Numero 406 del 30 Aprile 2019

La storia di copertina di Blogfoolk #406 è “Il canto politico in Italia: il caso de Il Galeone”, di Giulia Pisu, realizzato sotto la supervisione di Ignazio Macchiarella, a conclusione del ciclo di studi triennale in Beni culturali e Spettacolo presso l’Università di Cagliari. Partendo dalla versione del brano di Paola Nicolazzi, ispirato alla poesia “Schiavi!”, composta nel 1967 dal partigiano anarchico carrarese Belgrado Pedrini, il lavoro passa in rassegna le diverse elaborazioni succedutesi negli anni.  Il nostro viaggio in Italia propone la recente pubblicazione “I canti narrativi a Nardò” delle Sorelle Gaballo, curata da Dario Muci. Sul fronte world music, iniziamo con il disco consigliato della settimana, che è “Poetic Trance” di Aziz Sahmaoui & University of Gnawa, per proseguire con “Woman Soldier” di Morgan Ji. Per la musica live proponiamo il racconto del concerto che Amine & Hamza, con Prabhu Edouard, e il Carmen Souza Trio hanno tenuto a Padova lo scorso 25 Aprile per la rassegna Risvegli. La lettura della settimana è “Expressions of Sufi Culture in Tajikistan” di Benjamin Gatling. Torniamo a parlare di corde con “Intrinada”, il nuovo album del chitarrista olbiese Marino De Rosas, mentre per la rubrica Italian Sounds Good presentiamo “Fonexonos” de La Rua Catalana. Completano il numero la recensione di “Scerizza” di Pepe Maina e la controcopertina firmata da Valerio Corzani, con protagonisti  gli Yellow Days.

Editor's Note
Blogfoolk # 406 opens up with Giulia Pisu’s essay “Il canto politico in Italia: il caso de Il Galeone”, a paper supervised by Ignazio Macchiarella, written at the end of three-year studies in Cultural Heritage and Entertainment at University of Cagliari. Starting from Paola Nicolazzi’s version, inspired by the poem “Schiavi !”, composed by the Carrara anarchist partisan Belgrade Pedrini in 1967, the work reviews the variants which have been created over the years. Our trip to Italy offers the recent release “I canti narrativi a Nardò” by the traditional singers Gaballo Sisters, edited by Dario Muci. The world music page starts with our week’s recommended record, which is “Poetic Trance” by Aziz Sahmaoui & University of Gnawa, to continue with Morgan Ji’s “Woman Soldier”. For the live music column, we propose the chronicle of the concert held by Amine & Hamza with Prabhu Edouard and the Carmen Souza Trio in Padua on April 25th for the festival “Risvegli”. Our book of the week is “Expressions of Sufi Culture in Tajikistan” by Benjamin Gatling. It’s strings time again with “Intrinada”, the new album released by the Sardinian guitarist Marino De Rosas, while for the Italian Sounds Good column we present “Fonexonos” by La Rua Catalana. Next review is Pepe Maina’s  “Scerizza”. Our back cover is Valerio Corzani’s pic, featuring the Yellow Days.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


COVER STORY
VIAGGIO IN ITALIA
WORLD MUSIC
I LUOGHI DELLA MUSICA
LETTURE
STRINGS
ITALIAN SOUNDS GOOD
CONTEMPORANEA
CORZANI AIRLINES

L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)

Nessun commento