Canzoniere Grecanico Salentino, tra i più importanti e riconosciuti gruppi di world music, è il momento di festeggiare. Lo faranno senza dubbio a Barletta il 20 luglio, quando daranno il via alle danze del Lungomare Pietro Mennea con Jovanotti per l’attesissimo Jova Beach Party. “Il loro sound associato al sole – ha annunciato Lorenzo Cherubini - può avere effetti strepitosi! Faremo qualcosa insieme fondendo i nostri ritmi e ci saranno sorprese musicali davvero uuuuhhhh”!! Altro “Brindisi” virtuale è quello Andrea Mangia aka Populous, producer e dj salentino da cui arriva un inaspettato remix da oggi disponibile negli store digitali (https://backl.ink/1912549). “Ientu”, ode al valore del silenzio e del respiro di “Canzoniere”, l’ultimo album targato Ponderosa, rinasce in versione elettronica e trova nuova vita con un beat “latino” ed un pizzico di effetto auto-tune sulla voce, che gli dona un twist fresco e originale. La voce senza tempo di Giancarlo Paglialunga, accompagnata dall'organetto, si trasforma in un risultato unico a metà tra un malinconico riddim jamaicano e un pezzo reggaeton elegante. "Quando mi è arrivata la proposta di remixare il Canzoniere – confessa Populous - ho reagito con un misto di paura e curiosità. Ho scelto il pezzo che ritmicamente poteva avere il fit migliore coi ritmi modern-cumbia che stanno caratterizzando questa mia fase artistica, e alla fine mi sono divertito moltissimo”. Per la formazione capitanata da Mauro Durante sono mesi senza sosta. Dopo il successo di “Canzoniere”, acclamato dalla stampa estera e nazionale (The Guardian ha dedicato ben due recensioni al disco; fRoots ha parlato di un “trionfo totale”; World Music Central lo ha descritto “strabiliante”; e “un vero spettacolo” per Luzzato Fegiz del Corriere della Sera) è arrivato un lungo tour internazionale realizzato grazie al costante accompagnamento di Puglia Sounds. Ben tre tappe al Womad, il prestigioso festival fondato da Peter Gabriel con tre date in Cile (febbraio); tre in Australia (marzo); per proseguire in Inghilerra al Charlton Park di Malmesbury il 26 luglio. Un lungo viaggio intorno al mondo che li ha portati a giugno al San Francisco Jazz Festival (SFJAZZ), punto di riferimento per il jazz e ogni sua diversa espressione contemporanea. Tra le tante fermate previste, il CGS arriva a Milano il 17 luglio nella prestigiosa cornice del Castello Sforzesco; il 20 luglio a Barletta con il Jova Beach Party; e a Londra il 4 settembre per i BBC Proms alla Royal Albert Hall, la stagione concertistica più in vista nel tempio della musica inglese, sul palco con la chitarra inglese di Justin Adams, storico collaboratore di Robert Plant e la kora di Ballaké Sissoko, celebre artista maliano. In arrivo per la formazione salentina anche un docufilm firmato da Davide Barletti, il regista che con “La guerra dei cafoni” uscito lo scorso anno ha ottenuto due candidature ai Nastri d'Argento e una ai David di Donatello. Fondato nel 1975 dalla scrittrice Rina Durante, il Canzoniere Grecanico Salentino (CGS) è il più importante gruppo di musica popolare salentina, il primo ad essersi formato in Puglia.  44 anni di storia che lo hanno visto crescere e rinnovarsi e oggi raccogliere i frutti di un lavoro che non ha mai smesso di guardare coraggiosamente al futuro. Guidato dal tamburellista e violinista Mauro Durante, che ha ereditato la leadership dal padre Daniele nel 2007, la formazione è oggi composta da Alessia Tondo (voce), Silvia Perrone (danza), Giulio Bianco (zampogna, armonica, flauti e fiati popolari, basso), Massimiliano Morabito (organetto), Emanuele Licci (voce, chitarra, bouzouki) e Giancarlo Paglialunga (voce, tamburieddhu).

