David Clayton Thomas - In Concert: A Musical Biography (Justin-Time/IRD)

Dopo la fuoriuscita dai Blood, Sweet & Tears di Al Kooper, prese le redini della band il talentuoso David Clayton Thomas, che seppe ritrovare il bandolo della matassa del loro stile sfornando dischi diventati ormai storici. In Concert: A Musical Biography raccoglie e sintetizza in un concerto, tenuto nell’ottobre del 2005 all'Opera House di Toronto, il lunghissimo percorso artistico di Clayton Thomas, partendo proprio dai Blood Sweet & Tears, band che per anni ha incarnato il miglior esempio di commistione tra blues, jazz, swing e soul, spinta da una straordinaria sezione di fiati. Ad aprire il disco è And When I Die di Laura Nyro, resa celebre proprio dai Blood, Sweet & Tears che all’epoca hanno sempre avuto una particolare predilezione verso il repertorio delle voci femminili, colorando spesso questi brani con potenti inseriti di fiati, e non è un caso che successivamente nel disco si incontrino le splendie God Bless The Child e Don’t Explain dal repertorio di Billy Holiday. David Clayton Thomas nel reinterpretare questi brani appare in gran forma con la sua inconfondibile voce in gran spolvero ora alle prese con fascinosi toni crooing ora con viscerali divagazioni nel soul. Sarebbe stato tutto molto più bello però se questi brani fossero stati riletti in chiave acustica ma va da se che questo disco sia la più bella ed intensa testimonianza di tutto il grande talento di Clayton Thomas.

Salvatore Esposito

Nessun commento