giovedì 5 gennaio 2017

Numero 288 del 5 Gennaio 2017

Eccoci ad affrontare il nuovo anno sempre con spirito resistente, ma anche più maturi e consapevoli, per raccontare le musiche di tradizione orale in Italia, il folk, il mondo autorale e le musiche del mondo. Come sempre non limiteremo il nostro ambito informativo ed editoriale, ma saremo sul campo come agitatori culturali, parleremo di festival, di concerti, di strumenti musicali, manterremo sempre attivo il filo della memoria di musicisti e studiosi, ci daremo da fare per promuovere convegni e dare voce a progetti culturali.
Come per ogni inizio mese, “Blogfoolk” vi propone il BF-Choice. È “‘O Treno Che Va”, il terzo album dei Foja, gruppo tra i più interessanti e originali della nuova scena musicale napoletana, con il loro incrocio di rock, blues a melodia partenopea. A raccontarcelo approfondendone i contenuti è naturalmente il frontman del gruppo Dario Sansone. A testimonianza della ricchezza musicale e culturale d’Italia, ci spostiamo a Venezia per presentarvi “Cantar Venezia” della cantante e chitarrista Rachele Colombo, che ha riletto le canzoni da battello della città lagunare, provenienti da manoscritti originali del Settecento. Torniamo a sud, in Sicilia, con i Velut Luna, che hanno messo in musica le vicende sulla ‘misteriosa’ morte di Salvatore Giuliano in “Cumannanti Giulianu”. A cavallo tra folk e canzone è l’ultimo lavoro solista di Francesco Benozzo (“L’inverno necessario”). Per le musiche del mondo, di gran rilievo è l’album “Classical and Contemporary Chinese Music”, realizzato da Mei Han, virtuosa della cetra a corde pizzicate zheng. Da Invece, da Berlino arrivano gli ØY, duo afro-pop, che con “Space Dispora” esplorano le connessioni tra la tradizione africana e la sperimentazione elettronica. Per le nostre Letture, ci mettiamo in viaggio con i venticinque itinerari musicali proposti da Ezio Guaitamacchi in “Atlante Rock, Viaggio nei luoghi della musica”.  A completare il programma di questo numero 288 di “Blogfoolk”, ci sono le recensioni di “Acqua minutilla e Ientu Forte” della coppia Valerio Daniele e Giorgio Distante del collettivo DeSuonatori e “Ambienti” di Giovanni Di Giandomenico.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


BF-CHOICE
VIAGGIO IN ITALIA
WORLD MUSIC
LETTURE
SUONI JAZZ
CONTEMPORANEA


EDITORS' CHOICES
Le playlist del 2016 di Blogfoolk

L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)


0 commenti: