Numero 281 del 17 Novembre 2016

La copertina del n.281 di Blogfoolk è dedicata a “Lola”, il nuovo album di Carrie Rodriguez, impegnata in un tour Italiano di sette date, che partirà dalla Sardegna il 19 novembre. Gianluca Dessì ha incontrato la polistrumentista e songwriter di Austin in occasione del bellissimo concerto tenuto al pub “Old Queen's Head” di Londra. Proseguiamo il nostro viaggio nei suoni world con “Gaita na Fábrica. Sounds from the Squeezebox Factory”, firmato dal brasiliano Renato Borghetti, straordinario suonatore di gaita ponto (organetto diatonico) con il suo Quarteto. Il disco è stato registrato nello spazio di produzione culturale “Fábrica de Gaiteros”, una vecchia fabbrica trasformata in un sito multifunzionale. Restando in America. Poi in Italia, a incontrare Moustapha Dembélé, griot di Segou, Mali ma residente nell’Oltrepò pavese, che propone “Nanalé”, inciso con il chitarrista Marco Ponta. Invece dal Nord Irlanda arrivano i Connla (“River Waiting”), un combo di musicisti giovani, ma già assai dotati sul piano compositivo quanto della libertà negli arrangiamenti. Ancora, facciamo entrare in scena una nuova leva del folk inglese, Hannah James cantante, fisarmonicista e clog-dancer, approdata alla prima prova a suo nome ( “Jigdoll”). Per la live music, eccoci a Perugia, capitale del folk sabato 12 novembre quando ha ospitato il Festival delle Ciaramelle per Amatrice, che ha visto “Blogfoolk” tra gli organizzatori di questo evento benefico a favore dei terremotati della località dell’Alta-sabina. La lettura della settimana è “Before And After Eno” del nostro collaboratore Marco Calloni, che ritroviamo come autore delle recensioni di “ABUC” di Roberto Fonseca e di “Hindemith, Beethoven, Brahms”  di Alessio Pianelli e Mario Montone.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


COVER STORY
WORLD MUSIC
I LUOGHI DELLA MUSICA
LETTURE
SUONI JAZZ
CONTEMPORANEA

L'immagine di copertina è un opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)


Posta un commento