Concerti Canzone D'Autore

I concerti della scena cantautorale italiana...

FRANCESCO DE GREGORI
A OTTOBRE E NOVEMBRE NEI CLUB IN EUROPA, AMERICA E CANADA

Nei mesi di ottobre e novembre, FRANCESCO DE GREGORI sarà protagonista di un tour che lo porterà sui palchi di alcune delle più importanti città europee, americane e canadesi, come Londra, Parigi, New York, Boston e Toronto, per presentare live i suoi più grandi successi. Accompagnato da una formazione inedita (Guido Guglielminetti al basso e contrabbasso, Alessandro Arianti all’hammond e piano, Paolo Giovenchi alle chitarre e Alessandro Valle alla pedal steel guitar e mandolino), Francesco De Gregori si esibirà il 16 ottobre a Monaco (Theaterfabrik), il 17 ottobre a Zurigo (Volkshaus), il 19 ottobre a Bruxelles (Cirque Royal), il 20 ottobre a Parigi (Bataclan), il 22 ottobre a Lussemburgo (Den Atelier), il 23 ottobre a Londra (Shepherd’s Bush Empire), il 25 ottobre a Lugano (Palazzo dei Congressi), il 5 novembre a Boston (Regent Theatre), il 7 novembre a New York (Town Hall) e il 9 novembre a Toronto (Phoenix Concert Theatre). I biglietti per tutte le date sono disponibili in prevendita. Per info e acquisto: www.fepgroup.it. Prima e durante le date all’estero, Francesco De Gregori terrà alcuni concerti anche in Italia: il 13 ottobre al Vox Club di Nonantola (Modena), il 14 ottobre al Teatro della Concordia di Venaria Reale (Torino), il 26 ottobre alla Supersonic Arena di S. Biagio di Callalta (Treviso) e il 27 ottobre al Live Club di Trezzo sull’Adda (Milano).

www.francescodegregori.net www.facebook.com/fdegregori
twitter.com/fdegregori www.youtube.com/user/degregori instagram.com/degregoriofficial
_________________________________________________________________________________

VINICIO CAPOSSELA
Dopo essersi aggiudicato con “CANZONI DELLA CUPA” il PREMIO LUNEZIA CANZONE D’AUTORE 2017 VINCE IL PREMIO TENCO 2017

Continua l’estate di eclettismo musicale in luoghi di alta suggestione con “Atti unici e qualche rivincita”

Dopo essersi aggiudicato il prestigioso Premio Lunezia Canzone d'Autore 2017 per l’album "Canzoni della Cupa", VINICIO CAPOSSELA vince il PREMIO TENCO 2017 ALL’ARTISTA, il riconoscimento assegnato dal 1974 alla carriera degli artisti che hanno apportato un contributo significativo alla canzone d’autore mondiale e che colloca così il nome di Capossela accanto a quello di altri grandi cantautori già vincitori (tra gli altri Leo Ferrè, George Brassens, Leonard Cohen, Atahualpa Yupanqui, Tom Waits, Caetano Veloso, Joni Mitchell, Patti Smith, Paolo Conte, Renato Carosone, Franco Battiato). La motivazione: “Abbiamo assistito, nel dopo Tenco del 1989, alla partenza del suo viaggio. Un viaggio nella storia della musica e dell’uomo, nella geografia dell’anima e del mito inseguendo le suggestioni di correnti marine. Ci ha portato nei porti di Livorno, Amburgo e Atene; ha esplorato musiche di mare come il rebetico, la morna, il tango, la taranta; si è immerso nei miti di Melville e nel racconto di un viaggiatore come Céline. Il Premio Tenco non poteva essergli assegnato che nell’edizione intitolata alle Terre di Mare.” La Rassegna della Canzone d’Autore (Premio Tenco 2017) organizzata dal Club Tenco con il contributo del Comune di Sanremo, SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, Casinò di Sanremo, Regione Liguria, Camera di Commercio delle Riviere di Liguria e Coop Liguria si svolgerà al Teatro Ariston di Sanremo dal 19 al 21 ottobre. Questo nuovo importante riconoscimento si aggiunge al crescente successo delle attività di questi mesi dell’artista, denominate “Atti unici e qualche rivincita”, ovvero non un tour ma una serie di esercizi di ecclettismo in luoghi d’Italia ad alta suggestione (www.viniciocapossela.it). «L’atto unico è come una piroetta, un prototipo - scrive Vinicio Capossela - Una barchetta di carta che si mette in acqua e poi si capisce se affonda quando non c’è più tempo per salvarla o per riprovarci. E’ una disciplina che educa a non mettere da parte nulla. Come il potlach, la distruzione rituale dei beni. Come i castelli di sabbia, edificare qualcosa che verrà immediatamente cancellato dalla prima mareggiata. Non si fa a tempo di capire cosa è davvero successo, che ecco, è già finito. Si riconosce dalla coda, ed è un pesce che si immerge veloce. Per darci il giusto di rimettersi di nuovo, subito a pescare». Quella di Vinicio Capossela è un’estate all’insegna dell’eclettismo nei luoghi più suggestivi d’Italia, dove mette in scena tutta la sua creatività in campo musicale: dai duetti, all’orchestra, ai brani corali fino alle rappresentazione più immaginifiche dell’Odissea dell’artista. Diversamente dal luogo chiuso del teatro, dove si crea la sospensione dell’incredulità, i luoghi aperti rappresentano per Vinicio Capossela la nostra natura effimera e possono essere conquistati solo di volta in volta, con «il massimo sforzo per il massimo risultato» Si tratta quindi di esercizi per contrastare la ripetizione, dando seguito e rivincita a diverse passioni che proseguono ostinate negli anni.

Di seguito i prossimi “Atti Unici”.
Il 13 agosto al Rifugio Gilberti nel Comune di Sella Nevea a Tarvisio (UD) andrà in scena “Concerto solo ad alta quota” in occasione di No Borders Music Festival.
L’11 agosto in Largo Garibaldi alla Notte Bianca di Guardiagrele (CH) e il 1 settembre all’Umbria Folk Festival di Orvieto (TR) Vinicio Capossela porterà sul palco il “Combat folk”, rivincite all’aperto in contesti molto popolari dedicati al folk e alla terra, che celebrano il disco “Canzoni della Cupa” dopo i due tour “Ombra” e “Polvere”
Il 14 settembre si esibirà a Vic in Spagna per un Atto Unico insieme ai Cabo San Roque in occasione del Mercat de Música Viva Festival.

