Numero 438 del 31 Dicembre 2019

Chiudiamo un anno piano di soddisfazioni sul piano editoriale per il nostro Foolk Magazine con un numero ricchissimo, aperto da “Exit I Enfer”, il nuovo album di Massimiliano Larocca, prodotto da Hugo Race. Si tratta di un lavoro intriso di poesia e di soluzioni musicali intriganti, che incrociano elettronica e suoni acustici. Ne abbiamo parlato con il cantautore fiorentino. La pagina internazionale propone uno dei migliori dischi dell’anno che va a finire: “The Livelong Day” dei dublinesi Lankum. Ci spostiamo in Scozia per “The Reeling” di Brighde Chimbeul, giovanissima virtuosa delle Scottish smallpipes. Troviamo, poi, “Digging For Rays” del cantautore di Filadelfia Joseph Parsons. Ultima tappa per "Nāḍī", opera nata dall’incontro tra Guy Buttery e Kanada Narahari. Di nuovo in Italia, raccontiamo “E senza acqua la terra more” degli Ars Nova Napoli. Ancora a Napoli per “Vesuviana" di Marco Zurzolo e Davide Costagliola. La lettura di questa settimana è il nuovo numero de “La Piva Dal Carner”, mentre per la rubrica Italian Sounds Good, trovate “Durante”, la nuova proposta degli Equ, ispirata alla “Divina Commedia”. A chiudere questo numero 438 ci pensa Corzani Airlines, che ha ritratto il compositore e pianista Fabrizio Ottaviucci.
La redazione ha scelto il viaggio di “Palma de Sols” di Mauro Palmas, pubblicato da SquiLibri, come disco dell’anno (il lavoro è entrato realmente in distribuzione nel 2019, pur essendo stato licenziato ufficialmente l’anno precedente). Si tratta di un’opera compiuta, che non solo ribadisce la ben nota abilità tecnica e compositiva dello strumentista sardo (che ha radunato uno stuolo di grandi musicisti/collaboratori intorno a sé), ma è un concept album di respiro Mediterraneo armonioso e sognante, solenne e solare.

Editor's Note
We close a year of great editorial gratification for our Foolk Magazine with a very rich issue; opened by "Exit I Enfer". It’s Massimiliano Larocca’s new release, produced by Hugo Race, a work steeped in poetry and intriguing musical solutions, which cross electronics and acoustic sounds. We talked about it with the Florentine singer-songwriter. The international page offers one of the best records of the year which is Lankum’s “The Livelong Day”. We move to Scotland for “The Reeling" by Brighde Chimbeul, a very young virtuoso of the Scottish Smallpipes. Then, we’ll find "Digging For Rays” by Philadelphia born, German resident singer-songwriter Joseph Parsons. Last stop for "Nāḍī", a work originated from the encounter between Guy Buttery and Kanada Narahari. Back home, we review Ars Nova Napoli’s “E senza acqua la terra more”. Still from Naples we present “Vesuviana” by Marco Zurzolo and Davide Costagliola. Our Reading is the brand new issue of “La Piva Dal Carner”, while for the Italian Sounds Good column, you’ll find "Durante", Equ’s new release, inspired by Dante’s “Divina Commedia”. Corzani Airlines, who portrayed the composer and pianist Fabrizio Ottaviucci, ends this issue 438.
Finally, the editorial team has chosen the voyage of Mauro Palmas's "Palma de Sols", published by SquiLibri, as the album of the year (the record actually went into distribution in 2019, despite having been officially released the previous year). It is an accomplished work, which not only reaffirms the well-known technical and compositional skills of the Sardinian instrumentalist (who is joined by a plethora of excellent musicians), but is a harmonious and dreamy, solemn and solar concept album of Mediterranean inspiration.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


COVER STORY
WORLD MUSIC
VIAGGIO IN ITALIA
LETTURE
ITALIAN SOUNDS GOOD
SUONI JAZZ
CORZANI AIRLINES



L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)


Nessun commento