Numero 445 del 27 febbraio 2020

Headliner del numero 445 è Maria Mazzotta, la quale ha appena pubblicato “Amoreamaro” (Augualoca Records) in collaborazione con il pianista e fisarmonicista pugliese-malgascio Bruno Galeone. Strutture minimali, eppure elegantemente confezionate, per un album che offre un programma di canzoni sull’amore, da una prospettiva femminile, mettendo insieme canti tradizionali, folk d’autore e temi autografi. Di tutto questo e di tanto altro si parla nell’intervista alla cantante salentina. Andiamo in Brasile per “O Real Resiste” di Arnaldo Antunes, mentre tra Francia e Corno D’Africa si muove lo splendido “Waa dardaaran” della cantante del Somaliland Sahra Halgan. Un nuovo protagonista del protest folk è l’inglese Thom Ashworth, il quale ha inciso “Head Canon”, in cui, qua e là, si respirano suoni che portano direttamente alla retrospettiva su Richard Thompson, curata da Flavio Poltronieri. Ultima tappa negli USA per raccontare di “Western Stars. Songs from the film”, colonna sonora del film omonimo, seguito all'ultimo controverso album di Bruce Springsteen. Dallo scaffale delle letture proponiamo “Tarantismo: Odissea di un rituale italiano”, intrigante progetto edito da FLEE, che mette insieme un volume antologico dedicato al Tarantismo e un doppio LP con le registrazioni di Ernesto de Martino riproposte in versione originale e remixate. Proseguiamo con le recensioni di “Sambene cantano de André” e di “In The Eyes Of The Whale” di Michelangelo Scandroglio. Infine, lo scatto di Valerio Corzani presenta Lucky Peterson.

Editor's Note
Issue 445’s headliner is singer Maria Mazzotta, who has just published “Amoreamaro” (Augualoca Records, where she teams up with the Apulian-Malagasy pianist and accordionist Bruno Galeone. Minimal structures yet elegantly packaged for an album that offers a bewitching program providing diverse woman’s perspectives upon love, displaying an array of traditional songs, folk-revival standards and self-composed pieces.  All this and much more is discussed in the interview with the renowned Salento singer. We head to to Brazil for Arnaldo Antunes' latest “O Real Resiste”, while the stunning Sahra Halgan's “Waa dardaaran” moves between France and Somalinad. A new protagonist in the protest folk scene is the Englishman Thom Ashworth, who recorded “Head Canon”, where here and there you can hear sounds that lead directly to the retrospective on Richard Thompson curated by Flavio Poltronieri. Last stop the US to report on “Western Stars. Songs from the film”, the movie soundtrack, following Bruce Springsteen’s recent controversial album. From our reading shelf, we propose “Tarantismo: Odissea di un rituale italiano”, an intriguing project published by FLEE, bringing together an anthological volume dedicated to Tarantism and a double LP with Ernesto de Martino's recordings re-proposed in original and remixed versions. We continue with the reviews of “Sambene cantano de André” and Michelangelo Scandroglio’s “The Eyes Of The Whale”. Finally, Valerio Corzani’s snap reveals Lucky Peterson.


Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


COVER STORY
WORLD MUSIC
LETTURA
STORIE DI CANTAUTORI
SUONI JAZZ
CORZANI AIRLINES


L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)

Nessun commento