18/08 Noci (Ba), IT
19/08 Cisternino (Br), IT
20/08 Festa del Pane – Trentinara (Sa), IT
27/08 Cursi (Le), IT
31/08 Santo Stefano Belbo (Cn), IT
04/09 BBC Proms at the Roya Albert Hall – with Justin Adams and Ballake Sissoko – London, UK
14/09 OdeGand - Gent, BE
21/09 Cutrofiano (Le), IT
22/09 MUPA – Budapest, HU
26/09 Padova, IT
27/09 Bratislava, SK
28/09 Vienna, AT
_________________________________________________________________________________

MANIGOLD
presenta

Siamo in piena estate e continuano gli appuntamenti live! La musica attraversa i confini e diventa strumento privilegiato di inclusione e intercultura. Tre concerti emozionanti che trasmettono in maniera più o meno esplicita la necessità quanto mai attuale del superamento dei confini che dividono i popoli.

 BandAdriatica
24 Agosto Ostuni (BR)
25 Agosto Montescaglioso (MT)
28 Agosto Taranto
31 Agosto Ancona, Festival Adriatico Mediterraneo

Claudio Prima & Progetto Se.Me
10 Agosto Ostuni (BR)
  
La Repetitiòn - Orchestra senza confini 
7 Agosto Salve (LE)
22 Agosto Alessano, Una notte nel borgo

Per ulteriori informazioni www.manigold.it o info@manigold.it 
________________________________________________________________________________

Art&Lab Lu Mbroia 
Via Marcello, Corigliano D’Otranto
presenta

Venerdì 23 Agosto 2019 – Ore 21:30
Ghetonìa
Il gruppo musicale “Ghetonia” (1992-2015), ha come principale animatore Roberto Licci (voce e chitarra acustica), che già dal lontano 1972 si interessava di canto e musica popolare di Terra d’Otranto e della Grecìa Salentina. Si tratta di uno dei principali gruppi che si è dedicato in maniera specifica allo studio della canzone grika, ricreandola e arricchendola, contribuendo così a dare visibilità a questa lingua attraverso la musica. Il gruppo, che ha prodotto e pubblicato una ricca discografia, non si è limitato ad interpretare i canti della tradizione, ma ne ha composti di nuovi, utilizzando poesie popolari in griko e testi poetici colti, soprattutto di Vito Domenico Palumbo. Il Gruppo Ghetonìa ha partecipato a numerosissime manifestazioni : in Italia, Iraq, Cuba, Isole di Cabo Verde, Francia, Madeira, Spagna, Romania, Germania, Stati Uniti, Inghilterra, Svizzera, Portogallo e soprattutto Grecia con più di 150 concerti, conquistando sempre apprezzamenti e un notevole successo. 
Contributo associativo: Ingresso 5 Euro per lo spettacolo, cena a buffet 5 euro

Mercoledì 28 Agosto 2019 – Ore 21:30
Claudio Cavallo in Ethno World Sound System 
Grande festa presso l’Associazione Art&Lab Lu Mbroia di Corigliano d’Otranto. Serata di convivio, relax, danza con le selezioni musicali di Claudio Cavallo, front man e leader dei Mascarimiri. Le selezioni musicali di Cavallo disegnano un lungo viaggio tra le musiche del mondo, dalla cumbia alle musiche del Mediterraneo, dai Balcani al Medio Oriente. Comune denominatore la matrice etno – popolare, tra tradizione e modernità. Come ogni sera, il buffet di cibi mediterranei e l’angolo bar cocktail, vini, dolci, ecc.
Contributo associativo: Ingresso 5 Euro per lo spettacolo, cena a buffet 5 euro

Giovedì 29 Agosto 2019 – Ore 21:30
Omaggio a Demetrio Stratos
Frank Bramato & Friends
Una serata per ricordare la grande voce del cantante e ricercatore, polistrumentista e musicologo, Demetrio Stratos, leader di due band quali I Ribelli e Area. Il musicista, scomparso esattamente quarant’anni fa, dopo svariate esperienze in ambito soul, blues, rhythm and blues, fonda insieme al batterista Giulio Capiozzo la band degli Area, band che esplora le numerose anime della fusion e del rock progressivo. In questo contesto, e successivamente da solista, Stratos esplora le infinite possibilità vocali che lo rendono famoso in tutto il mondo. Questa sera a Lu Mbroia, a rendere omaggio al cantante italo-greco, il cantante salentino Frank Bramato, il pianista Luigi Botrugno, il flautista Gianluca Milanese, tutti musicisti già noti nel panorama musicale italiano per i numerosi progetti che vanno dalla classica, al jazz, al rock, al progressive, ecc. La manifestazione vedrà la partecipazione di vari musicisti, oltre i già citati, nonché proiezioni video, ascolti audio, ecc. 
Contributo associativo: Ingresso 5 Euro per lo spettacolo, cena a buffet 5 euro