Lo Sponz Fest, l’evento originante in Alta Irpinia, di cui Capossela è direttore artistico, giunge quest’anno alla sua quinta edizione. Si svolgerà dal 23 al 27 agosto con il titolo "All'Incontre'R - Rivoluzioni e mondi al rovescio". Il “Combat folk” arriverà il 26 agosto anche allo Sponz Fest. È online il video clip di “Il treno”, brano che chiude “Canzoni della Cupa”, che in Italia è entrato direttamente al primo posto della classifica FIMI, alla sua uscita, è stato certificato Oro in dicembre, e che la celebre rivista inglese Mojo ha definito «la più grande opera» del cantautore: https://www.youtube.com/watch?v=L16A3qFS8AQ.

_____________________________________________________________________________

NICCOLO FABI 
Prosegue il tour per festeggiare i 20 ANNI di carriera e si aggiunge un nuovo appuntamento il
19 SETTEMBRE al Cous Cous Fest di SAN VITO LO CAPO (TP)
In radio “IL GIARDINIERE 2017” brano che anticipa la raccolta musicale
“DIVENTI INVENTI 1997 – 2017”
IN USCITA IL 13 OTTOBRE
Online il video del brano http://vevo.ly/GuPfAi  
IL 26 NOVEMBRE al PALALOTTOMATICA di ROMA UN CONCERTO UNICO E SPECIALE!

Prosegue in tutta la penisola italiana “Diventi Inventi 1997 – 2017”, il tour per i festeggiamenti dei 20 anni di carriera di NICCOLÒ FABI, con cui il cantautore romano presenterà al pubblico il suo percorso artistico e musicale, e che culminerà il 26 NOVEMBRE al PalaLottomatica di Roma con un concerto unico e speciale. Reduce dal successo ottenuto in sicilia durante i concerti di Zafferana Etna (domenica 6 agosto) e di ieri sera, martedì 8 agosto, come protagonista del Secret Concert dell’ INDIEGENO FEST 2017 nella splendida cornice sotto le stelle della riserva naturale di Marinello, NICCOLÒ FABI tornerà in Sicilia per un nuovo appuntamento live il 19 settembre all’interno del Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo - TP (Piazza Santuario - ingresso libero). “Diventi Inventi 1997 – 2017” non è solo un tour, ma è anche una raccolta musicale che racchiude 20 anni di canzoni. Un anello di congiunzione tra passato e presente, ricco di grandissime sorprese, che muove i suoi primi passi partendo proprio dal principo: infatti, è online al seguente link http://vevo.ly/GuPfAi il video de “Il Giardiniere 2017”, brano che anticipa l’uscita della raccolta disponibile in tutti i negozi di dischi dal 13 OTTOBRE. Il brano è in radio e disponibile su tutte le piattaforme streaming. La rilettura de “Il Giardiniere”, singolo pubblicato da Niccolò Fabi nel 1997 ed estratto dal suo omonimo primo disco, è solo il primo capitolo di un processo musicale molto importante che ha spinto il cantautore romano a riproporre alcuni suoi successi del passato con la voce e il sound che attualmente lo rappresentano. Onstage e Radio Capital sono media partner ufficiali del tour “Diventi Inventi 1997 – 2017”, prodotto da Barley Arts e Ovest. Queste tutte le date del tour che da giugno a settembre vedrà Niccolò Fabi protagonista dei migliori palchi estivi italiani:

28 GIUGNO in PIAZZA DEI MARTIRI di CARPI (MO) per il CARPI SUMMER FEST
30 GIUGNO a CASTEL SANT’ELMO di NAPOLI (BIGLIETTI ESAURITI)
6 LUGLIO al CARROPONTE di Sesto San Giovanni - MILANO
7 LUGLIO al CASTELLO SCALIGERO di VILLAFRANCA (VR)
8 LUGLIO nella PIAZZETTA REALE di TORINO per il TORINO ESTATE REALE (BIGLIETTI ESAURITI)
13 LUGLIO in PIAZZA DUOMO a PISTOIA per la V edizione della Notte Rossa (manifestazione organizzata da Pistoia Blues ed Avis Pistoia)
14 LUGLIO per SULLASABBIA a BELLARIA IGEA MARINA (RN)
21 LUGLIO per ONDE MEDITERRANEE a CERVIGNANO DEL FRIULI (UD)
22 LUGLIO all’ANFITEATRO DEL VITTORIALE di GARDONE RIVIERA (BS) per il Festival TENER-A-MENTE (BIGLIETTI ESAURITI)
3 AGOSTO ai GIARDINI DI CASTEL TRAUTTMANSDORFF di MERANO (BZ) in occasione del WORLD MUSIC FESTIVAL
5 AGOSTO al POLLINO MUSIC FESTIVAL di SAN SEVERINO LUCANO (PZ)
6 AGOSTO all’ANFITEATRO FALCONE BORSELLINO di ZAFFERANA ETNEA (CT)
12 AGOSTO al LOCUS FESTIVAL di LOCOROTONDO (BA)
17 AGOSTO all’ARENA ESTIVA GIARDINO DEL PRINCIPE di LOANO (SV)
19 AGOSTO all’ANFITEATRO DI THARROS di SAN GIOVANNI DI SINIS (OR) per la rassegna “POP AD IMPATTO ZERO”
25 AGOSTO al RIVEROCK FESTIVAL di ASSISI
26 AGOSTO allo SFERISTERIO di MACERATA
19 SETTEMBRE per COUS COUS FEST di SAN VITO LO CAPO (TP)
26 NOVEMBRE al PALALOTTOMATICA di ROMA.

I biglietti per le date di Milano, Villafranca, Pistoia, Bellaria Igea Marina, Cervignano del Friuli, Gardone Riviera, Merano,  Zafferana Etnea, Loano e Roma sono disponibili in prevendita sul circuito TicketOne (online su www.ticketone.it e nei punti vendita). Sono invece disponibili anche su Bookingshow i biglietti per la data di Locorotondo e San Severino Lucano (http://www.bookingshow.it), nei circuiti VivaTicket i biglietti per la data di Macerata (http://www.vivaticket.it) e in prevendita sul circuito Boxol.it i biglietti per la data di San Giovanni Di Sinis. Più di 80 canzoni, 8 dischi di inediti, 1 raccolta ufficiale, 1 progetto sperimentale come produttore, 1 disco di inediti con la super band FabiSilvestriGazzè, 2 Targhe Tenco per “Miglior Disco in Assoluto” (vinte per i suoi ultimi due album) e dopo 20 anni di musica Niccolò Fabi è oggi considerato uno dei più importanti cantautori italiani. Tanta musica nel percorso del cantautore, tanta sperimentazione e un avvicinamento sempre più evidente alla musica d'oltreoceano. È un percorso artistico incentrato sulla ricerca della libertà espressiva quello che in questi anni ha inseguito il cantautore romano e ne è dimostrazione il più recente “Una somma di piccole cose”, che da lui stesso è stato definito il disco che avrebbe sempre voluto scrivere. Cantautore, produttore e polistrumentista Niccolò Fabi negli anni ha continuato a lavorare sul rapporto tra parole e musica sia in termini performativi con appuntamenti all’interno di rassegne culturali che in chiave formativa, è attualmente docente all’interno della scuola Officina delle arti Pierpaolo Pasolini. Impegnato nel sociale, il cantautore continua attivamente la collaborazione con l’ONG Medici con l’Africa – Cuamm e recentemente ha scritto insieme al geologo Mario Tozzi lo spettacolo “Musica Sostenibile”, indirizzato alla comprensione e alla divulgazione di tematiche ambientali, spesso dimenticate.

_______________________________________________________________________________

FOJA
'O treno che va
TOUR NAZIONALE 2017

MIGLIOR CANZONE IN COLONNA SONORA: LA BAND PREMIATA AL SOCIAL WORLD FILM FESTIVAL

Siamo lieti di annunciare che sabato 29 luglio i FOJA saranno premiati a Vico Equense (NA), al Social World Film Festival, per la miglior canzone all'interno di una colonna sonora, con "Nunn'è Cosa" tratta dal film di Stefano Incerti "La Parrucchiera". I Foja si esibiranno eccezionalmente in un minilive "Speciale Cinema", presentando tutti i loro brani selezionati in colonne sonore "'A Malìa", "Nunn'è Cosa", “Chin’ e pensieri” e "A chi appartieni" ad una platea di attori e ospiti tra cui Sergio Assisi, Lello Arena, Tosca D’Aquino, Maurizio Casagrande, Giorgio Marchesi, Fabio Fulco, Fabio Balsamo dei the Jackal, Alessandro d’Alatri e tantissimi altri. Continua il tour di presentazione del nuovo disco “’O treno che va”. I FOJA, una delle più belle realtà musicali indipendenti, è in tour per presentare il nuovo bellissimo disco dal titolo “ 'O treno che va ”. Qui di seguito il calendario aggiornato.

CALENDARIO DEI CONCERTI

Sabato 19 Agosto Sicignano degli Alburni (SA) - Sicinius Music Festival
Sabato 26 Agosto Monteforte Irpino (AV) - Hirpinia Festival
Domenica 27 Agosto Paestum (SA) - Dum Dum Republic
Sabato 2 Settembre Montesarchio (BN) - Giorni al Borgo
Domenica 3 Settembre Comiziano (NA) - Piazza (con James Senese Napoli Centrale)
Sabato 16 Settembre Torre Annuziata (NA) - Rena Nera
______________________________________________________________________________

FLO
IL MESE DEL ROSARIO – TOUR 2017

IL PROSSIMO 21 GIUGNO PARTIRÀ DA MONTEVIDEO, URUGUAY, IL TOUR ESTIVO 2017 DI FLO, che presenterà molti dei brani de “Il mese del Rosario”, il fortunato secondo album che ha conquistato la critica ed il pubblico, ricevendo due candidature alle Targhe Tenco 2016 come miglior “Album in assoluto dell’anno” e come “Canzone singola”. Il prossimo 23 giugno uscirà anche il secondo estratto “Bang Bang” nella versione italiana che ne ha fatto FLO, brano presente in origine come grost track conclusiva de “Il mese del rosario”. Il tour dell’artista partenopea vedrà avvicendarsi i concerti col suo quartetto, le ospitate prestigiose all’interno dei progetti di Stefano Bollani e Daniele Sepe, le incursioni fuori dai confini italiani con diverse date. Il tour estero di FLO – si è da poco concluso quello che l’ha portata per la prima volta ad esibirsi in Turchia (9/5 Istanbul, 11/5 Izmir, 12/5 Ankara) - è sostenuto dal Bando della Siae  “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”. La solidità del progetto, data dalla grande personalità artistica di FLO, è supportata dalla attivissima etichetta Agualoca Records che con passione e costanza continua e promuovere questa dotatissima cantante; dalla presenza, anche per le date estere, dell’agenzia Ghibli concerti, che l’ha fortemente voluta nel proprio roster artisti, e della Audioimage, società da anni attiva nel campo dell'audiovisivo e dell'organizzazione eventi. Formazione dei concerti in quartetto: FLO – VOCE / MARCELLO GIANNINI – CHITARRE / MARCO DI PALO – VIOLONCELLO / MICHELE MAIONE – PERCUSSIONI

16/11 - LANDSBERG AM LECH - GERMANIA  - FLO QUARTET - STADTTHEATER - ore 20,00
______________________________________________________________________________

AreaLive
presenta

JAMES SENESE & NAPOLI CENTRALE
DOMENICA 3/09 @ Comiziano (NA)
______________________________________________________________________________

ALMAMEGRETTA
CONCERTI DI PRESENTAZIONE ENNENNE DUB

Si arricchisce di nuove date il tour degli ALMAMEGRETTA per la presentazione di "ENNENNE DUB" (Sanacore records / Goodfellas), il disco uscito il 12 maggio scorso in cui grandi producer come ADRIAN SHERWOOD  / DENNIS BOVELL / GAUDI / VIBRONICS LEE “SCRATCH” PERRY / MANASSEH / MARIO CONTE / KHALAB & MESSMORIZE / PAOLO BALDINI remixano le tracce di “EnnEnne”, il fortunato disco del 2016 della band napoletana.  L'album è stato anticipato da "PRAY", uno dei due inediti contenuti. Per vedere il video di “Pray

