Numero 275 del 7 Ottobre 2016

E’ “La Via Del Sale” di Michele Gazich il disco del mese di ottobre che apre il n.275 di Blogfoolk. Abbiamo intervistato il violinista e produttore bresciano per farci raccontare dalla sua viva voce questo nuovo lavoro, che prosegue il suo cammino di ricerca tra i suoni della tradizione musicale Italiana e la canzone d’autore. Si prosegue con “EnnEnne” degli Almamegretta, disco arrivato alla fasi finali della Targa Tenco per il miglior album in dialetto. Dalla Campania ci spostiamo verso il Centro Italia per raccontarvi “dicantididonne e d’amore” il nuovo album dei Musicanti del Piccolo Borgo in una inedita formazione in trio. Spazio poi alla world music con “They Will Kill You If You Cry”, antologia edita dalla Glitterbeat che descrive in quattordici tracce la musica tradizionale suonata dai Khmer Rouge Survivors, alcuni sopravvissuti all’eccidio del regime comunista cambogiano. Dalla ARC Music ci arrivano poi tre dischi di grande pregio “Discover music from Brazil”, “West To West” di Nii Okai Tagoe, e l’omimimo delle Afrika Mamas. Voliamo negli States per presentarvi un altro disco a cinque stelle, “The Emigrant” di Ben Glover, mentre per la rubrica I Luoghi della Musica, Giorgio Zito di RadioGold ha intervistato Davide Valfrè per presentare il nuovo programma del FolkClub di Torino. Dal nostro scaffale abbiamo selezionato per voi il volume “Never Forget Joe Hill” realizzato a cento anni dalla morte del sindacalista di origine svedese, ma americano di adozione. Chiude il numero “Petra” di Luca Aquino & Jordanian National Orchestra che raccoglie la registrazione di un concerto nel suggestivo scenario del sito archeologico di Petra in Giordania.

Salvatore Esposito
Direttore Editoriale di www.blogfoolk.com


BF CHOICE
VIAGGIO IN ITALIA
WORLD MUSIC
I LUOGHI DELLA MUSICA
LETTURE
SUONI JAZZ


L'immagine di copertina è un opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)

Posta un commento