Numero 431 del 7 Novembre 2019

“Mondo!”, opera prima de La Répétition - Orchestra senza confini, il progetto nato dalla collaborazione tra Claudio Prima e Giovanni Martella, apre questo primo numero di novembre. Originatasi nel marzo del 2017 con l’obiettivo di incrociare i suoni delle musiche del West Africa con i fermenti creativi della scena musicale salentina, questo large ensemble - che vede protagonisti, tra gli altri, Meissa Ndiaye (Senegal), Somieh Murigu (Kenya), Mike E. Eghe (Nigeria), Rachele Andrioli e Claudia Giannotta - ha affinato la propria cifra stilistica, approdando a un superamento delle codificazioni e delle mode delle cosiddette orchestre multietniche. Nell’intervista Claudio Prima presenta questa nuova avventura, parla della ricerca sonora e della dimensione live del gruppo. Proseguendo sui sentieri della world music, ecco recensioni de “La Mélancolie Royale. Méditation Soufie”, disco solista di Kudsi Erguner, maestro indiscusso del flauto di ney, e di “I Thàlassa Mas”, dove incontrano il chitarrista Francesco Mascio e il sassofonista Alberto La Neve. Per la musica dal vivo Davide Mastropaolo,  delegato di “Italian World Beat”, racconta il WOMEX 2019, tenutosi nella città finlandese di Tampere. Segue la cronaca di Costantino Vecchi dal primo appuntamento di “Dance Dance Dance”, rassegna dedicata alle arti coreutiche curata dall’Istituto Interculturale di Studi Musicali Comparati di Venezia, che ha visto in scena Sardono Kusumo, pioniere della danza contemporanea asiatica. Ancora, c’è la cronaca del concerto che Mshakht e New Landscapes hanno tenuto a Padova (2 e 3 novembre). Per la rubrica Questioni, Elisabetta Malantrucco interviene con “Il Tenco e la Canzone d'Autore”. Sul versante jazz proponiamo l’ottimo “TransAdriaticum”, ultimo lavoro della rinomata cantante e compositrice istriana Tamara Obrovac con il suo TransAdriatic quartet. Recensiamo, poi, “Spawning” di Bruno, mentre lo scatto di controcopertina lo offre Valerio Corzani, il quale ha fissato Mauro Palmas sul palco dell’ultima edizione del Premio Bianca d’Aponte.

Editor's Note
“Mondo!”, the debut album of La Répétition - Orchestra senza confini, the project originated from the collaboration between Claudio Prima and Giovanni Martella, opens our first November issue. Created in March 2017 aiming at intertwining West African sounds and the creativity of Salento music scene, this large ensemble featuring, among others, Meissa Ndiaye (Senegal), Somieh Murigu (Kenya), Mike E. Eghe (Nigeria), Rachele Andrioli and Claudia Giannotta, has refined his style reaching an original musical texture, which overcomes the codifications and fashions of the so-called multi-ethnic orchestras. We caught up Claudio Prima who presents this new adventure, talks about the sound research and the group live act. We continue along the paths of world music with the reviews of “La Mélancolie Royale. Méditation Soufie ", solo album by Kudsi Erguner, undisputed master of ney flute and “I Thàlassa Mas ", the meeting between guitarist Francesco Mascio and saxophonist Alberto La Neve. For our regular live music page, we hear from Davide Mastropaolo, “Italian World Beat” ’s delegate, reporting from WOMEX 2019, held in the Finnish city of Tampere. It follows Costantino Vecchi’s chronicle covering the first performance of “Dance Dance Dance”, a series of events dedicated to the dance arts, curated by the Intercultural Institute of Comparative Music Studies of Venice, which saw Sardono Kusumo, a pioneer in contemporary Asian dance. Still, there is the report of Mshakht and New Landscapes’s gigs given in Padua (November 2nd and 3rd). For our Burning Issues section, Elisabetta Malantrucco contributes with the article “Il Tenco e la Canzone d’Autore”. On the jazz side you’ll find the excellent “TransAdriaticum”, the latest release from the celebrated Istrian singer and composer Tamara Obrovac and her TransAdriatic quartet. We, then, review Bruno’s “Spawning”, while Valerio Corzani’s counter-cover pic has caught Mauro Palmas on stage at Premio Bianca d‘Aponte.  

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


BF-CHOICE
WORLD MUSIC
I LUOGHI DELLA MUSICA
QUESTIONI
SUONI JAZZ
CONTEMPORANEA
CORZANI AIRLINES

L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)

Nessun commento