Concerti Jazz

I concerti della scena jazz e classica...

CAROLINA BUBBICO QUARTET
Live in Lussemburg


Venerdì 25 agosto nella Places d’Armes di Lussemburgo si terrà il concerto della cantante e pianista italiana Carolina Bubbico, inserito nel programma del festival “Singer – Songwriters A special Ladies night”, organizzato dal Tourist City office di Lussemburgo. La Bubbico sarà accompagnata in quartetto da Filippo Bubbico (tastiere, chitarra e cori), Federico Pecoraro (basso elettrico) e Dario Congedo (batteria). Il programma del concerto spazierà tra canzoni originali tratte dai dischi della Bubbico e noti brani dal repertorio internazionale (Lucio Battisti, Stevie Wonder, Sting, Jobim, Beyoncè). Il concerto lussemburghese si realizza anche grazie al sostegno di “Programmazione Puglia Sounds Export 2017” di REGIONE PUGLIA – FSC 2014/2020 – Patto per la Puglia - Investiamo nel vostro futuro. Carolina Bubbico, pianista, cantante compositrice, arrangiatrice, attiva sulla scena musicale dal 2011 quando esordisce con l’originale progetto in solo “One girl band” che la vede impegnata nell’uso di più strumenti musicali, una loop machine, le percussioni oltre alla voce e al pianoforte. Nel 2012 approda al grande schermo firmando la sua prima colonna sonora e partecipando al cast del film ”L’amore è imperfetto” di Francesca Muci (R&C produzioni e R.A.I. Cinema). L’esordio discografico arriva nel 2013 con l’album “Controvento” (Workin’ Label/Goodfellas) con il quale ottiene un notevole successo di pubblico e critica. Il tour di presentazione porterà Carolina ad accumulare esperienze su prestigiosi palcoscenici nazionali ed internazionali che culmineranno nella sua partecipazione al Festival di Sanremo 2015 in veste di arrangiatrice e direttrice d’orchestra per Il Volo, vincitori tra i Big e per Serena Brancale tra le giovani proposte. In agosto 2015 compie il suo primo tour all’estero che la porta a suonare sui palchi di prestigiosi festival in Germania. Lo stesso anno pubblica il suo secondo album “Una donna” (Workin’ Label 2015/ I.R.D con il sostegno di Puglia Sounds Records) contenente 8 canzoni originali da lei composte ed arrangiate e una personale interpretazione della popolare “Superstition” di Stevie Wonder. Il singolo “Cos’è che c’è” è stato in programmazione per diversi mesi su Radio1 e Radio2. Attualmente è in tour in italia con il M° Vessicchio e i musicisti del Sesto Armonico per “Il grande viaggio insieme” di Conad.
_____________________________________________________________________________

CETTINA DONATO

29 Agosto 2017 
Cambridge
18 Settembre 2017 
Boston
_____________________________________________________________________________

GLI ELEPHANT CLAPS 
VINCONO IL PRIMO PREMIO ALL'AARHUS VOCAL FESTIVAL IN DANIMARCA

Gli Elephant Claps, unici italiani in gara alla prestigiosa rassegna danese dedicata alla musica a cappella, hanno vinto il contest dedicato alle migliori nuove proposte europee. La giuria ha premiato la modernità stilistica e l'originalità degli arrangiamenti del sestetto milanese, ora atteso in tour per tutta Italia. Trionfo italiano in Danimarca. Lo scorso sabato 3 giugno i milanesi Elephant Claps, unici italiani in gara all'Aarhus Vocal Festival, hanno vinto il primo premio del più prestigioso festival del Nord Europa interamente dedicato alla musica a cappella.  Il sestetto italiano ha avuto la meglio sulle altre cinque formazioni approdate alla finale in rappresentanza di altrettanti Paesi europei, conquistando il primo premio grazie ad un'esibizione originale e coinvolgente. Quattro i brani eseguiti dagli Elephant Claps: tre canzoni estratte dall'EP d'esordio, omonimo, pubblicato lo scorso 14 aprile e una cover di Prince, richiesta a tutte le band in gara per valutarne le capacità di arrangiamento. La giuria ha premiato la carica innovativa del progetto Elephant Claps e la loro versatilità nell'uso della voce, caratteristica che li rende simili ad una vera e propria band più che ad un semplice insieme di voci. “Siamo veramente felici - spiega Mila Trani, una delle sei voci di Elephant Claps - perché il livello in gara era molto alto. Il momento della premiazione è stato davvero emozionante: quando hanno pronunciato il nostro nome ci è esploso il cuore”. La vittoria è valsa alla band italiana un premio in denaro, una targa e un bel mazzo di fiori, oltre all’opportunità di esibirsi nuovamente durante la serata conclusiva del festival. Gli Elephant Claps sono così saliti una seconda volta sul palco, a distanza di poche ore, esibendosi per circa mezz’ora. Sorprendente la risposta del pubblico danese, che ha duettato con la band cantando alcune frasi anche in italiano. “E' stato fantastico - conferma la band - il pubblico era caldissimo e non voleva farci più scendere dal palco. Ora torniamo in Italia più carichi che mai, pronti per iniziare nel migliore dei modi il tour estivo”. La trasferta danese, infatti, è stata solo l'inizio del tour estivo degli Elephant Claps, che porterà il sestetto ad esibirsi in tutta Italia per presentare il suo disco d’esordio. Queste le prime date confermate:
26.08 | Trezzo sull’Adda | Fast Fest
_____________________________________________________________________________

