Numero 357 dell'11 Maggio 2018

Blogfoolk #357 è aperto da “Rabbia Rosa - Tributo a Rosa Balistreri”, ideato dal cantautore fiorentino Fabio Balzano e realizzato con la collaborazione di valenti strumentisti. Mescolando sonorità world e rock, passando per folk e la cosiddetta roots music, il disco raccoglie sette brani di cui un inedito, che cristallizzano la fortunata esperienza dal vivo dell’omonimo spettacolo. Lo stesso Balzano ci racconta come è nato il progetto “Rabbia Rosa”. Approdiamo poi nell’agro nocerino-sarnese per “Petra”, il nuovo album di Joe Petrosino & Rockamorra. Più a sud, in Calabria, ecco “Candalìa” del cantautore Fabio Macagnino. Nello spazio world presentiamo “Mother”, il terzo, consigliatissimo, episodio discografico del progetto Xylouris White, e il gustoso “Lio Canta Caymmi”, omaggio al repertorio di Dorival Caymmi confezionato dalla cantante ed attrice portoghese Lio. Ancora in tema di commistioni, proponiamo l’eccellente “Moresche e Altre Invenzioni” del Burnogualà Large Vocal Ensemble, nato intorno alla straordinaria personalità di Maria Pia De Vito. Nella rubrica Italian Sounds Good vi presentiamo "L'illusione d'essere salvi" della band folk rock veneta Domus de Janas mentre sul versante jazz c’è “Rimbaud”, del batterista Stefano Bagnoli. Parliamo di musica elettronica italiana con la bella compilation “Flowers From Ashes”. Infine, la controcopertina di Valerio Corzani vede in scena, colti al Festival des Nomades 2018, gli algerini Kader Tarhanin, che fondono suggestioni desert rock  e tradizione melodica targui.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


COVER STORY
VIAGGIO IN ITALIA
WORLD MUSIC
ITALIAN SOUNDS GOOD
SUONI JAZZ
CONTEMPORANEA
CORZANI AIRLINES


L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)

Posta un commento