Stages

Corsi, Stage e tutto ciò che riguarda la formazione musicale in ambito folk e world

TORNA UN, DUE, TRE...FOLK
Tre cicli di incontri su canto, danza e percussioni legati alla musica popolare

Per il secondo anno consecutivo Il Festival Sete Sóis Sete Luas, l’Accademia della Chitarra Stefano Tamburini Musica & Co. e il Gruppo di studio e riproposta della musica di tradizione orale italiana Vincanto propongono il progetto “Un, due, tre…folk”, che si articolerà in 3 cicli di incontri ciascuno suddiviso in 3 date. Il viaggio formativo nell’universo popolare, dai canti alle danze, fino agli elementi ritmici, partirà sabato 18 novembre e si concluderà il 6 maggio. I laboratori si svolgeranno a Pontedera tra il Centrum Sete Sóis Sete Luas in Viale R. Piaggio, 82 e l’Accademia della Chitarra in Piazza Martiri della Libertà. “Grano grano 'un carbonchiare: il tempo e le stagioni nei canti popolari italiani” è il primo ciclo di laboratori, che si svolgerà sabato 18 novembre, sabato 16 Dicembre e sabato 13 Gennaio, a cura  dei Vincanto. Il laboratorio è dedicato i canti rituali, ai canti di questua, ai canti legati allo scorrere del tempo e delle stagioni. Nel mondo contadino numerosi canti scandivano il calendario agricolo e l'esistenza stessa delle persone. Si cantava per augurare un buon anno o un buon raccolto, scongiurare malattie o carestie, mantenere vive le storie della vita di Gesù o dei molteplici santi che venivano pregati. Attraverso giochi ed esercizi collettivi, sarà posta l'attenzione sulla dimensione sociale del cantare insieme, senza dimenticare di far emergere anche le caratteristiche di ogni singola voce. Saranno affrontati canti di diverse regioni italiane dedicando anche ampio spazio all'ascolto e alla contestualizzazione dei repertori affrontati. Saranno fornite delle indicazioni di tecnica vocale di base per chi non ne ha, con un focus sull'osservazione e l'analisi dell'emissione vocale dei brani affrontati, diversa a seconda della diversa provenienza regionale, finalizzati ad un tentativo di riproduzione e reinterpretazione. Il secondo ciclo di laboratori, sabato 20 gennaio, sabato 17 febbraio e sabato 17 marzo, dedicato alle danze popolari sarà tenuto da Pino e Sabina Gala dell’Associazione   “Taranta” , oggi tra i più importanti centri al mondo di studi sulla danza etnica italiana: dopo oltre 25 anni di intensa ricerca in tutta Italia il suo Archivio di Documentazione Etnocoreutica costituisce la più ricca raccolta audio-cine-videografica, fotografica, bibliografica, discografica e iconografica oggi esistente sulla tarantella, il saltarello, la manfrina, il trescone, il ballo sardo, la spallata, la ballarella, la furlana e molti altri balli popolari italiani. Si conclude, domenica 11 marzo, domenica 8 aprile e domenica 6 maggio,  con un laboratorio dedicato alle percussioni a cura di Ettore Bonafè che insegna percussioni e batteria presso la Fondazione Siena Jazz e ha realizzato tournèe in tutta Europa, Canada, Giappone e Australia collaborando con molti prestigioso artisti. I tre cicli possono essere seguiti come un percorso o anche ognuno a sé, ma è anche possibile una singola lezione.

Per maggiori informazioni si potrà scrivere a info@vincantomusica.it o telefonare al numero. 329.4457074. Per le iscrizioni segreteria@accademiachitarra.it.
_________________________________________________________________________________

FRANCO MORONE
Workshop di Chitarra Fingerstyle 2018

Seminario di chitarra acustica in un casale della campagna marchigiana. I chitarristi meno esperti apprendono le tecniche fingerstyle di base migliorando tecnica e musicalità. I più esperti perfezionano la loro formazione seguendo un programma graduale e personalizzato. Le iscrizioni hanno un numero limitato di quattro partecipanti. Lezioni: Solfeggio ritmico, ear training, scale, nozioni base di armonia, arrangiamento e composizione, accordature alternative, bottleneck, harp style, percussioni mano destra e argomenti specifici richiesti. Programma: Il programma delle lezioni è organizzato in relazione al livello di esperienza di ogni singolo partecipante (base, medio, avanzato) e dei generi musicali preferiti (blues, jazz, celtico, tradizionale italiano, etnico ed accompagnamento brani cantati).

