Numero 167 del 4 Settembre 2014

Esordio settembrino con Blogfoolk nel segno dei Rua Port’Alba, ritornati con “Storia di Uno”, che è il nostro BF-CHOICE del mese. Abbiamo raggiunto e intervistato i musicisti napoletani per approfondire sonorità e temi del loro nuovo progetto discografico. Per la musica dal vivo, mettiamo in un certo senso a confronto due festival, molto diversi per budget e appeal mediatico, ma entrambi qualitativamente significativi: stiamo parlando del piccolo Civitella Alfedena Folk Festival, che si volge nel magnifico scenario del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e della kermesse irpina Calitri Sponz Fest, ideata e curata da Vinicio Capossela. Altro spaccato live è il bel concerto di Serena Spedicato a Lecce, nel quale l’artista ha riletto in chiave jazz alcune delle pagine più belle del cantautorato genovese. Invece, con un’intervista a Pino Minafra, ripercorriamo la storia del Talos Festival, presentando anche la nuova edizione, che si terrà dal 4 al 14 settembre a Ruvo Di Puglia. I Cantieri Sonori di questa settimana mettono a fuoco la figura del liutaio Rinaldo Vacca: è la prima parte del racconto di una vita da artigiano, curata da Paolo Mercurio. Torniamo ai dischi con lo splendido “Let’s Start Again” di Bap Kennedy, di cui ci parla Massimo Giuntini, piper e compositore molto noto al pubblico folk, a cui diamo il benvenuto tra i collaboratori della nostra testata. Con “Fragile Fragments” ci trasferiamo nella bottega di famiglia dei sanniti Musicalia, anche loro di nuovo on the road dopo molti anni di silenzio discografico. In chiusura, ecco arrivare, sempre puntuale, il Taglio Basso di Rigo, questa volta alle prese con “Lost For Rock N Roll”, l’ultimo album di Luca Milani.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


BF CHOICE
I LUOGHI DELLA MUSICA
IDEE
CANTIERI SONORI
WORLD MUSIC
VIAGGIO IN ITALIA
TAGLIO BASSO

L'immagine di copertina è un opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)