Numero 412 del 13 Giugno 2019

Cari blogfoolker, benvenuti nel #412, che mette al centro “Atacama!”, il quarto album di Alessio Arena. È un lavoro nato tra Cile, Spagna e Napoli, nel quale si intrecciano ispirazioni, lingue e suggestioni sonore differenti ad evocare il filo rosso che lega tutti i Sud del mondo. Ne abbiamo parlato con il cantautore napoletano senza mancare di ripercorrere il suo cammino artistico. Restiamo in Italia per l’intervento di Flavio Poltronieri dal titolo: “Lessinia: folk cimbro degli anni 2000”. Anzitutto, la pagina world music offre “Unfurl”, il nostro disco consigliato della settimana, l’esordio della coppia di violino e violoncello Fran & Flora, duo londinese le cui sonorità combinano con intelligenza moduli classici, repertori folklorici sud-europei e yiddish ed elettronica. Altre produzioni da non lasciarsi scappare sono “Sefarad en el corazón de Turquía” della cantante spagnola Mara Aranda e “Black Tenere” del rocker tamashek Kel Assuf. Incuriosisce anche “Hybrid Essence”, esordio del trio italiano Dahlia. Parliamo poi di musica dal vivo con la cronaca del ricco palinsesto che ha riempito i tre giorni del Music Meeting di Nijmegen, mentre sul versante jazz andiamo alla scoperta di “Overlays” del duo NovoTono. Ancora, ci occupiamo della raccolta “Anthology Of Electroacoustic Lebanese Music”. In chiusura, il contributo fotografico di Valerio Corzani con protagonista l’audace e ipercreativo violoncellista Ernst Reijseger.

Editor's Note
Dear blogfoolker, welcome to # 412, which focuses on “Atacama!”, Alessio Arena’s fourth album. It is a work originated between Chile, Spain, Naples and Sicily, in which different inspirations, languages ​​and sound suggestions are intertwined to evoke the red thread that binds all the world Souths. The Neapolitan singer-songwriter speaks to “Blogfoolk” about the inspiration behind the release, also retracing his artistic journey. Further Italian stop for Flavio Poltronieri’s contribution entitled: “Lessinia: folk cimbro degli anni 2000”. Our world music page follows offering “Unfurl”, our recommended record of the week, the stunning debut of the London violin and cello duo, Fran & Flora, whose sounds jamming classical modules, southern-Eastern Europe and Yiddish folk repertoires and electronica. Other shining productions not to be missed are “Sefarad en el corazón de Turquía” by the Spanish singer Mara Aranda and Tamashek rocker Kel Assuf’s “Black Tenere”. Also, quite intriguing is “Hybrid Essence”, debut of the brand-new Italian trio Dahlia. For our live music column, here you have the chronicle of the busy line-up of the three day Nijmegen Music Meeting, while for the jazz page we propose Novo Tonos’ “Overlays”. Still, we review the collection “Anthology Of Electroacoustic Lebanese Music”. Finally, we end this issue with Valerio Corzani’s pic, featuring the bold and hyper-creative cellist Ernst Reijseger.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


COVER STORY
VIAGGIO IN ITALIA
WORLD MUSIC
I LUOGHI DELLA MUSICA
SUONI JAZZ
CONTEMPORANEA
CORZANI AIRLINES


L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)

Nessun commento