Numero 356 del 4 Maggio 2018

Ben Venga Maggio, con “Argento”, il nuovo attesissimo album di Riccardo Tesi & Banditaliana, celebrazione venticinquennale di onorato percorso artistico. Il quartetto (e i suoi numerosi ospiti eccellenti) mette in fila tredici brani tra inediti, riletture e un toccante omaggio all’indimenticato Gianmaria Testa. Un lavoro in cui la tradizione musicale italiana diventa la base di partenza per un’ampia esplorazione sonora che attraversa territori folk & world, come pochi artisti sanno fare. Tocca a Riccardo Tesi raccontare questo nuovo capitolo discografico, soffermandosi sulle novità che caratterizzano il suono di Banditaliana, sulle ispirazioni e sul processo creativo del gruppo. Uno “squeezeboxer” chiama l’altro, eccoci a parlare di “Solos”, il nuovo imperdibile album solista dell’organettista finnico Markku Lepistö, pard di Tesi nei formidabili Accordion Samurai. Proseguiamo sui sentieri della world music con la proposta dei Tundra (“Bastardüs”), con i suoni dell’Africa di “137 Avenue Kaniama” di Baloji e, infine, ci occupiamo di “Part IV” del Kora Jazz Trio. Torniamo in Italia per il contributo etnomusicologico di Giulia Vaccargiu dal titolo “Efisio Cadoni: un maestro de Is sonus de canna”, presentato da Ignazio Macchiarella. Per le Letture, tappa nel nord-ovest della Penisola per il volume “Tranta, quaranta, tut ël mond a canta. Canti e filastrocche del vecchio Piemonte” di Piergiorgio e Roberto Balocco. Nella nostra pagina dedicata al jazz, vi presentiamo “Liver” dei napoletani Slivovitz, mentre per la rubrica contemporanea tocca a “Music Of The Five Elements” di Sam McClellan. Chiusura iconica del numero 356 di “Blogfoolk” con l'istantanea di Valerio Corzani con protagonista Jeunes Nomades de M’hamid.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


BF-CHOICE
WORLD MUSIC
MEMORIA
LETTURE
SUONI JAZZ
CONTEMPORANEA
CORZANI AIRLINES

L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)

Posta un commento