Numero 107 del 4 Luglio 2013

“Ogni Male Fore” delle Faraulla è il disco del mese di Luglio. Un lavoro ispirato alle formule della medicina popolare pugliese, che segna il ritorno discografico del quartetto vocale barese in formazione allargata a percussioni e basso. Francesco Patruno ne parla con Gabriella Schiavone, fondatrice delle Faraualla. Si prosegue all’insegna delle geniali contaminazioni sonore de “In Vino Veritas”, il nuovo album dell’eclettico sassofonista napoletano, Daniele Sepe; è una sorta di secondo disco del mese per noi di Blogfoolk, per tensione civile ed estro musicale messi in scena. Ampio spazio alla World Music, con le interviste ad Hugo Race, che ci racconta il nuovo progetto maliano di Dirtmusic, e alla cantante Rokia Traorè, la quale ha raccontato a Simona Frasca la sua partecipazione allo spettacolo teatrale “Desdemona”, presentato nel corso del Napoli Teatro Festival. Della rassegna napoltana la stessa Simona Frasca ci offre una dettagliata retrospettiva. Sempre attivo sul campo Blogfoolk, con la sua flyin’ squad ha seguito lo splendido spettacolo “La Via Del Liscio da Piacenza A Rimini”, inserito nel ricchissimo cartellone di Villa Ada - Roma Incontra Il Mondo e che ha visto protagonisti I Violini Di Santa Vittoria, alcuni dei principali strumentisti dell’etichetta Tacadancer, nonché la partecipazione di Riccardo Tesi e Claudio Carboni. Si prosegue con un anticipazione degli eventi in programma per Il Premio Nazionale Città di Loano, e la rubrica letture in cui recensiamo “Dal Verde Chiaro Al Verde Scuro”, diario di un viaggio in Irlanda firmato da Francesco Memoli. Chiude il numero l’ormai irrinunciabile Taglio Basso di Rigo.

BF-CHOICE
VIAGGIO IN ITALIA
WORLD MUSIC
I LUOGHI DELLA MUSICA
LETTURE
TAGLIO BASSO