Numero 165 del 20 Agosto 2014

Sono davvero tanti gli universi musicali nei quali Blogfoolk vi conduce ogni settimana. Non fa eccezione questo numero 165 che parte dalla Sardegna con  il ricordo di Piero Sanna, storica voce dei Tenores di Bitti Remunnu ' e locu (Nu), tratteggiato da Paolo Mercurio, per la rubrica Memoria. Il luogo della musica questa volta è Ariano Irpino, dove ha appena chiuso i battenti la XIX edizione dell'Ariano Folk Festival, con protagonisti, tra gli altri, Seun Kuti e Bombino, e che naturalmente vi raccontiamo, introducendo in un certo senso il tema delle musiche del mondo: piatto forte della nostra emissione. Iniziamo da "Karal-ja", nuovo sfavillante album dei funambolici armonicisti finnici Sväng, ai quali abbiamo dato la parola per conoscerli più da vicino, per proseguire con la musica maura dall'attitudine rock della nuova stella del firmamento sahariano che è la cantante Noura Mint Seymali, autrice dello splendido "Tzenni". Sono i nostri due Consigliati Blogfoolk della settimana! Non manca uno sguardo rivolto alla scena blues, spaziando dalla nostra penisola agli States. Il nostro viaggio in Italia ci porta, innanzitutto, a conoscere il combo etno-rock Joe Petrosino & Rockammorra, che abbiamo intervistato in occasione della pubblicazione del loro nuovo disco “Sud. Tutto Comincia da Te”. Vi presentiamo poi l’interessante progetto di Filippo Gatti “Maremma Orchestra”. L'alfiere della border music, Girolamo De Simone, ritorna con  l'opera multi-espressiva “Jommelli Granular” e celebra, al contempo, le venti primavere della factory culturale Konsequenz, pubblicando due rarità di Piero Grossi e Antonello Neri. Anche in questo caso, abbiamo raccolto i commenti dell'autore sulla costruzione del suo progetto discografico. A chiudere il numero ci pensa, come di consueto, il Taglio Basso di Rigo, che per l’occasione ha selezionato un altro interessante libro dalla sua bilioteca, “Perchè Non Lo Facciamo Per La Strada” di Blue Bottazzi.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com


MEMORIA
I LUOGHI DELLA MUSICA
WORLD MUSIC
VIAGGIO IN ITALIA
CONTEMPORANEA
LETTURE/TAGLIO BASSO


L'immagine di copertina è un opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)