Notizie

Le principali novità dall'Italia e dal mondo della musica trad e world...

FRANCESCO DE GREGORI E MIMMO PALADINO
INSIEME PER UN'EDIZIONE D'ARTE DEL PROGETTO “ANEMA E CORE”
Sono numerosi gli esempi fruttuosi di collaborazione tra arte e musica: dalla banana di Andy Warhol per i Velvet Underground alla collaborazione tra Damien Hirst e The Hours, dal Sgt. Pepper firmato Peter Blake al Ryan McGinley dell'artwork per i Sigur Ros. Ora tocca a due protagonisti della cultura italiana contemporanea, MIMMO PALADINO e FRANCESCO DE GREGORI, mettersi insieme per offrire in un’edizione a tiratura limitata il nuovo progetto del cantautore romano, “Anema e Core”, in uscita il 26 ottobre e disponibile in pre-order da domani, venerdì 7 settembre, in esclusiva sui siti di IBS.it e LaFeltrinelli.it. Francesco De Gregori si tuffa per la prima volta insieme a Chicca, la sua sposa, nelle meraviglie della lingua napoletana per raccontare in una canzone senza tempo il respiro e la passione d'amore. Mimmo Paladino li rappresenta sulla copertina di questo vinile come due semplici profili che si fronteggiano, misteriosamente complici ed antagonisti, in una preziosa xilografia firmata e numerata in 99 copie e realizzata negli storici laboratori dei Fratelli Bulla di Roma. “Anema e Core” è dunque un lavoro a quattro mani, un'opportunità, un gioco, una sfida: «Ci piace definire questa opera una "edizione d'arte" - ha detto Francesco De Gregori - anche perché la parola "arte" riguarda tutti e due, seppure in modo diverso. Il vinile è materia, come materia sono i colori, la carta, il linoleum. Ma così come un pezzo di vinile può girare su se stesso e raccontare qualcosa del mondo così i colori, che pure hanno un tono e una frequenza, possono vibrare di volta in volta in ogni diversa e inedita partitura. Mi raccontava una volta Mimmo di quando in tempi ormai abbastanza lontani lavorava ascoltando alla radio la musica dei cantautori e li sentiva in qualche modo suoi compagni di viaggio e di avventura. Forse anche da qui la motivazione, o meglio, la necessità di questo incontro, la sua rarità, la sua semplicità, la sua bellezza». «La musica per un pittore ha la forma dell'acqua - sottolinea Mimmo Paladino - fluida e mutevole, eterea e geometrica. Con Francesco abbiamo giocato all'antico molto serio gioco dell'arte: pagine variopinte, colle e torchi, alchimie di appunti poetici e voci cantanti forse di una notte a Capri».
_________________________________________________________________________________

LUIGI “GRECHI” DE GREGORI
DAL 21 SETTEMBRE SUL SUO NUOVO SITO WEB 
il nuovo brano 
“Sangue e carbone (La pasiun de la mina)”

“UNA CANZONE AL MESE”: OGNI 21 DEL MESE UN BRANO A SORPRESA!
Salutiamo “Tangos e mangos “ che lascia queste pagine (ma potrete ascoltarlo ancora su Youtube)  per dare spazio alla nuova canzone di questo mese, “Sangue e carbone”, ovvero la “pasiun de le mina” (così era chiamato nelle prealpi l’oscuro fascino della miniera). Ora da noi le miniere di carbone sono chiuse, ma tanti  hanno avuto un nonno o uno zio che ha scavato nelle viscere della terra in paesi lontani, ed è a questi che è dedicata la canzone. Dal 21 settembre potrete ascoltarla su   www.luigigrechi.it  e presto sarà disponibile on line e sulle radio. E non dimenticate: ogni 21 del mese un nuovo brano!
_________________________________________________________________________________

Porretta Soul, a Porretta Terme murale e vicolo dedicati a Sam Cooke

Porretta Terme, dove dal 1988 si svolge il festival soul ormai divenuto un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati del genere, europei e non solo, dopo una via dedicata a Otis Redding, un parco a Rufus Thomas e un ponte intitolato alla memoria di Solomon Burke aggiunge un altro tassello alla toponomastica cittadina. Il 26 Ottobre alle 11, verrà inaugurato un murale dedicato a Sam Cooke, che si aggiunge a quello di Rufus Thomas realizzato alcuni anni fa. L’opera , come la precedente è dell’artista Alice Palmieri ed è ubicata in un vicolo del centro della città termale che prenderà il nome di vicolo Sam Cooke. Samuel "Sam" Cooke (Clarksdale, 22 gennaio 1931 – Los Angeles, 11 dicembre 1964) è ritenuto uno dei fondatori della soul music e uno dei più importanti cantanti della storia di questo genere. È stato definito da molti "il re del soul" (e, a parere di Jerry Wexler dell'Atlantic Records, il miglior cantante di tutti i tempi), e, anche se più di uno può ambire a questo titolo, il suo influsso è stato forte e il suo impatto sulla musica soul innegabile. Piazzò 29 singoli nella "Top 40" negli USA tra il 1957 e il 1965 ed è considerato spesso come "il creatore" del genere. Grandi successi come You Send Me, Chain Gang, Wonderful World, Bring It On Home to Me e A Change Is Gonna Come sono tra le sue canzoni più popolari. Cooke fu tra i primi artisti di colore a occuparsi anche degli aspetti imprenditoriali della sua attività: fondò sia un'etichetta discografica che una casa editrice come ampliamento della sua carriera di cantante e compositore. Prese anche parte attiva nel Movimento per i Diritti Civili (American Civil Rights Movement), usando le proprie capacità musicali per creare legami tra il pubblico di colore e il pubblico bianco. Curiosità: Fabio Fazio utilizza uno dei classici di Sam Cooke “Twistin’ The Night Away” come sigla della trasmissione “Che Tempo Che Fa” La 32esima edizione del Porretta Soul Festival si terrà dal 18 al 21 Luglio 2019.