Numero 125 del 6 Novembre 2013

È il notevole “Vacanti Sugnu China” della palermitana Matilde Politi, voce di passione e resistenza, il BF-Choice del mese di novembre. Il primo numero novembrino offre, anche, un reportage internazionale in lingua inglese dal Womex, la più importante fiera delle musiche del mondo, di cui ci racconta il poliedrico Nick Hobbs, che tra le sue innumerevoli attività è anche un habitué di fiere musicali. Si prosegue ancora con la musica dal vivo con Michele Gazich che, per il suo Minima Musicalia, ha visto per noi Bob Dylan in concerto a Milano. Spazio poi ai dischi con il soul-rock della statunitense Carolyne Mas, che ha dato alle stampe “Across The River”, a cui va il consigliato Blogfoolk. Ancora all’insegna delle voci femminili è il folk-pop di “Wed 21”, realizzato dall’argentina Juana Molina. Ritornati in Italia, è tempo del bal-folk officiato dai bergamaschi Abacà. Non ci facciamo mancare un’occhiata alla canzone d'autore con uno speciale di Storie di Cantautori. La nostra visione onnivora ci porta a prelevare dallo scaffale un romanzo giallo pieno di musica, si tratta di "Vertigine" di Erica Arosio e Giorgio Maimone. Inimitabile certezza finale è il Taglio Basso di Rigo, più pungente che mai, con la recensione di “Dream River” di Bill Callahan.

Ciro De Rosa
Direttore Responsabile di www.blogfoolk.com

BF-CHOICE
I LUOGHI DELLA MUSICA
WORLD MUSIC
VIAGGIO IN ITALIA
STORIE DI CANTAUTORI
LETTURE
TAGLIO BASSO
                                L'immagine di copertina è un opera di Donatello Pisanello (per gentile concessione)