La Memoria Popolare naviga su www.memoriapopolare.it

Folkolore Associazione Culturale, fondata da Chiara Rescio e Walter Stomeo, con il progetto L’Ancora del Tempo, Vincitore del Concorso Principi Attivi – Giovani Idee Per Una Puglia Migliore 2008, si occupa della ricerca, documentazione e diffusione della memoria popolare. Folkolore ha creato il primo Archivio Multimediale della Memoria Popolare www.memoriapopolare.it completamente libero e condiviso. L’Archivio propone un approccio nuovo per lo studio della memoria popolare perché la documentazione è valorizzata e arricchita dall'utilizzo dei diversi linguaggi multimediali, in quanto, ad ogni voce è associata non solo la spiegazione testuale, ma anche la documentazione video, fotografica, illustrata e sonora. Per dare una forma attuale e stimolante alla cultura e alle memoria riavvicinando anche le nuove generazioni alle tematiche popolari. Nell’Archivio sono catalogate attraverso documenti multimediali: leggende, fiabe, memorie, credenze, riti, tradizioni, costumi, artigianato, gastronomia, arte, musica.. Folkolore ha raccolto la sua documentazione sul campo (in provincia di Lecce) e la rielaborazione della ricerca nell’Archivio, che accoglie anche la documentazione della cultura popolare da tutta Italia. Tutti sono invitati a collaborare, per registrare e diffondere, dando nuova vita alla memoria popolare in maniera facile -inviando i documenti multimediali, Folkolore si impegna ad inserirli, riportando i dati dei collaboratori nel rispetto del diritto d’autore e della privacy- si può inviare un articolo, oppure utilizzare il metodo dell’intervista e riprendere con una telecamera, oppure con una fotocamera o un mp3 (solo audio), il racconto di un nonno, di un genitore, un evento, un racconto, una tradizione, un canto, una leggenda, un proverbio, una sagra, un detto popolare, una memoria, un mestiere, una ricetta, una fiaba.. del vostro territorio e inviarli dal sito nell’Area Collabora/scopri come fare o alla mail: info@memoriapopolare.it. L’Archivio è partecipato perché tutti sono invitati a collaborare, enti, associazioni, musicisti, ricercatori, scuole, biblioteche, comuni, province, regioni, appassionati di cultura popolare, fondazioni, esperti, pro loco, giornalisti, fotografi, illustratori, fumettisti, video maker etc. . Per diffondere e dare nuova vita alla memoria popolare l'Archivio è aperto anche a musicisti e agli artisti visivi che con le loro opere vogliono dare una interpretazione personale delle categorie del folclore. Sono perciò chiamati a partecipare anche musicisti, fumettisti, illustratori, attori, grafici, pittori, fotografi, video maker, scultori etc.. si possono sviluppare opere su contenuti già presenti nell’Archivio, oppure, presentare una registrazione video o audio di un determinato argomento (memoria, proverbio, canto, tradizione, leggenda, cucina, musica, agricoltura, artigianato, fiabe..) e l’interpretazione personale della stessa con audio, fotografie, vignette, illustrazioni, segni grafici etc... Inoltre, all’interno dell’Archivio è stata creata appositamente un’area dedicata alle Scuole di ogni ordine e grado, per tutte le Regioni, per condividere le ricerche fatte, creando così un’occasione didattica coerente con la rivalutazione della memoria popolare. Per tanto vi invitiamo a suggerire la collaborazione all’Archivio anche agli insegnanti delle Scuole e delle Università della vostra città. Già alcuni Istituti hanno collaborato con Folkolore, e sono pubblicati nell’Archivio. 

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.memoriapopolare.it oppure info@memoriapopolare.it 


Chiara Rescio