Venerdì 30 Agosto 2019 – Ore 21:30
Simone Tangolo e Beppe Salmetti – Impermeabili
Presentazione del CD “Non ci siamo per nessuno”
Impermeabili è un progetto che nasce da Simone Tangolo e Beppe Salmetti, entrambi diplomati all’Accademia dei Filodrammatici e al Piccolo Teatro di Milano. Dopo aver rivisitato in chiave cabarettistica la storia di Romeo e Giulietta nel loro “Romeo e Giulietta – L’amore fa schifo ma la morte di più”, lanciano il loro primo singolo, “La canzone esistenzialista”, nel marzo 2019, a cui seguirà l’uscita del primo lavoro discografico “Non ci siamo per nessuno”. La componente teatrale è evidente anche nel disco e collega le tracce in un unico concept discografico che li vede come due complici cantastorie. Il tour di presentazione tocca diverse città italiane e diversi live club. Stasera a Lu Mbroia di Corigliano d’Otranto si potranno ascoltare tutte le canzoni del disco, suonate dal vivo, attraversate da sonorità blues, swing, pop e centrate su tre temi fondamentali: l’Amore, la Morte, il Fraintendimento. 
Contributo associativo: Ingresso 5 Euro per lo spettacolo, cena a buffet 5 euro

Per informazioni: 3381200398
Start cena ore 20:30, Start live ore 21:30
Contributo associativo: Ingresso 5 Euro per lo spettacolo, cena a buffet 5 euro
Prosecuzione di via Marcello, Corigliano d'Otranto
(Cerca “Art&Lab Lu Mbroia su Google Maps)
________________________________________________________________________________

Felmay
presenta

Birkin Tree
21 Settembre 2019 - h:21.00
Castello, Tagliolo Monferrato (AL)
14 Novembre 2019 - h:20.00
Teatro, Francoforte - Germania
23 Dicembre 2019 - h:21.00
Piper's Night, Castello, Apricale (IM)

Birkin Tree, Caitlinn nic Gowan, Ciarán Ó Maonaigh
27 Ottobre 2019 - h:21.00
Teatro
Padova (PD)

Liguriani
23 Agosto 2019 - h:20.00
Kehl, Germania

Tre Martelli
24 Agosto 2019 - h:21.00
Aspettando la 35° edizione de "Lu Cianto Viol", Sampeyre (CN)
14 Settembre 2019 - h:21.00
Le Vie dei Canti Festival
Casella (GE)

Abdo/Buda/Marconi (Karsilama)
16 Novembre 2019
Chezy en Orxois, (Fr)
_________________________________________________________________________________


________________________________________________________________________________

INCANTO 2019
Rassegna del canto di tradizione orale e di nuova espressività XXIII edizione

VENERDI’ 23 AGOSTO ore 21,15
Concerto con I  VINCANTO e FRANCESCA  BRESCHI 
in “ NOTE DI TOSCANA. 
Viaggio di un moderno viaggiatore antico”


Un taccuino di viaggio per le strade della Toscana; diario di un cammino dove ogni pietra racconta una storia di santi e minatori, poeti e contadini. FRANCESCA BRESCHI cantante, attrice e didatta, in attività dal 1978. Da sempre legata al teatro, è stata socia della coop Pupi & Fresedde Teatro dal 1980 all’ ’86; collaboratrice e voce di Nicola Piovani dal 1980 al 1994. Dal 1990 è una componente del Quartetto Vocale di Giovanna Marini ancora in attività. Dal 1995 è sua assistente e direttrice delle voci per le musiche di scena degli spettacoli; dallo stesso anno è un’assidua collaboratrice del Teatro Elfo Puccini di Milano. Sono numerosi i nomi del mondo musicale e teatrale italiani con i quali Francesca Breschi ha collaborato e collabora nella sua carriera, fra i quali: David Riondino, Elio De Capitani, Ensemble Micrologus, Mario Brunello e Marco Paolini. VINCANTO (Ilaria Savini, Alessandro Cei, Simone Faraoni) è un gruppo specializzato nella ricerca e riproposta di musica tradizionale toscana. Originari di San Miniato, sono in attività già da una decina di anni durante i quali hanno proposto programmi di grande intensità sia in Italia che all’estero, continuando nella ricerca di materiale originale con un’impronta personale sempre attenta però a non “snaturare” la matrice forte ed originale che ci offre la nostra tradizione.
_________________________________________________________________________________