Il Marco Di Battista 4et in concerto ai Musei Vaticani per la rassegna Museidisera.
Venerdì 18 agosto 2017. ore 20.30
Città del Vaticano. Musei Vaticani, Cortile della Pigna
ingresso libero per i possessori del biglietto d'accesso ai Musei Vaticani

Venerdì 18 agosto 2017, alle 20.30, il Marco Di Battista 4et suonerà nel Cortile della Pigna dei Musei Vaticani nella rassegna Museidisera, organizzata dal CIDIM all'interno del progetto Suono Italiano. Insieme al pianista si esibiranno Franco Finucci alla chitarra, Gabriele Pesaresi al contrabbasso e Roberto Desiderio alla batteria.  La rassegna Museidisera viene realizzata in collaborazione con il Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, Direzione dei Musei e rinnova, anche nel 2017, la stagione di aperture straordinarie dei Musei del Papa. Il concerto è ad ingresso libero per quanti acquistano il biglietto d'accesso ai Musei Vaticani. La rassegna Museidisera ha ricevuto il patrocinio dell'Ambasciata d'Italia presso la Santa Sede e viene realizzata grazie al contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo - Direzione Generale Spettacolo. Marco Di Battista e Franco Finucci hanno dato vita ad una duratura collaborazione musicale, chiamato Sonic Latitudes, che con frequenza li vede sul palco e in sala di registrazione nella formazione del duo. Il concerto ai Musei Vaticani li vedrà affiancati dalla ritmica composta da Gabriele Pesaresi al contrabbasso e Roberto Desiderio alla batteria.  Le composizioni di Finucci e Di Battista catturano l'attenzione perché dotate di originalità e intelligenza compositiva. L'improvvisazione prodotta dai solisti è accattivante perché proviene da una conoscenza profonda della tradizione.  Sul palco l'intesa dei quattro musicisti è completa, coinvolgente e, perché no, divertita, il linguaggio della formazione è ammirevole per coerenza e per maturità musicale. La solidità del quartetto proviene dalle numerose collaborazioni che di volta in volta hanno unito i musicisti coinvolti: contesti diversi nei quali si è sviluppato l'interplay e la reciproca conoscenza musicale. Il repertorio scelto dalla formazione per il concerto di venerdì 18 agosto, comprende brani estratti da dischi pubblicati in passato e scelti dal nuovo CD appena registrato dai quattro che vede la presenza del sassofonista Stefano Di Battista. L'unione musicale che lega Marco Di Battista e Franco Finucci è stabile nel tempo e diretta verso la ricerca. Sonic Latitudes è anche il titolo del disco che i due musicisti hanno registrato nel 2013. Nell’estate del 2016, Di Battista e Finucci, insieme alla ritmica formata da Arild Andersen e Paolo Vinaccia, hanno costituito Sonic Latitudes Nordic Experience: il quartetto, nell’ambito di un breve tour nel centro Italia, si è esibito anche sul prestigioso palco della Casa del Jazz di Roma. Marco Di Battista 4et: Marco Di Battista: pianoforte; Franco Finucci: chitarra; Gabriele Pesaresi: contrabbasso; Roberto Desiderio: batteria.
_____________________________________________________________________________

