Numero 433 del 21 Novembre 2019

La storia di copertina del nostro Foolk Magazine è dedicata a un libro da non perdere: “Viaggiando, per onde su onde” di Maurizio Agamennone, edito da SquiLibri. Il volume dell’etnomusicologo di magistero fiorentino, che porta come sottotitolo “Il viaggio di conoscenza, la radiofonia e le tradizioni musicali locali nell’Italia del dopoguerra (1945-1960)”, offre sguardo retrospettivo ma denso di rimandi alla contemporaneità, su quella fase storica segnata da un enorme fermento culturale nell’Italia che si rialzava dopo le distruzioni del secondo conflitto mondiale. Ne abbiamo parlato con l’autore. Il nostro disco consigliato della settimana è “Songs Of Our Mothers” del collettivo Kefaya con la cantante afghana Elaha Soroor, mentre  “Donne del Sud. Anch’io Francesca Prestìa canto Otello Profazio” è l’accorata interpretazione di un florilegio di brani composti dallo cantastorie di Rende ad opera della catanzarese Francesca Prestìa. Ampia la pagina della musica dal vivo, a iniziare dalla cronaca della XXVI edizione del Festival “La Zampogna”. C’è poi il racconto del concerto del cantautore americano Eric Andersen a Casapulla (CE). Ancora, Alessio Surian ci porta al concerto del Maria Grand Trio. Nella rubrica Memoria offriamo la seconda parte del contributo di Paolo Mercurio dal titolo “Leonardo da Vinci, musica e strumenti musicali”. Di nuovo recensioni con “Un elefante nella stanza”, debutto di Ivan Talarico, e “Grief Is The Thing With Feathers” di Theo Teardo. In chiusura del numero 433 lo scatto di Corzani Airlines che presenta i Continuadores, colti sul palco dell'Atlantic Music Expo 2019 di Praia, Isola di Santiago (Capo Verde).

Editor's Note
Our cover story is dedicated to a book not to be missed: Maurizio Agamennone’s “Viaggiando per onde su onde”, published by SquiLibri. The volume of the ethnomusicologist, whose subtitle is “Il viaggio di conoscenza, la radiofonia e le tradizioni musicali locali nell’Italia del dopoguerra (1945-1960)” (translates as “The journey of knowledge, radio broadcasting and local musical traditions in post-war Italy (1945-1960)”, offers a retrospective look, but full of references to the contemporary, on that historical time marked by an enormous cultural ferment in Italy that rose again after the destruction of WWII. We have spoken to the author about his recent  essay. Our recommended record of the week is “Songs Of Our Mothers”, a release by the Kefaya collective with the Afghan singer Elaha Soroor, whilst “Donne del Sud. Anch’io Francesca Prestìa canto Otello Profazio” is the soulful interpretation given by Francesca Prestìa of some of the best songs by the immense Calabrian songwriter and storyteller. At the top of our wide Live Music page is the chronicle from the XXVI edition of the Festival "La Zampogna". Then you’ll find the report from Eric Andersen’s gig, held in Casapulla (CE). Elsewhere, Alessio Surian takes us to Padua for Maria Grand Trio’s concert. For the section Memory we offer the second part of Paolo Mercurio’s contribution entitled “Leonardo da Vinci, music and musical instruments”. Back to reviews with “An elephant in the room”, which is Ivan Talarico's debut album, and Theo Teardo's “Grief Is The Thing With Feathers”. We end issue # 433, with Corzani Airlines presenting the Continuadores on stage at  the Atlantic Music Expo 2019 held in Praia, Island of Santiago (Cape Verde).

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


COVER STORY
WORLD MUSIC
VIAGGIO IN ITALIA
I LUOGHI DELLA MUSICA
MEMORIA
STORIE DI CANTAUTORI
CONTEMPORANEA
CORZANI AIRLINES

L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)

Nessun commento