4 Marzo ore 14:30 
Villa Campello, Camposampiero (Pd), via Tiso 12 • 
info@accademiafilarmonica.info - tel. 340.7829503

21 - 25 Marzo 
Seminario full board included  
Osimo (An) 
contact@francomorone.it - tel. 338.4779273

2 - 5 Aprile 
Seminario full board included
Hotel Kruezli, Sedrun (CH) 
info@kruezli.ch - tel. 0041.81.949.1106
_________________________________________________________________________________

PROGRAMMA del ciclo 
"LAVORATORI A VOI DIRETTO È IL CANTO - LABORATORI DI CANTO SOCIALE"

«I CANTI DI PROTESTA, DI DENUNCIA, DI AFFERMAZIONE POLITICA E IDEOLOGICA, DI RESISTENZA, DI CONTRAPPOSIZIONE DAL PERIODODELL'UNITÀ [...] AD OGGI PROPRIO IN FUNZIONE DEGLI INTERESSI DELLE CLASSI LAVORATRICI, VENGONO DEFINITI [...] CANTI SOCIALI » (G.BOSIO)

La Associazione Culturale "Coro Garibaldi d'Assalto" promuove, in collaborazione con l'Istituto Ernesto de Martino, una serie di incontri per approfondire il concetto di canto sociale, riferito in particolare all'area meridionale del nostro paese, con specialisti dell'argomento, tanto nell'ambito della ricerca quanto dell'esecuzione musicale e canora. Il primo di questi incontri si terrà al Circolo ARCI "Le mi'bimbe" di Ardenza - via della Gherardesca, come contributo al rilancio di un quartiere devastato dall'alluvione del 10 settembre. Gli altri incontri, a partire da quello del 2 dicembre, si terranno nella Villa del Presidente della Provincia, in via Marradi 116. Il progetto è rivolto: Alle scuole di ogni ordine; Ai cultori di canto popolare; Alle altre corali di Livorno e della provincia; A cori omologhi di altre città; A chiunque interessi apprendere od anche solo ascoltare. Il calendario (soggetto a variazioni di cui sarà dato tempestivo avviso) è questo:

L'Aquila ed ANNA BARILE la cantastorie
tra riscossa delle donne e proteste del dopo terremoto 
8-10 marzo 2018
Laboratorio di canto: Studio e montaggio dei canti "La turturella" e "Posti spostati" - concerto.

Lectio Magistralis del prof. MICHELE TOSS 
Il canto sociale francese ed italiano tra il 1830 ed il 1848
Laboratorio di canto: Studio e montaggio di canti delle rivoluzioni del 1830 e 1848 in Francia ed in Italia. 

Concerto di canti della rivoluzione del 1849 livornese 
10-11 maggio 2018
_________________________________________________________________________________

