Numero 163 del 5 Agosto 2014

Come ogni anno Blogfoolk non va in vacanza, anzi rilancia con la sua flyin’ squad impegnata sul campo a raccontarvi i principali festival estivi, e conta anche sulle sue “antenne” sparse sul territorio, che rilanceranno i segnali sonori sul nostro webmagazine. Per il primo numero agostano, il BF-Choice, che è il focus discografico mensile, è “Passion Fruit” di M’Barka Ben Taleb, la cantante di origine tunisina, da lungo tempo residente a Napoli. In colloquio con la vocalist e attrice, approfondiamo le tematiche di questo suo nuovo album dalle sonorità orecchiabili e solari, che coniuga stilemi world, canzone partenopea e appeal di ritmi ballabili, riservandosi anche qualche inattesa cover. Questa volta il profilo presentato nella rubrica cantieri sonori non è quello di un costruttore di strumenti, bensì di un musicista che ha riplasmato lo stile esecutivo del suo strumento, rilanciandolo e divenendone un divulgatore, in un certo senso, assumendo il ruolo di “ponte sonoro” tra Sardegna e Continente: Paolo Mercurio ci presenta, in due puntate, il maestro dell’organetto sardo Totore Chessa. Per la musica dal vivo, parliamo de “La Notte del Caffè”, grande evento che ha chiuso il cartellone di Luglio Suona Bene, all’Auditorium Parco della Musica, e che ha visto protagonisti Nando Citarella, Stefano Saletti e la Piccola Banda Ikona, Gabriele Coen e Pejman Tadayon. Dal mondo delle musiche tradizionali nordiche, arriva la chicca acustica di Jo Einar Jansen e Johanna-Adele Jüssi (“Mängleik”), due violinisti di pregio, lui norvegese e lei estone, sul fronte world, invece, non perdetevi le traboccanti collisioni balcanico-bretoni della Gipsy Burek Orkestar. Torniamo poi in Italia, precisamente in Veneto, con la canzone dialettale dei veronesi Contrada Lorì. La lettura della settimana è “Rock Bazar” di Massimo Cotto, mentre sul fronte delle ibridazioni sonore, presentiamo tre nuovi titoli del progetto Desuonatori di Valerio Daniele. Ci congediamo con il consueto Taglio Basso di Rigo, che ci porta alla scoperta del singer-songwriter e bluesman californiano dalla voce soulful, David Ryan Harris, con il suo nuovo album “Lightyears”.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


BF-CHOICE
CANTIERI SONORI
I LUOGHI DELLA MUSICA
WORLD MUSIC
VIAGGIO IN ITALIA
LETTURE
SUONI JAZZ/CONTEMPORANEA
TAGLIO BASSO


L'immagine di copertina è un opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)