Numero 244 del 25 Febbraio 2016

“Flowers Of Fragility” di Elias Nardi è la storia di copertina del n. 244 di Blogfoolk. Incontriamo l’oudista pistoiese per farci raccontare questo suo lavoro di crossover ispirato alla Grande Guerra. Restiamo in ambito world con “The tambourine man”, che il cantante e percussionista galiziano Xabier Díaz ha inciso con le Adufeiras De Salitre. Dall’estremo nord-ovest iberico, ci dirigiamo in Svezia per andare alla scoperta di “Transglobal Roots Fusion”, secondo episodio discografico del travolgente ensemble multietnico Världens Band. Torniamo in Italia per far tappa prima in Sardegna con il nostro disco consigliato della settimana “Galanìas” del quintetto Actores Alidos, featuring Sainkho Namtchykak, e poi proporvi “Live In Vio”, esordio del trio Fiordispina (Nora Tigges, Sara Marchesi e Susanna Buffa). Spazio alla lettura con “POPOlabile”, volume autobiografico del percussionista Gian Michele Montanaro, che abbiamo intervistato per l’occasione. Non manca uno sguardo verso la canzone d’autore con “Solo Vero Sentire” di Francesco Camattini, così come non rinunciamo ad aprire la finestra sul jazz  di “Tutti Solo” del contrabbassista Marco Bardoscia. In conclusione, per la rubrica Contemporanea, tocca a “La Via Del Possibile” del trombonista barese Michele Jamil Marzella.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


COVER STORY
WORLD MUSIC
VIAGGIO IN ITALIA
LETTURE
STORIE DI CANTAUTORI
SUONI JAZZ
CONTEMPORANEA


L'immagine di copertina è un opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)