SCUOLA DI MUSICA POPOLARE DI FORLIMPOPOLI
Corsi e Insegnanti 2017/2018

ARPA CELTICA E SALTERIO AD ARCO Antonella Pierucci/Andrea Fiumicelli
BANDONEÒN Giampiero Medri
BODHRAN IRLANDESE, CUCCHIAI Fiorenzo Mengozzi
BOMBARDA BRETONE Walter Rizzo
CHITARRA, TRES, UKULELE Filippo Lucchi
CLARINETTO Giampiero Medri / Andrea Branchetti
CORNAMUSE FRANCESI ED A IMPIANTO CELTICO Walter Rizzo
DIDJERIDOO  Filippo Fiorini
FISARMONICA Bardh Jakova
GHIRONDA Walter Rizzo
FLAUTO DOLCE E OCARINA Emanuela Di Cretico
ORGANETTO DIATONICO Giampiero Medri / Andrea Branchetti
OUD TURCO Marco Nervegna
PERCUSSIONI AFRO E LATINOAMERICANE: DARBOUKA, CONGAS, BONGOS, DJAMBÈ, TIMBALES, BATÁ, BATTERIA LATINA Paolo Marini
PLETTRI: MANDOLINO, MANDOLA, BANJO, BOUZUKI Fabio Briganti
SASSOFONO Giampiero Medri
SEGA MUSICALE Giampiero Medri
SITAR, RAGA DEL NORD INDIA Marco Nervegna
TABLA, TALA (Solfeggio ritmico Indiano) Alessandro Servadio
TAMBURELLI ITALIANI Corso introduttivo Andrea Branchetti
TOMBAK, TAMBURI A CORNICE, DARBOUKA Gian Luca Babini
UILLEANN PIPES Corso di base per cornamuse irlandesi a mantice Matteo Rimini
VIOLINO Gioele Sindona
VIOLINO POPOLARE Fabio Briganti
VIOLONCELLO Sebastiano Severi
ZAMPOGNA A CHIAVE ITALIANA Marco Tadolini
NEY, KAVAL, GAJDA, TAPAN Fabio Resta 

Novità 2017/18
Corsi di Musica d’insieme (per strumentisti e principianti)
FOLKLORE CUBANO E RITMI DELLA SANTERIA (AVANZATO) Paolo Marini
LABORATORIO DI MUSICA PER CONCHIGLIE Antonio Coatti
LABORATORIO MUSICHE DEI BALCANI Bardh Jakova
MUSICHE TRADIZIONALI NORD AMERICANE Fabio Briganti
MUSICHE DEL CENTRO FRANCIA E BRETAGNA Walter Rizzo
MUSICHE DI AREA CELTICA Davide Castiglia
ORCHESTRONA DELLA SMP Davide Castiglia

Corsi Collettivi
IL CANTO CHE CURA Viaggio attraverso i canti e gli archetipi delle culture popolari Catia Akila Gianessi
TEORIA MUSICALE E SOLFEGGIO Gioele Sindona, Giampiero Medri, Andrea Branchetti
LA CANZONE RINASCIMENTALE Jule Bauer
Dedicato all’interpretazione del repertorio vocale rinascimentale e del primo barocco
QUATTRO PASSI NEL FOLK Stile di coppia e di gruppo nelle danze popolari Antonella Giorgini / Nadir Pepoli

Corsi pluriennali
EUROPEAN NYCKELHARPA NETWORK (www.nyckelharpa.eu) (Per viola d’amore a chiavi) Marco Ambrosini, Didier François, Annette Osann, Ditte Andersson, Jule Bauer

Workshop
MASTERCLASS DI ORGANETTO DIATONICO Filippo Gambetta
ARTE DEL PALCO, LABORATORIO DI PRESENZA SCENICA PER MUSICISTI Fabio Ambrosini

Corsi per Bambini
DANZA E CANTA NEL CERCHIO Laboratorio per bambini voce e movimento Catia Akila Gianessi

Da Ottobre 2017 a giugno 2018 corsi individuali, collettivi e stage
Iscrizioni sempre aperte Tel.: +39 338 3473990 + 39 0543 444621
Associazione Scuola di Musica Popolare, Piazza Fratti, 2 47034 Forlimpopoli (FC)
SKYPE: musicapopolare
Facebook: SCUOLA DI MUSICA POPOLARE di Forlimpopoli
per partecipare ai corsi è indispensabile l’adesione all’associazione
_________________________________________________________________________________

