Domenico Cataldo – The Way Out (Videoradio/GC International)

Domenico Cataldo è un chitarrista di origini campane ma di base a Cantù (Co) con alle spalle un lungo ed articolato percorso musicale, passato attraverso diverse band e una intensa attività come solista, iniziata nel 2008 con il debutto Pay Attention. A distanza di quasi quattordici anni, Domenico Cataldo ha deciso di ripartire proprio da quel suo disco di debutto rielaborandone due brani ovvero la title track Pay Attention e Awaiting, che sono diventati la base per The Way Out, il suo terzo disco in studio. Mantenendo fede a quello che è il suo stile prettamente chitarristico e a quegli stilemi che caratterizzavano anche il suo disco precedente Eventi Ciclici, il musicista campano in questo nuovo disco si misura con composizioni strumentali che spaziano dal progressive al jazz, mescolando spaccati acustici di grande eleganza con granitici assoli elettrici. Pubblicato per la Videoradio di Beppe Aleo, The Way Out, vede Domenico Cataldo farsi carico di gran parte delle parti suonate, destreggiandosi tra chitarre elettriche, acustiche, programmazione e basso, mentre ad affiancarlo troviamo il solo Samuele Dotti al pianoforte. Durante l’ascolto emerge chiaramente come il chitarrista campano abbia cercato una nuova via espressiva per il suo stile, che ora si manifesta in tutta la sua portata eclettica, pronto a sorprendere l’ascoltatore con arrangiamenti che gli consentono di far convivere nello stesso brano generi differenti come nel caso della già citata Pay Attention, del crescendo di Land Of Desire dove una bella trama acustica si trasforma in una cavalcata elettrica, e di I’m Searching For A New Identity nella quale Cataldo mostra quali siano le frontiere della sua ricerca sonora. Ispirandosi ai suoi eroi di sempre quali Joe Satriani, Steve Morse e John Petrucci, Domenico Cataldo è riuscito a confezionare sette brani dal forte impatto espressivo, che denotano uno stile chitarristico originale e mai scontato.


Salvatore Esposito

Nessun commento