Numero 115 del 30 Agosto 2013

Blogfoolk chiude agosto partendo dalla tradizione musicale siciliana: presentiamo uno speciale dedicato a Rita Botto, intervistata in occasione della pubblicazione di “Ninnaò” e “Terra Ca Nun Senti”, qust'ultimo inciso con la Banda di Avola. I Luoghi della Musica mette a fuoco due immagini diverse della “nostra musica”, guardando prima dentro il Concertone che chiude il Festival de La Notte della Taranta, paragonabile ormai a mega-eventi, come il concerto romano di di San Giovanni in occasione del Primo Maggio, poi, facendo tappa in Abruzzo al Civitella Alfedena Folk Festival, manifestazione dai decibel e dai numeri più pacati, ma non meno significativa per le sorti del movimento della musica trad italiana. Per le recensioni discografiche, Blogfoolk si tuffa nell’oceano Indiano: il consigliato va a “Salem Tradition” di Christine Salem, direttamente dall’isola de La Réunion. Poi spazio all’Irish music suonata sotto il Vesuvio con il trio Là Nua. La rubrica Viaggio in Italia ci riporta nel Salento per “Le Voci Della Terra, Artéteka, Txalapàrta”, disco prodotto da Dodicilune, che raccoglie la suite composta per La Notte della Taranta del 2001 da Piero Milesi, e due composizioni di Ivan Fedele. Dal sud-est all’estremo nord-est della Penisola, per parlare della cantautrice friulana Giulia Daici, che ha dato alle stampe il suo secondo disco “Tal Cîl Des Acuilis”. Completano il numero due recensioni per la Rubrica Letture, ovvero la presentazione del nuovo numero de “La Piva Dal Carner”, e il consueto taglio basso di Rigo, dedicato al volume “Op Op Trotta Cavallino. Epopea Dello Swing Italiano” di Tiziano Tarli.

GLI SPECIALI DI BLOGFOOLK
I LUOGHI DELLA MUSICA
WORLD MUSIC
VIAGGIO IN ITALIA
LETTURE
TAGLIO BASSO