Numero 409 del 23 Maggio 2019

Blogfoolk #409 prende le mosse dal disco consigliato della settimana, “The Unfinished Violin”, di Sam Sweeney, figura di spicco della scena folk inglese, con alle spalle un lungo percorso artistico costellato di prestigiosi riconoscimenti, numerose collaborazioni, ma, soprattutto, l’esperienza con i fantastici Bellowhead. Frutto di una ricerca sulle fonti, tra spartiti e raccolte, il disco ruota intorno alle vicende della prima guerra mondiale. Dello storico violino comprato in un negozio di liuteria di Oxford, che ha ispirato questa splendida e sentita avventura discografica, abbiamo parlato con il violinista inglese. Proseguiamo sui sentieri della world music con il pregevole “Safar: les âmes retrouvées” della cantante e suonatrice di ud siriana Waed Bouhassoun. Torniamo in Europa con la fusion jazz e flamenco di “Odisea” del chitarrista Andreas Arnold e il gustoso “Lightshadow” di Anne Marie Almedal. Parliamo, poi, del Premio Camões de Literatura, principale riconoscimento per le opere letterarie in lingua portoghese, assegnato al brasiliano Chico Buarque per l’insieme delle sue opere. Riprendiamo il nostro viaggio in Italia per occuparci di “Tramas”, l’album di debutto della sarda Noemi Balloi. Ritorniamo a parlare del primo conflitto mondiale con il volume con CD “Al Rombo del Cannon. Grande Guerra e canto popolare” di Franco Castelli, Emilio Jona e Alberto Lovatto. Sul versante della canzone d’autore, proponiamo il contributo di Flavio Poltronieri, dal titolo “Attraverso una rete di bugie arriverò fino a te”, che approfondisce l’opera di traduzione ed adattamento operata da Marco Ongaro sul repertorio di Leonard Cohen. A seguire, la recensione di “Ambient Music” di Marco Sinigaglia. Completa il numero lo scatto di Valerio Corzani con protagonista Sergio Cammariere.

Editor's Note
Blogfoolk # 409 starts with this week’s recommended record, "The Unfinished Violin", by Sam Sweeney, a prominent figure in the English folk scene, with a long artistic career behind him and prestigious awards, numerous collaborations, but above all, the experience with the fabulous Bellowheads. The result of a research on sources, including scores and collections, this fiidle-based tribute revolves around the events of the First World War. We talked to the English violinist about the historic violin bought in an Oxford violin shop who inspired this wonderful and deeply moving discographic adventure. We continue on the paths of world music with the valuable “Safar: les âmes retrouvées” by the Syrian singer and oud player Waed Bouhassoun. Let’s go back to Europe with the accomplished fusion of jazz and flamenco in “Odisea” released by the guitarist Andreas Arnold, then we have “Lightshadow”, the tasty Anne Marie Almedal’s latest.  We present “Premio Camões de Literatura”, the main award for literary works in Portuguese, this year’s assigned to the Brazilian Chico Buarque. We continue our journey in Italy introducing “Tramas”, the debut album of the Sardinian Noemi Balloi. Let’s go back to WWI with the tome with CD “Al Rombo del Cannon. Grande Guerra e canto popolare” written by Franco Castelli, Emilio Jona and Alberto Lovatto. The songwriting page offers Flavio Poltronieri’s contribution, entitled “Attraverso una rete di bugie arriverò fino a te” , which explores the work of translation and adaptation made by Marco Ongaro on Leonard Cohen’s repertoire. Next, the review of Marco Sinigaglia’s “Ambient Music”. To end this issue Valerio Corzani’s pic featuring Sergio Cammariere.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


COVER STORY
WORLD MUSIC
VIAGGIO IN ITALIA
LETTURE
STORIE DI CANTAUTORI
CONTEMPORANEA
CORZANI AIRLINES


L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)

Nessun commento