Numero 405 del 24 Aprile 2019

Blogfoolk #405 parte da “Fuddìa”, opera musicale e letteraria firmata da Giuseppe Di Bella, già apprezzato ne “Il Tempo e la Voce”, scritto in coppia con Enrico Coppola. Si tratta di poesie in musica in siciliano e italiano, in cui Di Bella è autore e catalizzatore di testi poetici altrui. Abbiamo raggiunto il poeta, cantante e musicista siciliano per parlare di “Fuddìa” e di importati progetti che ha in cantiere. Il nostro viaggio in Italia prosegue verso l'Abruzzo con "Poesie In Musica" della poetessa Maria Seccia e del cantautore e musicista Biagio Di Carlo. La pagina world presenta il nostro disco consigliato della settimana "Dor an Enez" dell'organettista bretone Fred Guichen e il notevole "Awakening", nato dall'incontro tra il cantante azero Alim Qasimov e il serpentone di Michel Godard. Ancora vi proponiamo uno sguardo retrospettivo su "Live In New Orleans" degli Oregon nella recente ristampa della Hit Hat. Nello spazio dedicato alla musica dal vivo ospitiamo il racconto del concerto "Sacred Songs From Istanbul" che l'Ensemble Bîrûn ha tenuto lo scorso 6 aprile a Venezia presso la Basilica di San Giorgio Maggiore. Sul versante della canzone d'autore, vi presentiamo "L'innocenza dentro me", opera prima di Sale, mentre la rubrica Suoni Jazz è dedicata al contributo di Paolo Mercurio dal titolo "Josef Zawinul, koinè musicale e poesia sonora senza tempo". Completano il numero la recensione di "Cul de sac" di Frederik Croene e l'istantanea di Valerio Corzani con protagonista "Fogo Fogo".

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


COVER STORY
VIAGGIO IN ITALIA
WORLD MUSIC
I LUOGHI DELLA MUSICA
STORIE DI CANTAUTORI
SUONI JAZZ
CONTEMPORANEA
CORZANI AIRLINES

L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)

Nessun commento