IN ESTATE L’ITALIA BALLA CON
MIRKO CASADEI
ALLA GUIDA DELLA STORICA ORCHESTRA CASADEI CON OLTRE 90 ANNI DI CARRIERA
…PROSEGUE IL TOUR ESTIVO IN TUTTA LA PENISOLA

oltre al brani di repertorio
IN SCALETTA ANCHE IL NUOVO SINGOLO “SOLO PER STARE CON TE”
scritto a 4 mani con ZIBBA

Continua con successo il tour estivo di Mirko Casadei in tutta la penisola italiana. In scaletta, oltre a brani di repertorio che intrecciano suoni e sapori di generi musicali pop-folk di svariate provenienze (liscio, reggae, ska e taranta), Mirko Casadei presenta il suo nuovo singolo “Solo per stare con te”, attualmente disponibile in radio e in digitale. “Solo per stare con te” è un brano, scritto a 4 mani insieme al cantautore Zibba, che racconta dei viaggi di ritorno a casa durante le calde notti estive, viaggi di lavoro che portano l’artista lontano da casa e dalla propria terra. I concerti del cantautore e musicista romagnolo sono impreziositi dalla fisarmonica mediterranea di Manuel Petti il giovane direttore musicale della band, dalla nuova figura femminile dell’Orchestra Valeria Magnani al violino e voce, poi la voce e la chitarra di Stefano Giugliarelli, il sax e il clarinetto in do di Marco Lazzarini, il basso di Matteo Tiozzo, la simpatia contagiosa del brasiliano Gil Da Silva (tromba, voce e percussioni) e da tutta la carica di Enrico Montanaro (batteria). Di seguito le date del tour di Mirko Casadei in continuo aggiornamento:

Domenica 18 agosto – Gambara (BS) – Festa di Piazza
Martedì 20 agosto – Sapri (SA) – Festival anni ’60
Mercoledì 21 agosto – Reda Faenza (RA) – Sagra del Buon Gustaio
Giovedì 24 agosto – Giovinazzo (BA) – Piazza Vittorio Emanuele II
Domenica 25 agosto - Introdacqua (AQ)
Lunedì 2 settembre – Settimo Torinese (TO) – Festa di Piazza
Sabato 14 settembre – Borgosesia (VC) – Festa di Piazza
Lunedì 16 settembre – Pancalieri (TO)

MIRKO CASADEI musicista romagnolo, figlio de “Il re del liscio” Raoul Casadei, guida l’Orchestra da tanti anni con il progetto di portare avanti una tradizione fondata nel 1928, che appartiene a tutti gli italiani, con grande attenzione al ricambio generazionale. Con il suo pop-folk, Mirko Casadei ha infatti portato una ventata di novità, proponendo nuovi sound e contaminazioni musicali. Nel 2017 viene pubblicato il documentario, realizzato dal regista Giorgio Verdelli per Rai Due, “UNICI - la dinastia Casadei” (2017), fra gli intervistati spiccano i nomi di Paolo Fresu, Samuele Bersani, Eugenio Bennato. Durante lo stesso anno, Mirko Casadei realizza l’album “Sono Romagnolo”, che contiene 12 canzoni della tradizione Casadei riarrangiate in maniera ritmica e divertente. Dall’album nasce anche il progetto AD CHI SIT E FIOL? (tu di chi sei figlio?) con le scuole materne ed elementari dell’Emilia Romagna, che si pone come obiettivo quello di raccontare ai bambini della Dinastia Casadei parlando dei valori contenuti nelle canzoni di questa storia lunga 90 anni (1928-2018): amore, famiglia, l’importanza delle radici e l’amore per la terra, le tradizioni e il dialetto. Un progetto ambizioso che tutela l’importante patrimonio della musica popolare italiana. L’Orchestra Casadei sta festeggiando 90 anni di storia.

