giovedì 11 agosto 2016

Numero 268 dell'11 Agosto 2016

L’estate di Blogfoolk prosegue alla grande, arricchendosi di nuovi contributi e proposte. Il numero 268 è aperto da “Ostalghia”, il nuovo album di Davide Giromini e la Maledizione. Dalla voce del cantautore carrarese raccogliamo il racconto di questo nuovo lavoro. Il capitolo word è aperto dal disco consigliato della settimana, che è “Amerli” dei Refugees for Refugees, lavoro che ha già scalato la vetta della classifica della TransGlobal World Music Chart. Si tratta dell’incontro di una ventina di musicisti-richiedenti asilo, provenienti da Siria, Iraq, Afghanistan e Tibet. Parte dei proventi del disco, realizzato dalla fondazione non-profit belga Muziekpublique, saranno devoluti a due organizzazioni che lavorano con artisti migranti e offrono sostegno ai minori. Facciamo poi rotta verso l’Africa con “Haya” del cantautore e polistrumentista Arsene Duevi, togolese ma monzese di adozione. Poi, ritorniamo in Europa per recensire “Temperamento. Traditional Music from Spain” dei Vigüela, ensemble espressione della musica di Castilla-La Mancha. Per la musica dal vivo, anzitutto, vi proponiamo il report dal Festival delle Ciaramelle, andato in scena dal 5 al 7 agosto ad Amatrice. A seguire, la presentazione del Festival itinerante e del Concertone de La Notte della Taranta, a cura di Flavia Gervasi. Da ultimo, un focus sulla nona edizione del Premio Andrea Parodi. World Music in Sardegna, che si svolgerà a Cagliari dal 13 al 15 ottobre, di cui sono stati appena annunciati i dieci finalisti. A completare il numero, proponiamo uno speciale dedicato alle ultime produzioni della scena jazz italiana con le recensioni dei dischi di Butterfly, Stefano Pagni, Attuttogass, Dinamitri Jazz Folklore & Amiri Baraka, FatsO, Giovanni Perin e Roundella. Chiude il numero la rubrica Strings con un approfondimento su “Circolo Elettro Mandolinistico” di Mario Poletti, corde e plettri dei Lou Dalfin.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


COVER STORY 
WORLD MUSIC
I LUOGHI DELLA MUSICA
SUONI JAZZ
STRINGS


L'immagine di copertina è un opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)

0 commenti: