Numero 480 del 6 dicembre 2020

La copertina del nostro Foolk Magazine propone il disco del mese di dicembre “Tamburo e Voce” di Andrea Piccioni. Abbiamo raggiunto il compositore e percussionista laziale per conoscere questo nuovo lavoro in solo e in compagnia di ospiti d’eccezione. La pagina internazionale propone  il notevole “Jangar” del sestetto mongolo Khusugtun. Scatole sonore al centro dei due successivi lavori: l’organetto diatonico del fiammingo Hartwin Dhoore (“Waterman”) e il bandonéon del leggendario compositore argentino Dino Saluzzi (“Albores”). Ci sono, quindi, le ibridazioni canore e percussive di “Transatlântikêr” del Trio Bacana, tre fanciulle bretoni con gusto réunionnaise e brasiliano. Per restare nel tracciato carioca, ecco “Raridades” del grande cantante e autore Tom Zé. Di nuovo in Italia, raccontiamo “Vurrja r’v’ntan na verd spina. Canti popolari d’amore”, secondo volume del progetto “Cantare la tradizione”, promosso dall’Associazione Culturale Savoia Terra Mia. Per la canzone d’autore trovate “BOXE” e “Contemporaneo”, due recenti album firmati dal cantautore milanese Claudio Sanfilippo. Di seguito, trovate la recensione dell’antologia dell’artista olandese Michel Banabila (“Translations”). Infine, chiude il numero 480 Valerio Corzani, che ritrae Omar Sayyed della seminale band marocchina Nass El-Ghiwane.

Editor's Note
Foolk Magazine features the December’s BF-Choice, which is Andrea Piccioni’s “Tamburo e Voce”. We caught up with the composer and percussionist from Lazio to hear of his new work, played in solo and in the company of a plethora of special guests. The international world music page proposes the remarkable “Jangar” by the Mongolian sextet Khusugtun. Squeezeboxes in the next releases: the diatonic accordion of the Flemish Hartwin Dhoore (“Waterman”) and the bandonéon of the legendary Argentinean composer Dino Saluzzi (“Albores”). Then you find the vocal and rhythmic hybridizations of Trio Bacana’s “Transatlântikêr”, three Breton singers with a Réunionese and Brazilian feel. To remain on the Carioca way, here it is “Raridades”, the new release of the great singer and author Tom Zé. Back in Italy, we review the anthology “Vurrja r’v’ntan na verd spina. Canti popolari d’amore”, a second volume which is part of the project “Cantare la tradizione”, promoted by the Savoia Terra Mia Cultural Association. In the song-writing column you find “BOXE” and “Contemporaneo”, two recent albums released by the Milanese singer-songwriter Claudio Sanfilippo. It follows Michel Banabila’s “Translations”. Finally, Valerio Corzani portrays Omar Sayyed of the seminal Moroccan band Nass El-Ghiwane.
 
 
Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


BF-CHOICE
WORLD MUSIC
VIAGGIO IN ITALIA
STORIE DI CANTAUTORI
CONTEMPORANEA
CORZANI AIRLINES


L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)

Nessun commento