ASSOCIAZIONE FERMENTO ETNICO
presenta

LABORATORI PER L’ANNO ASSOCIATIVO 2017/2018

SEZIONE DANZA POPOLARE

LABORATORIO di DANZE POPOLARI INTERNAZIONALI (livello base e 1° livello)
Da Settembre a Dicembre, ogni mercoledì a Rimini.
Modulo autunnale a partire da mercoledì 20 Settembre fino a mercoledì 13 Dicembre: in orario serale dalle 21,00 alle 22,30. Il laboratorio comprenderà un vastissimo repertorio che spazierà dalle danze popolari italiane a quelle europee ed oltre con approfondimenti di esperti esterni che, affiancandosi al titolare del corso, apporteranno elementi di novità ed approfondimenti culturali. La prima lezione di prova è gratuita.
Diretto da Giuseppe SCANDIFFIO (per info scrivere a info@fermentoetnico.org o tel. 3312645324)
Location: Sala Polivalente di Quartiere - Celle (sopra alla Coop) Via 23 Settembre, 124 Rimini

LABORATORIO di TARANTELLE DEL SUD (Pizzica e Tammurriata) (livello base e 1° livello)
Da Settembre a Dicembre, ogni lunedì a Rimini
Modulo autunnale (in orario serale dalle 20,30 alle 22,00) a partire da lunedì 25 Settembre sino a lunedì 4 Dicembre 2017. La prima lezione di prova è gratuita.
Diretto da Sara BERARDI  (per info scrivere a info@fermentoetnico.org o tel. 3312645324)
Location: Centro Sociale “Viserba 2000” Via Baroni, 9 – Rimini

LABORATORIO di DANZE POPOLARI INTERNAZIONALI (livello base e 1° livello)
Da Ottobre a Dicembre, ogni venerdì a Pesaro.
Modulo autunnale a partire da venerdì 6 Ottobre (in orario serale dalle 21,00 alle 23,00): Il laboratorio comprenderà un vastissimo repertorio che spazierà dalle danze popolari italiane a quelle europee ed extra europee. Il modulo sarà dedicato in particolar modo ai neofiti, che avranno modo di imparare subito le danze più facili per cominciare a divertirsi. Ovviamente sarà occasione di ripasso e perfezionamento dei passi per i nostri veterani! La prima lezione di prova è gratuita.
Diretto da Giulia GIOACCHINI (per info scrivere a info@fermentoetnico.org  o tel. 3312645324 oppure giulia.gioacchini@gmail.com  3331235010)
Location: Teatro Parrocchiale “S. Luigi Gonzaga” Via Brandani, 2 Pesaro

SEZIONE CANTO E CREATIVITA’

LABORATORIO di CANTO POPOLARE
Da Ottobre a Maggio, ogni giovedì.
Diretto da Paola SABBATANI (3391135921).
Location: Centro Sociale “Viserba 2000” Via Baroni, 9 – Rimini

SEZIONE STRUMENTI

LABORATORIO di  CONCHIGLIE E OTTONI (tromba, trombone e bassotuba)
Da Ottobre a Maggio, ogni giovedì a Rimini.
La prima lezione di prova è gratuita.
Diretto da Antonio COATTI (3475542085)
Location: Parrocchia “Santa Maria Maddalena” Via Dell’Edera, 2 Zona Celle - Rimini

LABORATORIO di GHIRONDA E MUSETTE FRANCESE
Da Settembre a Maggio ogni mercoledì a Rimini
Diretto da Walter RIZZO (3403926066)
Location: Parrocchia di “S. Martino in Riparotta”  Via S. Martino in Riparotta 33 – Rimini

LABORATORIO di ORGANETTO
Dal 26 Settembre a Maggio, ogni lunedì a Rimini.
La prima lezione di prova è gratuita.
Diretto da Pepe MEDRI (3477630630)
Location: Parrocchia di “S. Martino in Riparotta”  Via S. Martino in Riparotta 33 – Rimini

LABORATORIO di  OCARINE E FLAUTI
Da Ottobre a Maggio, ogni martedì a Rimini.
La prima lezione di prova è gratuita.
Diretto da Manuela DI CRETICO (3407165337)
Location: Parrocchia “Santa Maria Maddalena” Via Dell’Edera, 2 Zona Celle - Rimini

LABORATORIO di MUSICA d’INSIEME
Da Ottobre a Maggio, ogni martedì a .
Diretto da Graziano SANGALLI (3384555279)
Location: DA DEFINIRE

