Numero 481 del 12 dicembre 2020

#foolkmagazine numero 481 si apre con “Serenin. From the Black Sea to the Ligurian Sea”, il nuovo album di Cabit, incrocio di musicisti, strumenti tradizionali e repertori tra Turchia e Liguria. Un narrazione sonora intessuta tra due sponde del Mediterraneo di cui abbiamo parlato con Davide Baglietto, Filiz Ilkay Balta ed Edmondo Romano. Seguono poi le suggestioni del contributo di Flavio Poltronieri “Appunti musicali da Ungheria e dintorni”. Incarna una differente dimensione musicale della Turchia “Hayvan Gibi” di BaBa ZuLa. Ci lasciamo prendere dalle canzoni di “Sentimento Popolare Vol.2” di Camilla Barbarito, per poi viaggiare attraverso la Cina affidandoci ai primi otto volumi della collana “Folk Music of China”, pubblicata dalla Naxos World. Per la nuova rubrica Accademia offriamo un focus sulla SOAS (School of Oriental and African Studies) dell’University of London e una retrospettiva sul seminario “Etnomusicologia dialogica e bi-musicalità. I video dei Seminari di Diego Carpitella (1979-81) negli archivi dell’IISMC”, proposto recentemente in streaming dall’Istituto Interculturale di Studi Musicali Comparati della Fondazione Giorgio Cini di Venezia in occasione del trentennale della scomparsa dello studioso. Nello spazio jazz ci occupiamo di “Reimagining Opera” di Dario Savino Doronzo e Pietro Gallo, featuring Michael Godard. Per la rubrica contemporanea proponiamo “Il Sognatoio”, opera in nove scene composta da Ludovico Peroni. Chiude il numero lo scatto  di Valerio Corzani con protagonista il baritonista Marco Guidolotti.
 
Editor's Note
#foolkmagazine issue 481 opens with “Serenin. From the Black Sea to the Ligurian Sea”, Cabit’s latest release, a crossroads of musicians, traditional instruments and repertoires between Turkey and Liguria. A sound narrative woven between two shores of the Mediterranean, which we discussed with
Davide Baglietto, Filiz Ilkay Balta and Edmondo Romano. This is followed by Flavio Poltronieri’s evocative contribution Appunti Musicali da Ungheria e dintorni”. A different musical dimension of Turkey is embodied in Baba ZuLa’s “Hayvan Gibi”. We got caught up by Camilla Barbarito’s songs in her latest album “Sentimento Popolare Vol.2. We then travel through China with the first eight volumes of the series “Folk Music of China” published by Naxos World. For the new Accademia column we offer a focus on SOAS, the School of Oriental and African Studies at the University of London and a retrospective article on the seminar “Etnomusicologia dialogica e bi-musicalità. I video dei Seminari di Diego Carpitella (1979-81) in the IISMC archives”, recently streamed by the Intercultural Institute of Comparative Music Studies of the Giorgio Cini Foundation in Venice to mark the thirtieth anniversary of the scholar’s death. In the jazz section we deal with “Reimagining Opera”, the new album of Dario Savino Doronzo and Pietro Gallo, featuring Michael Godard. For the contemporary section we propose “Il Sognatoio”, a nine-scene opera composed by Ludovico Peroni. The issue closes with Valerio Corzani’s pic featuring the baritone sax player Marco Guidolotti.


Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


COVER STORY
WORLD MUSIC
ACCADEMIA
SUONI JAZZ
CONTEMPORANEA
CORZANI AIRLINES

L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)

Nessun commento