S 26/08 - L'Aquila - A Lot Festival
S 02/09 - San Giorgio La Molara (BN) - Campo Sportivo

_________________________________________________________________________________

BAUSTELLE
DOPO LO STRAORDINARIO SUCCESSO DEL TOUR INVERNALE  
arriva 
L’ESTATE, L’AMORE E LA VIOLENZA
Il tour estivo 


19 teatri, 19 sold out, un totale di 27mila spettatori. Si è chiuso con questi numeri il bilancio del tour teatrale dei Baustelle, intrapreso per presentare le canzoni dell’ultimo album L’AMORE E LA VIOLENZA. Un "giro d’Italia" che ha fatto registrare ovunque un’accoglienza e un entusiasmo oltre le aspettative, coronato lo scorso 30 aprile da una replica finale all’Auditorium Parco della Musica di Roma con il pubblico praticamente in piedi da metà concerto. Mentre è in circolazione da pochi giorni il nuovo singolo, “Il Vangelo di Giovanni” - accompagnato dal video di Tommaso Ottomano- i Baustelle hanno annunciato le nuove date del loro tour estivo, "L’ESTATE, L’AMORE E LA VIOLENZA" (a cura di Ponderosa Music & Art), che sarà preceduto il 26 maggio da un’esibizione speciale -  la prima nella loro carriera - al MIAMI FESTIVAL di Milano. Ecco di seguito il calendario, in continuo aggiornamento: 

25/08/2017 – ASOLO (TV) – ASOLO CITY PARK / AMA MUSIC FESTIVAL
26/08/2017 – MANTOVA – PIAZZA CASTELLO / Mantova Arte & Musica
03/09/2017 – PRATO – PIAZZA DUOMO / Settembre Prato è Spettacolo 
08/09/2017 – BRA (CN) – ATTRAVERSO FESTIVAL/Parco della Zizzola
16/09/2017 – MODENA – FESTA UNITA’

La band di Francesco Bianconi (voce, chitarre, tastiere), Claudio Brasini (chitarre) e Rachele Bastreghi (voce, tastiere, percussioni) sarà affiancata sul palco da Ettore Bianconi (elettronica e tastiere), Sebastiano De Gennaro (percussioni), Alessandro Maiorino (basso), Diego Palazzo (tastiere) e Andrea Faccioli (chitarre). Tutti gli aggiornamenti sono disponibili sul sito ufficiale www.baustelle.it e sulla pagina facebook ufficiale www.facebook.com/baustelleofficial.

Il tour è a cura di Ponderosa Music & Art. Tutti gli aggiornamenti sono disponibili sul sito ufficiale www.baustelle.it e sulla pagina facebook ufficiale www.facebook.com/baustelleofficial.
_____________________________________________________________________________

ZEN CIRCUS
LA TERZA GUERRA MONDIALE TOUR ESTIVO

Dopo un affollatissimo tour indoor, un gran numero di sold out per un totale di oltre 29.000 biglietti venduti, e la partecipazione al Mi Ami Festival, i The Zen Circus annunciano le prossime date del tour estivo. Qui di seguito il calendario aggiornato. I The Zen Circus porteranno in giro per l'Italia, con il potente live che li ha resi famosi, il loro ultimo disco "La Terza Guerra Mondiale" (La Tempesta Dischi). Vi avvisiamo che il concerto del 1 luglio a Roma è stato spostato da Villa Ada all'Ex Dogana. 

17-ago Santa Caterina Albanese (CS) Joggyavantfolk
18-ago Taranto – Cinzella Festival
19-ago San Marco In Lamis (FG) Cchiu fa notte e cchiu fa forte
26-ago Empoli Beat Festival
30-ago Sesto San Giovanni (MI) Carroponte
31-ago Palermo – Beat Bull Festival
8-set Reggio Emilia – Festareggio c/o Campovolo
9-set Fiorenzuola d’Arda (PC) – Why Not Festival
10-set Rovereto sulla Secchia (MO) Rockkereto Festival
_________________________________________________________________________________

PAOLO BENVEGNU’
TOUR ESTIVO DI PRESENTAZIONE DEL NUOVO DISCO “H3+”

Continua il tour di PAOLO BENVEGNU' per la presentazione del suo nuovo disco "H3+" (Woodworm Label). Qui di seguito il calendario aggiornato.

25-ago Brescia, Festa di Radio Onda d'Urto
______________________________________________________________________________

PAOLO CATTANEO
il concerto "visuale"
Sabato 26 agosto
Gay Village, Roma
ingresso gratuito entro le 21

Sul palco con il musicista bresciano, oltre alla sua band, i performers Carlo Massari di C&C Company e i KARMA B. E poi video e giochi di luce per un live dove lo sguardo e l'ascolto si incontrano in un'esperienza unica

