Numero 350 del 23 Marzo 2018

“Lo rock’n’roll de la mountagna” apre Blogfoolk # 350. Stiamo parlando dell’opera prima della Teres Aoutes String Band, un quartetto guidato dal mandolino di Mario Poletti e dal basso di Fabrizio Carletto, completato dalla violinista Diana Imbrea e dalle chitarre di Oreste Garello. Delle loro travolgenti versioni in chiave roots rock americana di danze e canti delle Alpi Occidentali che riempiono questo nuovo progetto abbiamo discusso con la band, in un racconto a tutto campo di questa interessante avventura. Dal nord Italia ci spostiamo in Sardegna per la prima parte del contributo di Paolo Mercurio dal titolo: “’Cantores’, la polivocalità di tradizione orale in Sardegna”. Torniamo sul continente per “'O Rangio” dei lucani Renanera, mentre sul versante world Flavio Poltronieri presenta “Live in Reykjavik” di Lhasa, che raccoglie la registrazione dell’ultimo concerto della straordinaria e indimenticata cantante. Ultima tappa, poi, in Galizia per “Noró” di Xabier Díaz & Adufeiras De Salitre che in pochi anni si è conquistato uno spazio d’attenzione nella musica galiziana di derivazione tradizionale. La lettura della settimana è “Spettabili Tutti”, la monografia di Giovanni Vacca sul clamoroso e irriducibile Gianfranco Marziano. Per la live music, c’è la cronaca del concerto celebrativo dei diciotto anni de L’Isola Ritrovata di Alessandria, lo spazio dedicato alla canzone d’autore, invece, è occupato da “ll Vento è forte qui… si vola meglio” di Gerardo Tango. Ancora, sul versante della musica contemporanea tocca a “Pulse – Quartet”, il nuovo capitolo della discografia di Steve Reich. Chiude il numero la controcopertina di Valerio Corzani, con il fermo immagine di Daniel Waro, poetico innovatore del maloya de La Réunion.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


COVER STORY
VIAGGIO IN ITALIA
WORLD MUSIC
LETTURE
I LUOGHI DELLA MUSICA
STORIE DI CANTAUTORI
CONTEMPORANEA
CORZANI AIRLINES

L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)

Posta un commento