Corzani Airlines: Natacha Atlas

Natacha Atlas (Mawazine Festival, Rabat Maggio 2008)
Foto di Valerio Corzani
 
“La danza del ventre rappresenta una forma di libertà e di emancipazione femminile. Purtroppo, invece, nel mio paese non è ancora rispettata come arte. La considerano alla stregua dello strip-tease: qualcosa che ha a che fare con la prostituzione. Certo, in Egitto ci sono anche danzatrici ricche e famose. Ma hanno dovuto fare molto per conquistarsi un minimo di rispetto. Alla fine, sono accettate solo perché ricche e famose. C'è molta ipocrisia in tutto questo”
Natacha Atlas

fotografie e suggestioni 

Nessun commento