Le canzoni di Paolo Cattaneo nascono in modo visuale. Da un'immagine, da un ricordo nitido, da una visione che si trasforma in suono e parola. Per questo ad un certo punto del suo tragitto artistico il musicista e compositore bresciano ha sentito l'esigenza di raccontare questa trasformazione, ricreando sul palco l'immagine emotiva che ha ispirato la canzone, per riportarla in qualche modo al suo stato originario, chiudendo il cerchio e ospitando all'interno di esso il pubblico, che può così assistere dal vivo al processo creativo di ogni singolo. Parte da questo spunto, per essere sviluppato in una modalità del tutto multiforme, la performance che Paolo Cattaneo e i suoi musicisti terranno sabato 26 agosto al Gay Village di Roma. Uno spettacolo a cui – grazie ad una regia teatrale – daranno il loro contributo Carlo Massari di C&C Company, uno dei più creativi performer di teatro-danza (coinvolto nel video di “Trasparente”) e gli interventi drammaturgici dei performers in drag KARMA B (Mauro Leonardi e Carmelo Pappalardo, già protagonisti del video di “Bandiera”). I quadri gestuali degli artisti, insieme ad alcuni supporti di video-art ed effetti di luce, faranno da completamento all'intensità delle canzoni del repertorio di Cattaneo. Fra di esse quelle del recente album “Una piccola tregua”, accolto dalla critica con pareri entusiasti come uno dei dischi italiani più belli del 2016 – “colpisce allo stomaco con le carezze” (Rockit); “verso strade nuove, misteriose, eccitanti” (Il Mucchio); “vallate sonore in cui perdersi” (Sentireascoltare). In questo spettacolo, dove il gesto e l'immagine si fanno canzone e viceversa, Paolo Cattaneo (voce, celesta) sarà accompagnato dai suoi musicisti: Fidel Fogaroli (rhodes, piano, synth), Nicola Panteghini (chitarra elettrica, cori), Andrea Lombardini (basso), Diego Galeri (batteria elettro-acustica) e Andrea Ponzoni (elettronica), mentre Ronnie Amighetti si occuperà dei suoni e Stefano Mazzanti del lighting design. Insieme a loro nei mesi scorsi Cattaneo ha portato in giro per l'Italia un concerto “elettronico da camera”, lo stesso che farà da ossatura alla performance romana. Sarà un live affascinante, nel quale la voce avvolgente e piena di traiettorie incontrerà vesti sonore capaci di fondere influenze etniche e orchestrali con strumenti sintetici e volutamente digitali, fra canzone d'autore, synth pop, classica e jazz. Il tutto per creare un’esibizione fra teatro, danza, video art e musica che avverrà in un'atmosfera densamente evocativa, composta da storie differenti, profonde, colorate che si svilupperanno lungo vibranti traiettorie emotive. Là dove lo sguardo e l'ascolto si incontreranno per creare un'esperienza unica: “Visuale – racconta Paolo Cattaneo – è una frattura che si apre nel visivo, in quello che vediamo, è quindi l'emozione che un'immagine suscita e che ci porta più dentro alle cose, ancora più a fondo nella nostra Piccola Tregua”.

Link
_______________________________________________________________________________

EDDA
"GRAZIOSA UTOPIA TOUR ESTIVO"

Dopo aver calcato i palchi dei principali club italiani, EDDA annuncia le prime date estive per la presentazione del nuovo disco, “GRAZIOSA UTOPIA”, uscito il 24 febbraio per Woodworm Label.

19-ago Eboli (SA) Disorder.
02-set Castrezzato (BS) Rock In Arena
_______________________________________________________________________________

GIACOMO LARICCIA
RICOSTRUIRE TOUR 2017

30/9 BRUGGE (BE) @Diaspora Festival
1/12 BRUGGE (BE) @CC Brugge
14/12 ZURICH (CH) @Festival della canzone italiana in Svizzera
_________________________________________________________________________________

NOBRAINO
3460608524 TOUR 

Continua il tour estivo dei NOBRAINO per la presentazione del loro ultimo disco "3460608524". Qui di seguito il calendario, che si arricchisce di nuove date.

17-ago Carrara (MS) Carrararocknrolla Pollege Festival
23-ago Fabro (TR) Festa Contadina
26-ago Vinadio (CN) Balla Coi Cinghiali
____________________________________________________________________________

PAN DEL DIAVOLO
SUPER EROI TOUR ESTIVO

IL PAN DEL DIAVOLO si prepara ad affrontare le prossime date estive, dopo una ricca tournée in tutta Italia e dopo aver suonato in apertura ai Litfiba, la famosa rock band capitanata da Piero Pelù (co-produttore del loro ultimo disco), alla Kioene Arena di Padova e al Palalottomatica di Roma. Il duo formato da Alessandro Alosi e Gianluca Bartolo porterà in concerto il loro nuovo disco, “SUPEREROI”, pubblicato il 17 febbraio da La Tempesta Dischi. Il disco è stato presentato con intervista e minilive in programmi radio di qualità, come Radio 1 Music Club, Radio 2 Babylon, Radio 3 La Lingua Batte, "Minisonica" di Radio Popolare Network e nel Gr di Radio 1. Il video “SUPEREROI” è in rotazione su MTV. Hanno parlato di IL PAN DEL DIAVOLO e del disco “SUPEREROI” quotidiani, come Il Fatto Quotidiano, Il Manifesto, Repubblica, Il Resto del Carlino, La Nazione, La Sicilia, Corriere del Mezzogiorno, Il Giornale di Sicilia e riviste come Internazionale, “Sportweek” de La Gazzetta dello Sport e“Stylefashion” de Il Corriere della Sera.

26-ago Cassine (AL) IndiePendenza Festival
09-set Rovereto sulla Secchia (MO) Rockkereto Festival
______________________________________________________________________________

FAST ANIMALS AND SLOW KIDS
“FORSE NON E’ LA FELICITA’” TOUR ESTIVO

Continua il tour estivo dei Fast Animals and Slow Kids per la presentazione del loro nuovo disco di inediti,  “Forse non è la felicità”, uscito il 3 febbraio per Woodworm Label. Con la prima parte del "Forse non è la felicità tour”, quella indoor, i Fast Animals and Slow Kids hanno collezionato un importante numero di sold out in tutta Italia, portando oltre 3.000 persone all'Alcatraz di Milano e accrescendo il loro già numeroso pubblico. Qui di seguito il calendario aggiornato.

22-ago Asolo AMA Music Festival
26-ago Empoli (FI) Beat Festival
08-set Fiorenzuola d’Arda (PC) Why Not Festival
12-set Reggio Emilia - Festareggio c/o Campovolo
19-set Tonadico (TN) - SotAlaZopa 
_______________________________________________________________________________

NOVI

Continua il tour di NOVI per la presentazione di "SE MI COPRI ROLLO AL VOLO", il suo primo disco di inediti, uscito il 28 aprile per l'etichetta Vrec (distr. Audioglobe).