________________________________________________________________________________

AreaLive
presenta

NUOVA COMPAGNIA DI CANTO POPOLARE
In Campania, quando si accendono i fuochi durante una festività o una ricorrenza religiosa, il legno - bruciando - restituisce al cielo (secondo una credenza popolare) l'anima della pianta e protegge da influenze negative. Questi fuochi sono sempre gli stessi da millenni e assolvono al compito di trasportare le preghiere dei devoti nel cielo. Oggi il fascino di questa credenza popolare ha ceduto il passo, qui in Campania, ad una accezione denigratoria, in quanto l’espressione terra dei fuochi è divenuta sinonimo di inferno per i tristi fatti di cronaca che tutti conoscono: a bruciare non è più il legno, bensì i rifiuti. Tuttavia, la nostra regione è anche una terra di suoni, terra che attraverso la sua arte e, soprattutto, la sua musica ha esportato storia e cultura, diventando nei secoli un punto di riferimento imprescindibile. Per tutti questi motivi, il progetto della Nuova Compagnia di Canto Popolare avrà come titolo Anima di Terra Tour, uno spettacolo musicale composto da quei brani della nostra tradizione e della nostra terra, che danno il senso ad un nuova illusione. Così saranno le note, e non più i contemporanei fuochi, a veicolare i nostri sogni o le nostre preghiere, affinché salgano nitidi verso il cielo.

21/08/2019 @ Sternatia (LE) - La Notte della Taranta
08/09/2019 @ Macerata Campania (CE) - Suoni Antichi

MIMMO EPIFANI
Mimmo Epifani è considerato dalla critica uno tra i migliori musicisti e conoscitori di musica etnica, a livello internazionale, per le innovazioni tecniche di improvvisazione applicate al suo strumento, il mandolino, nonché per la tecnica della mandola alla “barbiere”, tecnica così chiamata perché veniva insegnata in un salone da barbiere a San Vito dei Normanni (Brindisi). Nel 2018 è uscito Putiferio, prodotto da Finisterre\Pugliasounds con la produzione artistica e gli arrangiamenti di Francesco Santalucia. Mimmo Epifani porta in tour due progetti Mimmo Epifani & The Barbars e Mimmo Epifani & Josè Barros.

23/08/2019 @ Agerola (NA) - Sui Sentieri degli Dei
14/09/2019 @ Portogallo
15/09/2019 Portogallo
20/09/2019 @ Budapest - European Bridges Festival
_________________________________________________________________________________

Luca Ciarla
Mediterramìa in Libano, Svizzera, Italia e Cipro
  
Dopo la splendido concerto con la Nazionale del Jazz al Village Celimontana di Roma, al fianco di musicisti del calibro di Javier Girotto, Fabrizio Bosso e Lucrezio De Seta, il violinista Luca Ciarla riparte per un nuovo entusiasmante ciclo di concerti. Il tour prende il nome dal suo ultimo progetto, Mediterramìa, e non potrebbe essere altrimenti visto che quasi tutte le date si terranno nelle vicinanze del mare nostrum. Si parte il 21 giugno con due concerti in Libano, in occasione della Festa della Musica, a Beirut e alla Fortezza di Raymond de Saint-Gille di Tripoli. Il 24 sarà la volta della Svizzera, al Conservatorio di Zurigo, unica tappa del tour lontana dal Mediterraneo. Il 27 si torna in Italia, in Sardegna, per i concerti dei seminari "Mare e Miniere" diretti di Elena Ledda e Mauro Palmas mentre il 29 sarà ad Altamura, vicino Bari, per "I Suoni della Murgia" di Luigi Bolognese. Successivamente sono previste tre tappe a Cipro, dal 3 all'11 luglio, per il prestigioso AglanJazz Festival di Nicosia, il Cyprus Wine Museum di Limassol e al Kimonos Art Center di Paphos, dove presenterà la performance Music for your Eyes in collaborazione con l'artista visiva Keziat. Il 28 luglio suonerà al Museo Archeologico Nazionale di Civitavecchia per ArtCity, il cartellone dei Polo Museale del Lazio mentre il 2 agosto sarà a Marina di Pisticci, in Basilicata, per il festival Argojazz. Il tour è prodotto dalla Violipiano Music in collaborazione con gli Istituti di Cultura di Beirut, Zurigo e l'Ambasciata d'Italia a Nicosia. 