LABORATORIO di FISARMONICA
Da Settembre a Maggio, ogni lunedì a Rimini.
Diretto da Gilberto CASALI (3332046107)
Location: DA DEFINIRE
________________________________________________________________________________

NUOVO BALLO FOLKCLASSICO
produzione della società Mousiké 
Ultime selezioni
Domenica 11 Febbraio 2018
Teatro Massimo, Cagliari

Balletto classico e ballo tradizionale sardo. Due mondi lontani, apparentemente inconciliabili, che vedono a confronto cultura accademica e tradizione popolare. Eppure queste realtà possono incontrarsi, dando vita a una nuova forma di spettacolo ancora intentata. E’ questo l’ obiettivo che si pone “Nuovo Ballo FolkClassico”, progetto entrato tra i vincitori del bando ScrabbleLab e di produzione della società Mousikè di Nuoro: introdurre la cultura sarda in un contesto elitario come quello del balletto e, al tempo stesso, far arrivare il mondo della danza classica in luoghi spesso culturalmente penalizzati. Il tutto portando in scena uno spettacolo di danza che coinvolga ed abbracci il pubblico, facendogli vivere la propria storia e tradizione in maniera del tutto nuova ed originale. È all’ interno di questo quadro che si svolgeranno domenica 11 febbraio, presso il Teatro Massimo di Cagliari, le ultime selezioni dei ballerini professionisti che andranno a completare il cast dello spettacolo. Numerose le domande di partecipazione pervenute dall’Italia continentale. I ballerini selezionati passeranno poi alla fase successiva, quella della vera e propria residenza artistica, che avrà sede a Nuoro, città in cui si terrà in tarda primavera anche il debutto. Sede della residenza saranno i locali messi a disposizione a Nuoro dal Teatro Bocheteatro, partner dell’ evento. “La produzione che si vuole allestire è originale e innovativa. Nessuno fino a questo momento, infatti, ha mai messo in scena uno spettacolo che unisse la nostra tradizione, i nostri colori, con il balletto classico” rivela la direttrice artistica ed ideatrice del progetto, la ballerina e artista Annalisa Mingioni. Nuorese, ballerina classica specializzatasi, tra le altre prestigiose accademie, presso il Teatro Sociale di Mantova, l’Accademia Nazionale di Danza di Roma e la Royal Ballet School di Londra, fondatrice dell’ Associazione culturale Contraddanza e della compagnia La Jeune Danse. E crede fermamente nel valore di quest’ opera come uno strumento per tramandare e legittimare l’ identità e la cultura insite nelle due tradizioni, “poiché in una società (anche artistica) in così rapida evoluzione, il significato profondo di entrambi questi mondi, accademico e folkloristico, può essere perso facilmente”. Molteplici le opportunità offerte dal progetto: in primis quella di sostenere, per la prima volta in Sardegna, una commistione di due tradizioni di danza con una storia consolidata, dando vita ad una formula del tutto inedita e contemporanea. In secondo luogo, Nuovo Ballo FolkClassico porterà per la prima volta a Nuoro una residenza artistica di balletto finanziata da un bando regionale con fondi europei. Inoltre, uno dei propositi cardine del progetto è quello di favorire le condizioni per la costituzione di una compagnia stabile di professionisti del balletto, istituzione al momento ancora assente in tutta l’ Isola. L’ organizzazione dello spettacolo è resa possibile grazie ai fondi ottenuti mediante il bando ScrabbleLab ”Residenze Artistico-Creative in Sardegna” POR FESR 2014-2020. Il bando, destinato alle imprese culturali e creative operanti nel settore delle arti visive e delle performing arts, è finalizzato a favorire lo scambio di esperienze tra giovani artisti locali e internazionali, consolidare un circuito di luoghi e iniziative per la promozione dell’arte contemporanea come strumento di crescita culturale e di sviluppo sociale ed economico, promuovere le eccellenze culturali e creative del territorio, generare nuova occupazione attraverso la valorizzazione e la pratica dei linguaggi artistici.
Per chi desiderasse ricevere ulteriori informazioni, è inoltre possibile scrivere all’ indirizzo email segreteriaproduzione@libero.it o consultare il sito www.mousike.org