27/08 Bottega Roots, Colle Val D'Elsa (SI)
_______________________________________________________________________________

HUGOLINI

24 agosto Auletta (SA) Inaugurazione Negro Festival
25 agosto Pertosa (SA) – Negro Festival
9 settembre Napoli- Arenile Opening Act Gabbani Tour
________________________________________________________________________________

FLAME PARADE
A NEW HOME SUMMER TOUR! 
continua il tour per presentare il nuovo disco “A New Home” !
con Marco Zampoli (voce, chitarra),  Mattia Calosci (chitarra, basso, voce),  Letizia Bonchi (violino, tastiera, voce),  Niccolò Failli (batteria).  Special guest Alberto Mariotti - King Of The Opera (chitarra)


FLAME PARADE, LA RIVELAZIONE...
“L’album di debutto dei toscani Flame Parade è uno scrigno di gioielli chamber folk da gustare uno dopo l’altro”. Fabio Guastalla – Mucchio. “L’atmosfera che permea il disco è simile a quella che si prova al termine di un viaggio: c’è la malinconia della fine di qualcosa e l’entusiasmo per l’inizio di qualcos’altro. ‘A New Home’ è un album dolceamaro, ma quanto mai intriso di un ottimismo raggiante. I suoi brani non sembrano voler cambiare niente delle storie di cui raccontano, limitandosi a raccoglierne soltanto l’essenza e ad accettare lo stato delle cose. La perfetta sinossi di quest’album sarebbe ‘Così è la vita (ed è meravigliosa)’ “. Giovanni Flamini - Rockit. “Se nel mondo impazzano suoni digitali e ritmi sintetici, in piccole oasi sparse qua e là a macchia di leopardo resistono ad oltranza le timbriche di strumenti forgiati ancora con legno, pelli e avorio... Una dolce parentesi acustica tra le robotiche cacofonie della contemporaneità”. Elio Bussolini - Rockerilla. “È un disco davvero bello, delicato nei toni, che usa le mezze tinte per dipingere spazi immensi, pescando a piene mani dalla canzone folk americana, spingendosi fino al country, grazie a un bel violino sempre dosato”. Chiara Longo - Rockit. “Il primo pregio dell’album è proprio quello di attrarre sfruttando l’arma della sensualità, far “danzare” la mente e coltivare sogni che pensavamo svaniti, con una ruralità espressiva ricca di elementi vintage, arpeggi deliziosi, percussioni ridondanti e ritornelli che si fissano facilmente alla materia cerebrale”. Lorenzo Becciani - Suffissocore. “Rivelazione, i Flame Parade con A New Home: spiazzanti, saltano con disinvoltura dal folk colto alle melodie rurali e alle chitarre rock”. Bruno Casini - La Repubblica. “Ispirato dalle atmosfere vintage ‘60/’70, dalle sonorità new folk e cantato in inglese, l’album si articola in dieci riuscite composizioni dove gli intrecci di chitarra e quelli delle voci sono assolutamente in evidenza”. Tonino Merolli - Raro Più “L’esordio di Flame Parade propone atmosfere Sixties bucoliche e stacchi folk corali, con un tocco baroque pop che ricorda Arcade Fire e Edward Sharpe and the Magnetic Zeroes”. Lorenzo Becciani - Classic Rock Italia. “Un esperimento che riteniamo riuscito per vari motivi: innanzitutto per la bravura strumentale, poi per la pronuncia inglese appropriata per un progetto del genere, infine per una livello di creatività che è molto buono con possibilità di miglioramento a partire dalla traccia titolo iniziale”. 
Michele Manzotti - Il Popolo del Blues. “Il quartetto valdarnese sforna dieci ballate indie folk cantate in inglese che profumano d’oltreoceano e che scorrono lievemente”. Barbara Santi - Rumore. “La scena new folk è degnamente rappresentata anche dalle nostre parti. Se vi siete stancati di aspettare un nuovo album dei Fleet Foxes o siete nostalgici dei migliori Beirut, ascoltatevi gli aretini Flame Parade. Il disco d’esordio “A New Home”, uscito per Materiali Sonori sul finire del 2016, è ottima prova di cantautorato acustico che racchiude il cuore impetuoso dei Waterboys e la raffinatezza strumentale di Andrew Bird. Perfetto per scaldarvi in questo gelido inverno”. Matteo Maioli - Kalporz “Questo disco merita di essere apprezzato perché gusto, eleganza e freschezza non gli mancano, e questi sono sempre punti di forza graditi […] i Flame Parade meritano attenzione perché sanno cosa vogliono e anche come ottenerlo”. Stefano Bartolotta - OndaRock. “A New Home (Materiali Sonori) pare scritto con lo sguardo del viandante: leggero, ma che sa entrare nella profondità delle cose; lucido, ma che della realtà sa cogliere anche l’incanto, la meraviglia. E per questo orgogliosamente ingenuo, di un’ingenuità che lambisce i segreti senza mai svelarli. […] Tra il canto di un violino, i suoni traslucidi delle chitarre, ritmi che odorano di terra e libertà, i quattro musicisti valdarnesi accolgono l’ascoltatore in ballate calde come un abbraccio, come uno “stare insieme” che è pura comunicativa”. Fulvio Paloscia - La Repubblica
_____________________________________________________________________________


Junior V chiude il suo tour estivo con due show a Londra: il 20 e 26 Agosto si esibirà al Brixton Jamm e all'Hootananny Club.

Ha soli 18 anni ma sta già facendo tanto parlare di se: Vincenzo Stallone, in arte Junior V, è uno degli artisti più promettenti dell'attuale scena reggae italiana. A conclusione del suo tour estivo che lo ha portato su alcuni tra i palchi più interessanti della Penisola - tra cui il One Love Festival di Udine - il giovane talento pugliese, volerà a Londra per due show promossi da Bass Culture con il contributo di Puglia Sounds (Regione Puglia - Fsc 2014/2020 - Investiamo nel vostro futuro): il 20 Agosto si esibirà al Brixton Jamm in apertura all'icona della dub music Aba Shanti I, e il 26 Agosto suonerà all'Hootananny Brixton Club, prima della reggae star francese Naâman. Junior V ha pubblicato lo scorso anno il disco "Running on Jah Way", distibuito da Goodfellas, (contiene il singolo "Il Labirinto"), e quest'anno l'Ep realizzato insieme alla cantante italo-africana Sista Awa, prodotto da Bonnot (Assalti Frontali) e masterizzato negli Stati Uniti da Chris Athens (Run Dmc, Damian Marley, Nas, Method Man, etc).  Queste due date all'estero rappresentano per l'artista il cammino naturale che evidenzia le sue altissime potenzialità internazionali, dopo aver già inciso un singolo per l'etichetta inglese Marrow Records ("The Key of Progress" con il giamaicano Mark Wonder) e aver già suonato lo scorso anno in Olanda. Junior V porterà la sua musica e il suo messaggio in due club londinesi, attraverso cui è passata la storia del reggae mondiale. 

