Numero 318 del 5 Agosto 2017

Il primo numero agostano è all’insegna della musica dal vivo. Difatti, una delle nostre prerogative è quella di portarvi nei luoghi della musica, dalle piccole rassegne alle grandi manifestazioni, con l’intento di farvi entrare nello spirito delle manifestazioni oltre che segnalare quanto di buono si può ascoltare o si è visto. Ma, come ogni prima emissione mensile, l’apertura di “Blogfoolk” #318 è per il BF-Choice, il cui titolo è “Viva il Re”. Si tratta del nuovo album di Massimo Donno e La Banda De Lu Mbroia, nel quale il cantautore salentino ha raccolto una selezione di brani del suo repertorio con gli arrangiamenti per banda di Emanuele Coluccia e la partecipazione del clarinettista Gabriele Mirabassi e della cantante Lucilla Galeazzi. Del progetto, prodotto da SquiLibri e Visage Music, ci parla lo stesso Donno, raggiunto in questi giorni di presentazioni live del disco in giro per l’Italia. Sempre dal tacco d’Italia arriva la novità di “Punk d’Amore”, il nuovo EP dei Mascarimirì, che segna una svolta nel loro percorso artistico, come ci ha raccontato il frontman Claudio “Cavallo” Giagnotti. Come si diceva poc’anzi, vi portiamo in giro per festival, iniziando dalla Repubblica Ceca, dove a Ostrava, nell’ex impianto siderurgico di Dolní Vítkovice, riconvertito in polo educativo delle science, sede di centri culturali, sale da cinema e da concerto, abbiamo seguito la due giorni di conferenze e showcase di “Czech Music Crossroads”, caratterizzate dal focus su band da ceche, slovacche e polacche, e le intense giornate del mega-festival “Colours of Ostrava”. Dall’Italia, vi proponiamo il racconto di Grazia Rita di Florio del “Bababoom Festival”, dove il reggae è andato in scena sul lungomare marchigiano, a Marina Palmense. Sempre da una città rivierasca, Loano, nel savonese, c’è la cronaca  della tredicesimo anno del “Premio Nazionale Città di Loano per la Musica Tradizionale Italiana”, che, tra le tante emozioni vissute, ha visto “Blogfoolk” salire sul palco per ricevere il Premio Realtà Culturale. Aprirà i battenti nel fine settimana anche la seconda edizione del “Festival delle Ciaramelle di Amatrice” (4 al 6 agosto), di cui presentiamo il programma musicale. Inoltre, vi ricordiamo che il cartellone di festival e concerti è consultabile nella pagina dedicata del sito www.blogfoolk.com. Ritornando ai dischi, sul versante jazz vi parliamo di “North Wind” e “Megaride”, i due nuovi album realizzati dal Giuliana Soscia e Pino Jodice. Il primo in quartetto, con la partecipazione di Tommy Smith al sax, il secondo con l’Orchestra Jazz Partenopea. Segue la recensione di “Land of Look Behin” di K. Leimer, mentre il fermo immagine di Corzani Airlines è per Slim Cessna’s Auto Club.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


BF-CHOICE
VIAGGIO IN ITALIA
I LUOGHI DELLA MUSICA
SUONI JAZZ
CONTEMPORANEA
CORZANI AIRLINES


L'immagine di copertina è un'opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)


Posta un commento