_______________________________________________________________________________

The Heliocentrics 
'A World of Masks' OUT NOW

LIVE 18.8 Ariano Folk Festival - Ariano (AV) con Orlando Julius

"A British collective who excel at smashing boundaries between genres" Rolling Stone."The Heliocentrics are at once timeless and of the now." MOJO ★★★★. "The Heliocentrics once again join the dots between the otherworldly realms of psychedelia, kraut, rock and jazz in the most wonderful of ways." DJ Mag. "A World of Masks is a multifaceted, multi-cultural masterpiece that whisks you around the globe and back again." Afropean (part of The Guardian Africa Network). "Free-formed and improvised, music that just is." Bandcamp. "Dark sunshine melted and pressed into vinyl" Shindig! Magazine. "An imagined soundtrack to an out-of-time opium dream" Electronic Sound. A band long praised as cult legends, The Heliocentrics have worked with such heavyweights as Mulatu Astatke, Orlando Julius, DJ Shadow and Gaslamp Killer. The primarily instrumental group, who operate out of their vintage analogue studio in East London called the Quatermass Sound Lab, bring in a new singer on album number four – a young Slovakian singer called Barbora Patkova. The result is a record that takes the band, already solidified in ever-expanding grooves and rhythms into new previously unexplored dimensions.
________________________________________________________________________________

Triat feat. Greg Burk
8 agosto JESI JAZZ FESTIVAL - Jesi (AN)

Triat
2 settembre L’AMACA - Altidona (FM)

Gionni Di Clemente 10-string classical guitar, oud, bouzouki, pedal effects, Domenico Candellori drums, percussions, synth drum, Giuseppe Franchellucci cello, pedal effects, Greg Burk moog, keyboards 
______________________________________________________________________________


BANDAKADABRA
FIGURINI TOUR 2017
 
10 Agosto 2017
Summer Festival, Fidenza 
23 Agosto 2017
24 Agosto 2017
25 Agosto 2017
Festival arts de rues, Aurillac 
26 Agosto 2017
Attraverso, Ovada 
08 Agosto 2017
Fortezza summer Fest, Cortona 
03 Settembre 2017
Attraverso, Barbaresco 
16 Settembre 2017
Private party, Sirmione 
27 Settembre 2017
Attraverso, Nizza Monferrato 
01 Ottobre 2017
Festa di Piazza, Cherasco 
_______________________________________________________________________________


SPIRIT DE MILAN
Il programma di AGOSTO del locale meneghino dal sapore vintage

Continua la stagione estiva dello SPIRIT DE MILAN, lo spazio a Milano dal sapore vintage, nato nella gloriosa struttura delle Cristallerie Fratelli Livellara (via Bovisasca, 59). Un luogo in cui si incontrano la cultura swing, la passione per la bellezza e la tradizione, alla riscoperta del fascino di Milano e della “milanesità”, la “cattedrale” dove ballare, bere, mangiare e ridere! Questi gli appuntamenti del mese agosto:

Martedì 22 agosto: TACCHI, DADI E DATTERI
Mercoledì 23 agosto: CRYSTAL/MILONGA AL AIRE LIBRE
Giovedì 24 agosto: BARBERA & CHAMPAGNE
Venerdì 25 agosto: BANDIERA GIALLA
Sabato 26 agosto: HOLY SWING NIGHT
Domenica 27 agosto: SPIRIT IN BLUES con la band Fog
Martedì 29 agosto: TACCHI, DADI E DATTERI
Mercoledì 30 agosto: CRYSTAL/MILONGA AL AIRE LIBRE
Giovedì 31 agosto: BARBERA & CHAMPAGNE Roberto Sironi e Elizabeth Boudjema presentano “Belot e Rebellòtt!”, la canzone d’autore in lingua milanese.