_________________________________________________________________________________

FRANCO MORONE
concerti

2 Novembre 2019  ore 20:00
Private concert • Austria

9 Novembre 2019 ore 19:30
Tor 21 Live, Niederkrüchten - D
info@tor-21.de, tel.02163-9519661

10 Novembre 2019 ore 17:00
Ev. Stadtkirche, Süchteln - D, Hindenburgstraße 5, Viersen-Süchteln
________________________________________________________________________________

_________________________________________________________________________________

IFRIQIYYA ELECTRIQUE
ON TOUR 
First Part: Europe & Maghreb

03/10 - Nancy - F -tba
04/10 - Châlon sur Saône - F -tba
18/10 - Tarbes - F -tba
19/10 - Le Havre - F -tba
26/10 - Vendôme - F -tba
08/11 - Bourges - F -tba
09/11 - Maubec - F -tba
22/11 - Brest - F -tba
23/11 - Billière - F -tba
28/11 - Fontaines - F -tba
01/12 - M4, Brussels, B

…More to be announced…..
_________________________________________________________________________________


_________________________________________________________________________________

InFiné
ON TOUR • SUMMER 2019 

DIGITAL KABAR
24.08 - Digital Kabar @ Le Sucre - Lyon/FR

DEENA ABDELWAHED
14.09 - Horst 2019 - Holsbeek/BE 

LA FRAICHEUR  
17.08 - About Blank - Berlin/DE
24.08 - Les Courants Alternatifs Festival - Uzes/FR
31.08 - Château de Motteux - Marolles-sur-Seine/FR
20.09 - Ososphère Festival - Strasbourg/FR

LEONIE PERNET
21.08 - PopKultur Festival 2019 - Berlin/DE  

RONE
31.08 - Piknic Electronic - Montréal/CA  
_________________________________________________________________________________

JOSEBA GOTZON
Concerti

06/09. Laredo. Sala Rúas 
URUGUAY
20/09. Montevideo. MAPI  Café
21/09. Montevideo. CC Terminal Goes
ARGENTINA
25/09. Posadas. Biblioteca Popular Posadas
28/09. Buenos Aires. La Biblioteca Café
05/10. Santa Fé. Centro Cultural Demos
06/10. Paraná. Teatro 3 de Febrero
MÉXICO
26/11. Pachuca. FIP
27/11. Pachuca. FIP
28/11. Pachuca. FIP
29/11. Guadalajara. CC Alcalde
30/11. Guadalajara. La otra FIL
04/12. Guadalajara. Kamilo’s
05/12. León.
06/12. León.
07/12. Guanajuato
________________________________________________________________________________

MEHMET POLAT
concerti

24 August at 12.30  Solo concert at Uitmarkt Concertgebouw, Amsterdam
25-30 August  Mehmet Polat Trio in festival Sharq Taronaları Tashkent, Uzbekistan (tbc)
4 September  Wereldmuziek in de wijk - Dymphi Peeters & Laura Fraticelli  De Meevaart, Amsterdam
6 September Improvisation concert with Dragonfly, Ecstatic dance  Barbeton, Utrecht
7 September  Concert with Istanbul Classical Turkish Music Choir  Sloterplas Art Festival, Amsterdam
13 September  Album release Quantum Leap  Bimhuis, Amsterdam
20 September  Album release 'Onhoudbare verzen' by Bart Top and Mehmet Polat  Perdu, Amsterdam
28 September  Solo concert during Exhibition HALTE
Eindhoven Contemporary Art Centre
_________________________________________________________________________________

Balaklava Blues
Tour Dates

AUG 21 | Amersham Arms | London UK
AUG 22 | 10 Feet Tall I Cardiff UK
AUG 23 | Rebellion Club I Manchester UK
AUG 24 | Greenbelt Festival | Broughton House UK
AUG 25 | Byline Festival | Pippingford Park UK