20.08 - Junior V (showcase) @ Brixton Jamm 
26.08 - Junior V (showcase) @ Hootananny Brixton Club
_____________________________________________________________________________

PAUL ARMFIELD
Lunedì 21 agosto 2017
Marina di Ravenna (Ra), Bagno PeterPan, Viale delle Nazioni (stab.36)

La musica evoca le pagine migliori del mellow-country dei Lambchop, le incursioni jazz-folk di John Martyn e quelle meno note di Danny Thompson, in una sequenza in dissolvenza in cui il tempo resta sospeso nell’osservanza della bellezza. Ogni brano è un viaggio, anzi una passeggiata, un racconto in cui anche un avvenimento semplice come perdere l’ultimo traghetto verso casa diventa una piccola opera d’arte. Paul Armfield torna in Italia: lunedì 21 agosto sarà in concerto a Marina di Ravenna (Ra), al Bagno PeterPan alle ore 20. Aprirà la serata il cantautore romagnolo Giulio Cantore, live alle ore 19, che suonerà i brani del suo ultimo album Derive, uscito a giugno per Bajun Records. Arriva dalla splendida Isola di Wight, Paul Armfield, cantore folk in grado di miscelare alla perfezione il jazz, il cajun, il bluegrass e la gypsy music. Armfield è considerato, ad oggi, uno dei più raffinati ed eleganti cantautori indipendenti degli ultimi dieci anni, una sorta di culto, se vogliamo, per tutti gli appassionati del folk in grande stile. Nato a Birmingham e cresciuto seguendo una dieta di rock’n’roll, Elton John, Black Sabbath e Sinatra, Paul si è trasferito sull’isola di Wight all’età di dieci anni, dove ha iniziato a suonare il basso ed è entrato in un gruppo punk. Per anni ha suonato un po’ di tutti i generi e dopo essere tornato sull’isola nei primi anni ‘90 per sposarsi, a seguito di vari anni in giro per l’est Europa, ha messo su casa e ha aperto una libreria. Nel 2003 ha pubblicato il primo dei suoi album, ottenendo lodi e riferimenti, con una voce che rimanda a Cat Stevens e Nick Drake e una musica che è perfettamente descrivibile come folk noir. Grande fan di Scott Walker si è lungamente ispirato anche a Jacques Brel. Il disco, che gode degli arrangiamenti di archi di Dickon Hinchliffe dei Tindersticks e la produzione di Ian Caple (Tindersticks, Suede, The Divine Comedy, Tricky, Yann Tiersen, Boo Radleys) riesce a rimanere in equilibrio tra Americana, Chanson francese e folk inglese. Arrivato al suo settimo album solista con “Found”, potete trovare Paul a suonare tutti i weekend il contrabbasso in varie band dell’isola, dal jazz anni ‘30 fino alla musica gitana dell’est Europa, a meno che non sia in tour per conto suo.
_________________________________________________________________________________


Tori Sparks returns to Andalusia
The renowned American singer-songwriter visits the south as a part of her tour in Spain

Tori Sparks and her collaborations with the flamenco fusion trio Calamento, is a surprising mix of blues, rock and flamenco. Together they display La Huerta, an spectrum of musical colors that with the electric guitar of El Rubio combined with the flamenco guitar of Pepe Camacho smash traditional concepts of genre, and push the group's daring mix of musical flavors into even further uncharted territory. The band continues to experiment with new sounds without sacrificing the unique combination of styles that won them fans offering a show with own themes, amazing versions (Led Zeppelín as a bulería, Camarón made blues, etc.) and some of their exits included in El Mar, in which Tori Sparks's voice is increasingly strong and expressive. These are the next dates where you can see Tori Sparks live: August 23rd (10PM) - Tori Sparks + Calamento: The Hall (MÁLAGA);
August 24 (10PM) - Tori Sparks + Calamento: La Guajira (ALMERÍA); August 25th (10PM) - Tori Sparks + Calamento + El Rubio: Castillo de Santa Catalina (CÁDIZ); August 26 (10PM) - Tori Sparks + El Rubio: Eshavira Club (GRANADA).
_________________________________________________________________________________

HUNGRY PROMOTION
presenta 

NINO BRUNO E LE 8 TRACCE
in concerto
13 Ottobre - Roma, Le Mura
27 Ottobre - Napoli, Cellar Theory
10 novembre - Avellino, Tilt
_______________________________________________________________________________

ALESSIO LEGA
LE PROSSIME DATE

10 agosto @Nantes (Francia) - Bella Ciao 
12 agosto @Torre Boldone BG - Festa in Rosso
19 agosto @Sanremo IM - La Pigna
20 agosto @Insbruck- Bella Ciao
1 settembre @Seneghe OR - Cabudanne de Sos Poetas
9 settembre @Follonica GR - Festa dell’Unità di Classe
_______________________________________________________________________________

STATUTO
Continua lo “ZIGHIDÀ 25 TOUR” per presentare il disco che celebra i 25 anni di “Zighidà”

Continua con successo lo “ZIGHIDÀ 25 TOUR” con cui gli STATUTO presentano in tutta la nazione il nuovo album “ZIGHIDÀ 25” (Universal), per celebrare il 25° anniversario dalla pubblicazione del disco “Zighidà”.

Ecco le prossime date del calendario, in aggiornamento, dello “ZIGHIDÀ 25 TOUR”: 30 giugno in Piazza a Moiano (PG); 13 luglio al BierFest di Almese (TO); 16 luglio al Turin Roots Urban Explosion di Torino; 28 luglio al PeraRock a Colli Berici (VI); 14 agosto in Piazza D’Annunzio a Suvereto (LI); 24 agosto al Festival Contro 2017 di Castagnole Lanze (AT). Questa la tracklist del disco: “Zighidà”; “Piazza Statuto”; “Abbiamo vinto il festival di Sanremo”; “Senza di lei”; “Piera”; “Ghetto”; “Balla”; “Moskowska”; “Quando quando quando”; “Ragazzo Ultrà”; “Non farmi ridere”; “Le – U”; “Libero”; “Baciami baciami”; “Qui non c'è il mare”. “Zigihdà 25” contiene anche 3 bonus track, tra cui il nuovo singolo: “Noi duri”; “Abbiamo vinto il festival di Sanremo” (con la partecipazione del tenore Romano Doria); “Qui non c'è il mare” (feat Caparezza). «“Zighidà” è l’album che ha consegnato il nostro Ska intriso di Soul e Pop al grande pubblico, portandoci dai locali underground al palco dell’Ariston e del Festivalbar - raccontano gli Statuto - Il suono è originale, di facile ascolto ma mai banale, semplice seppur con ricchi arrangiamenti di fiati e tastiere. I testi trattano esplicitamente tematiche metropolitane e sociali risultando anche oggi incredibilmente attuali. La produzione di Gianni Maroccolo rende il disco sempre evoluto, oltre i limiti di tempo e spazio, integro nella sua spiccata identità mod, che caratterizza fedelmente e piacevolmente il nostro stile estetico, musicale e ideologico. Il “live” contenuto nell’altro cd dimostra che energia, entusiasmo e divertimento non penalizzano la tecnica strumentale e vocale nonché la professionalità di band come la nostra, cresciuta in cantina e nei club prima di arrivare in TV e ai grandi palchi e non viceversa...». Intanto è in radio “Qui non c’è il mare”, brano prodotto da Max Casacci che ha come ospite d'onore CAPAREZZA. Questo il link per visualizzare il video su Vevo: http://vevo.ly/8gbLHf. I diritti SIAE del singolo “Qui non c’è il mare” saranno devoluti all'associazione CARLO U. ROSSI (già produttore della band e tra i maggiori produttori artistici italiani, scomparso tragicamente nel 2015) che si occupa di sostenere gli studi dei giovani desiderosi di diventare produttori artistici. Gli STATUTO sono oSKAr (voce), Naska (batteria), Enrico Bontempi (chitarra) e Rudy (basso). La band è una realtà unica nel panorama della musica italiana, con il suo coerente ma non per questo mai evoluto stile mod, con la loro immediatezza e sfrontatezza nei testi impegnati. Gli Statuto sono spesso ironici o sarcastici, aggressivi e umili, con una musica diventata di "moda" che è iniziata con lo ska e si è fusa con il soul e il powerpop, diventando totalmente originale e incatalogabile. Senza mai aver assunto i panni delle "star", senza essersi mai allontanati idealmente (e geograficamente) da Piazza Statuto, luogo di partenza e di creazione culturale, ideologica e musicale del gruppo sono arrivati su ogni tipo di palcoscenico, dal Teatro Ariston del Festival di Sanremo al concerto per i licenziati della Lancia/Fiat di Chivasso, dal Festivalbar al Leonkavallo, dal Cantagiro al concerto in Plaza De La Revoluciòn all’Habana de Cuba (invitati dalle autorità locali), sempre con la massima semplicità e naturalezza che li contraddistingue fin dai loro inizi. Gli Statuto sono reduci da un tour nei club durante il quale hanno presentato l’ultimo disco “Amore di Classe” (2016). www.statuto.net
_______________________________________________________________________________

FABRIZIO POGGI

13 OTTOBRE
Fabrizio Poggi & Chicken Mambo 
NIDABA
Via Gola 12
MILANO

21 OTTOBRE
Fabrizio Poggi “Il soffio della libertà”
Auditorium Fagnana
Via Tiziano 7
BUCCINASCO (MI)

9 NOVEMBRE
Fabrizio Poggi “Il soffio della libertà”
ISTITUTO MARTIN LUTHER KING 
Via Salvador Allende, 3,
MUGGIO’ (MB)

20 NOVEMBRE – 10 DICEMBRE
Fabrizio Poggi & Guy Davis
UK & IRELAND TOUR 
______________________________________________________________________________


Venerdi 18 Agosto 2017
Tutta Un’Altra Musica – Nembro (Bergamo)
c/o Cortile Scuole Elementari (a lato del Municipio), Via Moscheni, 11 - Nembro (BG)
ore 19: apertura servizio ristoro
ore 20,45: The Borders 
ore 22,15: RUSTIES in concerto
Ingresso libero

Venerdi 18 agosto a Nembro (BG) l’unico concerto estivo dei RUSTIES al “Tutta Un’Altra Musica” festival con Quelli della Gang. Per il sesto anno consecutivo i RUSTIES, si esibiranno questo venerdi 18 agosto a "Tutta un'Altra Musica", tredicesima edizione del festival rock di tre giorni organizzato da Quelli della Gang a Nembro (Bergamo) per ricordare l’amico alpinista (e molto altro) Marco Della Longa. Una serata speciale anche perché sarà l’unica occasione per vedere la band bergamasca presentare dal vivo l’acclamato nuovo abum “Dove osano i rapaci” (Tube Jam/distr. IRD) nel corso di quest’estate 2017. RUSTIES: Marco Grompi - voce, chitarra; Osvaldo Ardenghi - voce, chitarra; Fulvio Monieri - voce, basso; Massimo Piccinelli - tastiere; Filippo Acquaviva - batteria. Info: https://www.facebook.com/events/1610183849053069
_______________________________________________________________________________

MISMOUNTAINBOYS
concerti

15 Agosto Natale con i tuoi e Ferragosto con i Mismountainboys alla Scuderia della Valle dove potrai trascorrere una giornata di relax con un ricco menu' di cucina e coinvolgente musica di sottofondo. Info line 035 852007. Valsecca (Bg).

23 Agosto Serata country & bluegrass con i Mismountainboys alla Festa Patronale di Sant'Ambrogio in piazza Vigano' a Groppello d'Adda (MI). Inizio h 21.30.

26 Agosto Notte Bianca a tutto country & bluegrass con i MISMOUNTAINBOYS nella piazza principale del paese di Mornico al Serio. Inizio h 21..30