Dal martedì alla domenica, infatti, allo SPIRIT DE MILAN si alternano 6 serate tutte all’insegna della buona musica - sempre rigorosamente dal vivo - e del divertimento, mentre tanti ospiti raccontano i segreti della Milano nascosta e dimenticata: si comincia il martedì con il cabaret della serata “TACCHI, DADI E DATTERI”; mercoledì è dedicato agli amanti del tango con la serata “CRISTAL/MILONGA AL AIRE LIBRE”; il giovedì è la volta dell’appuntamento milanese “BARBERA & CHAMPAGNE”, alla riscoperta della Milano in bianco e nero fissate nelle istantanee; venerdì spazio al meglio della musica anni 60/70/80, italiana e non solo con la serata “BANDIERA GIALLA”; sabato l’atmosfera cambia con la “HOLY SWING NIGHT”, che conferma lo Spirit de Milan come punto di riferimento in Italia della comunità swing internazionale; domenica, infine, via libera al jazz, al blues e all’improvvisazione con “SPIRIT IN BLUES” o “JAZZ ‘N’ SPIRIT”. Oltre all’ottima musica dal vivo, alle risate e al ballo, allo SPIRIT DE MILAN vengono accontentati anche gli amanti della buona tavola: dall’orario dell’aperitivo a notte fonda, è possibile gustare il meglio dei piatti della cucina milanese “della nonna” circondati dall’atmosfera sincera da “vecchia Milano”. Due le novità dell’estate: la nuova gelateria e la partnership con il Birrificio Angelo Poretti! Allo scoccare del secondo anno di attività, infatti, Spirit de Milan apre le porte a partner che vogliano contribuire attivamente al progetto, consentendo una crescita della qualità nei prodotti e nella realizzazione degli eventi. Il Birrificio Angelo Poretti è il primo con cui Spirit de Milan ha stipulato un accordo annuale: due brand che dialogano nella condivisione di valori, concetti chiave e sogni. E’ già stato annunciato l’appuntamento di ottobre con lo SWING’N’MILAN! Il 12, 13, 14 e 15 ottobre il locale meneghino si trasformerà infatti nella location ideale per dare vita al festival internazionale che catapulterà il pubblico nell’affascinante atmosfera americana dei magici anni ‘30 e ‘40. A conferma del successo delle passate edizioni, quest’anno lo SWING’N’MILAN avrà una madrina d’eccezione: NORMA MILLER! “The Queen of Swing” si esibirà in concerto nella eccezionale serata finale, giusto qualche settimana prima di compiere i 98 anni d’età. Spirit de Milan è un’associazione di promozione sociale; la tessera annuale non obbligatoria (valida fino al 31 dicembre) prevede un contributo di 15 euro e consente di avere riduzioni sulle serate a pagamento, oltre a dare la possibilità di partecipare ad eventi organizzati ad hoc per i soci. Le porte aprono alle 19.30, i concerti iniziano intorno alle 22.00. Tutti i sabati l’ingresso per i tesserati è di 5€ entro le 21.30/10€ consumazione compresa; per i non tesserati è di 7€ entro le 21.30/15€ consumazione compresa. Il progetto SPIRIT DE MILAN è nato da un’idea di KLAXON srl, già ideatrice del festival SWING’N’MILAN, società nata nel 2000 come studio di progettazione che opera nel campo dell’exhibition design. Tra i suoi obiettivi principali c’è quello di creare eventi tematici che coinvolgano i partecipanti a 360°.



IL 12, 13, 14 E 15 OTTOBRE SPIRIT DE MILAN
si trasforma in SWING’N’MILAN
IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEDICATO AL RITMO AMERICANO DEGLI ANNI ’30 e ’40!
Madrina d’eccezione, la regina dello swing, NORMA MILLER!

Il 12, 13, 14 e 15 ottobre il locale meneghino SPIRIT DE MILAN si trasformerà nella location ideale per dare vita alla quinta edizione del festival internazionale SWING’N’MILAN! Spirit de Milan diventerà una vera e propria “cattedrale dello swing”, coinvolgendo ballerini e appassionati da tutto il mondo in una 4 giorni di musica, cultura, moda, cibo e danza che catapulterà il pubblico nell’affascinante atmosfera americana dei magici anni ‘30 e ‘40. A conferma del successo delle passate edizioni, quest’anno lo SWING’N’MILAN avrà una madrina d’eccezione: NORMA MILLER! “The Queen of Swing” si esibirà in concerto nella eccezionale serata finale, giusto qualche settimana prima di compiere i 98 anni d’età. Edizione 2016 https://youtu.be/NhVd25l5l-A. La musica sarà protagonista di tutte le giornate dello SWING’N’MILAN: le migliori band italiane e internazionali infiammeranno l’atmosfera con le loro esibizioni dal vivo, mentre professionisti, appassionati e curiosi affolleranno la pista da ballo danzando sui ritmi travolgenti di lindy hop, shag, charleston e balboa. Tutti gli avventori potranno inoltre approfittare della presenza di professionisti di look che nei loro corner, pronti con forbici, spazzole, make up, abiti, occhiali, accessori e tutti gli strumenti del mestiere, daranno al pubblico un perfetto stile swing, dalla testa ai piedi! Durante i quattro giorni al via anche il DANCE CAMP a pagamento dedicato a tutti i ballerini e diviso in tre livelli: “Improvers”, “Intermediate” e “Advance”. I nomi dei professori e tutte le informazioni riguardanti le iscrizioni verranno comunicate nei prossimi giorni sul sito e sulla pagina FB dell’evento. KLAXON SRL è la società che ha dato vita allo Spirit de Milan e che organizza lo Swing’N’Milan, insieme alla Golden Swing Society. Nasce nel 2000 come studio di progettazione che opera nel campo dell’exhibition design. Tra i suoi obiettivi principali c’è quello di creare eventi tematici che coinvolgano i partecipanti a 360°.