Numero 183 del 25 Dicembre 2014

Per il vostro immancabile appuntamento settimanale con “Blogfoolk”, proponiamo in apertura la videointervista con Fausto Mesolella, che abbiamo incontrato nel suo studio casalingo per farci raccontare il suo nuovo album “Live ad Alkatraz”. Di corde in corde, la nostra attenzione si sposta verso le musiche world, iniziando da “Silk Moon”, il consigliato “Blogfoolk” di questo numero 183, un disco nato dalla collaborazione tra due straordinari musicisti del Mare Nostrum, il contrabbassista Renaud Garcia-Fons e il virtuoso del kemençe Derya Türkan, insieme per un lavoro di intenso respiro poetico. Sull’onda mediterranea raggiungiamo la Marsiglia rétro messa in scena in “Operette”, il nuovo album di Moussu T e Lei Jovents, che rivisitano i classici dell’operetta e del varietà della città portuale degli anni Trenta e Quaranta del secolo scorso. Ci spostiamo verso il grande nord scandinavo, con “Over Tones”, inciso per ECM da Benedicte Maurseth e Åsne Valland Nordli, coppia norvegese di hardingfele e voce. Torniamo in Italia per parlare di “Arpacadabra” di Adriano Sangineto, e poi ancora dell’interessante progetto napoletano “Tutti Fuori” della Rete Co’Mar. Dal nostro scaffale abbiamo prelevato “Malamusik!”, di Pietra Montecorvino, cui è allegato un DVD contenente un estratto dello spettacolo omonimo della cantante partenopea. A completare il numero natalizio, il jazz di “Memories Of Always” di Franco Baggiani, e il consueto Taglio Basso, che ci porta alla scoperta di “Palepolis” (ancora Napoli protagonista) del cantautore folk statunitense, ma residente in Italia, Ben Slavin. La redazione di Blogfoolk vi augura Buon Natale e un 2015 ricchissimo di grande musica. Appuntamento a gennaio con il primo numero del nuovo anno.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com 


STRINGS
WORLD MUSIC
VIAGGIO IN ITALIA
LETTURE
SUONI JAZZ
TAGLIO BASSO


L'immagine di copertina è un opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)